ostia

Il Polo Natatorio di Ostia sta affogando – Il Centro Federale FIN rischia la chiusura!

Il Polo Natatorio di Ostia sta affogando

Il Centro Federale FIN rischia la chiusura!

ostiaIl Polo Natatorio di Ostia costruito in occasione dei Mondiali di Roma 2009 e funzionante da oltre un anno come Centro Federale della FIN rischia la chiusura!


L’impianto è stato aperto al pubblico da ottobre 2010 ottenendo dopo circa cinque mesi solo 280 iscritti che è un numero molto inferiore alla capienza della struttura che ne stima almeno 400! L’affluenza è limitata inoltre dagli spazi e tempi riservati all’agonismo ed alla specificità dell’impianto che non prevede attività extra piscina. Sono comunque attivi corsi di scuola nuoto per bambini e adulti, di acquagym e di nuoto assistito ma nonostante tutto ciò e le difficoltà che esistono nel far quadrare i numeri, non è esiste una pubblicità adeguata ad evidenziare ai cittadini della zona che esiste una piscina comunale aperta al pubblico! Pare infatti che l’inizio dei corsi, sia stato pubblicizzato con una scarna attività di volantinaggio fatta nei pressi dell’impianto e soltanto 15 giorni prima dell’apertura!

Insomma, i numeri proprio non quadrano per un impianto grande, ben attrezzato e costato fior di milioni! Sembra che sia stato addirittura emesso un ultimatum da parte del Comune di Ostia che pretende un certo numero di manifestazioni Nazionali e Regionali organizzate nell’arco del 2011 che portino introiti tali da sostenere le spese che derivano dalla gestione, altrimenti il Polo Natatorio sarà destinato a chiudere!

Ed infatti è da settembre 2010 che si sta cercando di stabilire accordi finalizzati a questa richiesta e gli appuntamenti già fissati sono le attività per le scuole, la manifestazione “L’altra piscina…in acqua a tutte le età” organizzata dalla Confsport Italia, ente di promozione sociale e sportiva, i Campionati Regionali Lazio di Nuoto Master, i Campionati Juniores Estivi di Nuoto Sincronizzato ed i Campionati Italiani Estivi di Nuoto Master!

La speranza di tutti gli amanti del nuoto è sicuramente quella di vedere il Polo Natatorio uscire da questa situazione e non perdere un importante impianto sportivo del sud Italia!

Paco Clienti

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights