1

Campionati Italiani Assoluti Invernali Paralimpici

Campionati Italiani Assoluti Invernali Paralimpici
Spettacolo ed emozioni a Portici in un week end di nuoto e vita!

17.3.2011. Sono terminate da poche ore le mille emozioni che la V edizione dei Campionati Italiani Assoluti Invernali Paralimpici ha regalato nel week end appena trascorso a Portici nel Napoletano. La manifestazione, per la prima volta sotto la gestione della FINP (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) che da poco ha preso il posto del CIP (Comitato Italiano Paralimpico), è stata ricca di belle prestazioni, Record e tanti appassionati che sono accorsi per sostenere questi ragazzi formidabili che tanto possono insegnare esprimendo la loro immensa forza d’animo e volontà! Sabato mattina il Sindaco di Portici Vincenzo Cuomo ha fatto gli onori di casa

aprendo la due giornate di gare, ringraziando le istituzioni e la FINP, oltre agli addetti ai lavori ed il Gruppo Cesaro Sport del Centro Sportivo di Portici quale Organizzatore Locale, guidato dal responsabile Vincenzo Allocco. Il bellissimo impianto di Portici ha ospitato l’evento in maniera eccellente, così come avvenne anche nella scorsa edizione dei Campionati. Presenti all’apertura anche il Presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, il Presidente Nazionale del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, il Presidente Nazionale della FINP, Roberto Valori, il Presidente del Comitato Regionale FIN, Paolo Trapanese, Il Presidente del Comitato Regionale CONI, Cosimo Sibilia ed Presidente USSI Campania, Mario Zaccaria.
Gli atleti si sono sfidati nelle varie specialità senza risparmiarsi e sono stati molto generosi nel regalare emozioni e spettacolo ai tanti spettatori che hanno riempito gli spalti e che mai hanno avuto il tempo di rifiatare! La manifestazione ha visto tanti atleti di spessore internazionale come il fresco Bronzo di Eindhoven 2010 Federico Morlacchi, l’olimpionica Cecilia Camellini e tanti altri campioni come Andrea Palantrani, Alessandro Serpico, Alberto Pavan, Vittorio Abete, Serena Scipione e Greta Carrara che insieme a tutti quanti gli altri partecipanti hanno regalato spettacolo e suscitato forte interesse del pubblico, certificando così la continua crescita e successo dello sport paralimpico.
Dopo le sessioni di gare per categorie, gli atleti si sono sfidati anche per le finali Open. Chi era presente ha potuto assistere a diversi nuovi Record Italiani segnati in gara, tra i quali quello di Federico Morlacchi (50 SL, 100 SL) Vittorio Abete (100 FA) e Serena Scipione (200 SL e 100 SL), ma soprattutto ha potuto assistere a due giornate di gare indubbiamente particolari che danno un forte segnale ed un importante messaggio a tutti: grande forza d’animo, amore per la vita e grinta da vendere grazie allo sport!
Il successo di questi Campionati Italiani Assoluti Paralimpici Invernali è di ottimo auspicio per il futuro del Nuoto Paralimpico che si avvia ad importanti appuntamenti a livello internazionale come i prossimi Europei di Berlino che si svolgeranno dal 3 al 10 Luglio e le Olimpiadi di Londra 2012 che saranno sicuramente eventi da non perdere!
Di seguito, le interviste a tre dei protagonisti assoluti di questi Italiani:


Clicca qui per guardare l’intervista post-gare a Federico Morlacchi


Intervista post-gare a Serena Scipione


Intervista post-gare a Vittorio Abete 

Clicca qui per accedere alla Galleria foto completa della manifestazione

Paco Clienti 

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights