1

Max Rosolino: Io sono Leggenda!

Max Rosolino: Io sono Leggenda!


116.05.2011. Nella sua storia, il nuoto, ci ha regalato diversi protagonisti che hanno compiuto grandi imprese, che ci hanno fatto sognare, che sono diventati idoli e poi leggenda…una di queste leggende si chiama Massimiliano Rosolino!
Max è nato da padre Italiano d’origine Napoletana (Salvatore) e da madre Australiana (Carolyn), a Napoli l’11 luglio del 1978. Si trasferì all’estero con la famiglia quando aveva appena tre anni per poi fare ritorno in Italia all’età di sei. Nel 2002 però Max torna alle sue origini del lato materno e si trasferisce in Australia per allenarsi sotto la direzione del tecnico Ian Pope. Max diventa specialista nei 200 SL, 400 SL, 1500 SL, 200 MI, 400 MI, 4×100 SL e 4×200 SL! Max ne fa di progressi e passi in avanti per entrare nella storia del nuoto mondiale: la prima vittoria in Nazionale avviene nel lontano 1995 a soli 17 anni quando a Vienna agli Europei in lunga, conquista il Bronzo nella 4×200 SL. L’esordio olimpico invece avviene nel 1996 ai Giochi di Atlanta. In quell’occasione conquista tre finali (200, 400 e staffetta 4×200 SL) e ottiene tre sesti posti.
Ai Giochi Olimpici di Sydney 2000, nella “sua” Australia, raggiungerà la finale cinque volte, ottenendo: un oro nei 200 misti (stabilendo il record olimpico), un argento nei 400 stile libero, in cui impegnò Ian Thorpe sino alle ultime due vasche, un bronzo nei 200 SL (dietro all’olandese Pieter van den Hoogenband ed a Ian Thorpe) e un quarto e un quinto posto con le staffette 4×200 e 4×100 stile libero.


Meno soddisfacente l’esperienza Olimpica ad Atene 2004 dove arriva solo un bronzo dalla staffetta 4x200m stile libero. Con lui, la staffetta 4×200 SL Italiana, non conosce rivali da dieci anni ai campionati Europei in corta!
Oltre alle medaglie olimpiche Rosolino ha vinto un oro, due argenti e un bronzo ai Campionati del Mondo.

3Inoltre ha vinto numerosi campionati italiani, a cui si assommano vari record nazionali. Al momento detiene il primato sui 400 stile libero! È il nuotatore in attività che ha ottenuto in assoluto più medaglie di tutti nella storia del nuoto a livello mondiale! Max infatti ha ottenuto finora ben 60 medaglie in competizioni internazionali. Primato questo di longevità agonistica e di costanza di rendimento ad alti livelli, tanto che nessun nuotatore di ogni epoca ha mai ottenuto un così alto numero di medaglie. Ad oggi dietro di lui c’è M. Phelps a quota 59 e probabilmente ben presto aggancerà il nostro Max. Max conserva 17 ori, 22 Argenti e 21 Bronzi! E’ stato protagonista anche oltre il nuoto: per alcuni anni fidanzato con Roberta Capua ed attualmente legato a Natalia Titova, che conobbe come sua maestra di ballo nel varietà RAI, Ballando con le stelle, dove partecipò nel 2006.

 

 Cliccando qui si può consultare la lista di nuotatori per numero di medaglie vinte in competizioni mondiali e continentali. I dati sono aggiornati al 20 agosto 2010. In grassetto sono evidenziati i nuotatori ancora in attività. La lista raggruppa tutti gli atleti che sono andati a podio in almeno 30 occasioni ed è ordinata per numero di medaglie complessive.

Palmarès Max Rosolino

 

 

 

 

Giochi olimpici

1

1

2

Mondiali di nuoto

1

3

1

Mondiali in vasca corta

1

2

7

Europei di nuoto

7

8

6

Europei in vasca corta

7

8

5

Europei giovanili

4

2

0

Giochi del Mediterraneo

5

3

0

Goodwill Games

1

0

1

Campionati italiani
35 titoli individuali e 6 in staffette tra il 1996 e il 2009

Cliccando qui si apre la pagina “Wikipedìa” di Max Rosolino, dove si possono consultare tutti i risultati, le medaglie, i tempi ottenuti nelle varie gare della sua carriera!
Clicca qui per guardare la gara di Sidney 2000: Rosolino oro 200 Misti

Max ha intrapreso una nuova avventura con l’apertura di una piscina a Pescopagano in Basilicata, con la Max&Chris, società fondata insieme a Christian Andrè, un grande giocatore professionista di pallanuoto del passato che vanta 20 campionati di A1 ed una medaglia d’oro all’Universiadi 1997.
Da tifoso azzurro e da Napoletano quale sono però, mi auguro personalmente che Max Rosolino possa avere l’ultima possibilità di competere a livello internazionale, ai Giochi Olimpici di Londra 2012, dove magari potrebbe aiutarci a farci salire ancora una volta sul tetto del Mondo con la staffetta 4x200SL e completare la sua opera per essere Leggenda!  

Forza Max!!!

Paco Clienti

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights