Alimentazione

Quanto è importante una corretta idratazione per un nuotatore.

idratazione-nuoto

Influisce sulle prestazioni, sia in allenamento che in gara. Una non corretta e opportuna idratazione, può influire negativamente nel nuoto sul rendimento dell’atleta, che sia impegnato in una gara o anche soltanto in un allenamento. Le perdite che si possono avere a causa di una mancata o insufficiente idratazione, vanno dalle difficoltà di termoregolazione all’abbassamento dei livelli di resistenza e forza ...

Leggi Articolo »

Una dieta ricca di antiossidanti rallenta l’invecchiamento e sostiene gli atleti.

Antiossidanti-sport-nuoto

Per chi pratica un’attività sportiva è necessario assumere il doppio degli antiossidanti normalmente necessari. Per vivere e rigenerarsi, le cellule dell’organismo richiedono un certo fabbisogno di ossigeno che aumenta sensibilmente durante l’esercizio fisico di tipo aerobico come lo è ad esempio il nuoto, mettendo in funzione un meccanismo chimico automatico che permette di aumentare la quantità di energia prodotta. Allo ...

Leggi Articolo »

Come preparare e gestire le gare in Acque Libere.

gestione gare in acque libere

Analizziamo insieme a Gaia Naldini la gestione delle fasi di gara e pre gara. Come già spiegato nell’articolo dedicato alla gestione delle gare in vasca (clicca qui per leggerlo), il nuoto è uno degli sport classificati tra quelli anaerobici lattacidi in quanto la durata dello sforzo dell’atleta è breve e intensa, condizione che favorisce la massima produzione ed accumulo di ...

Leggi Articolo »

L’alimentazione influisce sulle prestazioni dei nuotatori.

alimentazione influisce sulle prestazioni dei nuotatori

Favorire la digestione alla base di tutto. L’equilibrio alimentare gioca un ruolo fondamentale nei nuotatori, soprattutto in quei soggetti che praticano attività agonistica e competizioni nei quali spesso si verifica un incremento dei consumi energetici che non fanno altro che aumentare ulteriormente la soglia di attenzione che dovrebbe essere destinata all’alimentazione. Più aumenta la necessità di assumere calorie in conseguenza agli ...

Leggi Articolo »

Come prevenire la formazione di acido lattico e microlesioni muscolari.

natalie-coughlin

Corretta alimentazione e adeguata gestione della fase di gara. Il nuoto è uno degli sport classificati tra quelli anaerobici lattacidi in quanto la durata dello sforzo dell’atleta è breve e intensa, condizione che favorisce la massima produzione ed accumulo di lattato. Uno degli scopi principali negli allenamenti di un nuotatore è quindi quello di riuscire ad ottenere la massima efficienza ...

Leggi Articolo »

Ripresa allenamenti nel nuoto dopo le vacanze di Natale.

dieta_atleti_dopo_le_vacanze_di_Natale

Come curare l’alimentazione e la ripresa dei carichi di lavoro. Riprendere un valido stato di forma fisica dopo le festività di Natale è un obiettivo apparentemente irraggiungibile per molti, soprattutto per quelle persone che in questi giorni a tavola ci hanno dato dentro in particolar modo. In effetti la ripresa degli allenamenti dopo le abbuffate di Natale non è semplice, ...

Leggi Articolo »

L’alimentazione del nuotatore.

dieta_alimentare_per_il_nuoto

Come e quando mangiare prima di un allenamento o una gara. L’atleta, agonista o master che sia, è ritenuto un soggetto sano al quale va mantenuto un adeguato apporto di nutrienti in relazione ad età, senza dimenticare a tal proposito che nei soggetti anziani il metabolismo si dimezza all’incirca rispetto ad un ventenne, al peso corporeo ed alla spesa energetica ...

Leggi Articolo »

Ferro, Calcio e Vitamina D sono i micronutrienti essenziali per i giovani nuotatori.

alimentazione_degli_adolescenti_per_il_nuoto

L’età dell’adolescenza negli sportivi è la più critica e una corretta alimentazione è fondamentale. La nutrizione gioca un ruolo importante per le prestazioni ed il recupero dei giovani nuotatori, ma è fondamentale anche per la crescita e lo sviluppo dell’individuo. Oltre alle sostanze nutrienti di particolare importanza per il nuoto, come i carboidrati e le proteine, ci sono anche i ...

Leggi Articolo »

Dimmi che specialità di gara fai e ti dirò quanto carburante consumi!

Filippo_Magnini_Andrea_Mitchell_DArrigo_Campionati_Italiani_Assoluti_2014

Il metabolismo energetico nelle varie distanze di gara. Alcuni studiosi come Capelli hanno evidenziato l’intervento dei sistemi energetici, riguardo ai quali ci siamo già soffermati in passato con i nostri articoli Dimmi che nuotatore sei e ti dirò quante calorie consumi e Migliore è la tecnica di nuotata, minori sono i consumi, per ogni distanza nel nuoto. Alcuni dati clinici ...

Leggi Articolo »

Migliore è la tecnica di nuotata, minori sono i consumi.

Federica_Pellegrini

Il rendimento energetico nei nuotatori agonisti. Scopo del nuotatore agonista è fare una gara nel minor tempo possibile, sviluppando quindi la massima velocità per coprire una determinata distanza. Come le altre forme di locomozione umana, alla base della velocità esiste un rapporto: Velocità = potenza sviluppata dal nuotatore/costo energetico della nuotata Da questa equazione, se esprimiamo la potenza erogata in ...

Leggi Articolo »