mattia-dell-aglio

Tragedia nel mondo del nuoto, si è spento improvvisamente Mattia Dall’Aglio

Il giovane 24enne dei Vigili del Fuoco di Modena trovato senza vita nella palestra dove si allenava

Si è spento ieri pomeriggio all’improvviso Mattia Dall’Aglio, 24 anni compiuti il 14 gennaio scorso, tesserato per i Vigili del Fuoco di Modena M. Menegola e allenato da Luciano Landi.
Originario di Montecchio e residente a Reggio Emilia, aveva collezionato diverso presene in nazionale Azzurra prendendo parte alle Universiadi di Gwangju 2015, dove arrivò quarto con la staffetta 4×100 stile libero e disputò le semifinale dei 100 stile libero.

Non è ancora ben nota quale possa essere stata la causa che ha fermato il cuore del giovane che si stava allenando nella palestra nei pressi della sede dei Vigili del Fuoco, a pochi metri dal Comando di Modena.
Purtroppo Mattia era solo quando ha avuto il malore che gli è stato fatale e non ha potuto ricevere subito soccorso, portato dai Vigili del Fuoco che lo hanno trovato disteso sul pavimento, tentando di rianimarlo con il defibrillatore in dotazione alla struttura sportiva e purtroppo quando è arrivata l’ambulanza, sembra che fosse già troppo tardi per Mattia.

Swim4Life Magazine si unisce sentitamente al cordoglio della famiglia di Mattia e di tutti i suoi amici.

Swim4Life – All rights reserved

Paco Clienti

Paco Clienti
Responsabile Redazione Swim4Life Magazine

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>