Prime da Shanghai: come si prepara l’Italia del Nuoto a – 8 dal “take your marks”

Prime da Shanghai: come si prepara l’Italia del Nuoto a – 8 dal “take your marks”
In esclusiva gli Azzurri da dietro le quinte!

marco_omarco_2Cari amici lettori, ho il piacere di annunciarvi che Swim4life seguirà la vita degli azzurri passo per passo da “dietro le quinte” di questi Mondiali di Nuoto di Shanghai! Sarà importantissima in questa innovativa iniziativa che andiamo a lanciare, la collaborazione di Marco Orsi, velocista della Nazionale, primatista italiano dei 50 Stile Libero in corta e in lunga dal 2009!

Vi racconteremo le cose semplici di ciò che vivranno i nostri paladini quando non sono in piscina, così da darvi modo di avvicinarvi a loro, per stargli più vicino e per sostenerli meglio in questa importante missione mondiale!

L’arrivo a Shanghai è stato sicuramente d’impatto! Si è sentita indubbiamente tutta la diversità di un Continente che non è l’Europa e nuove abitudini di vita saranno da assimilare per i nostri ragazzi e ragazze.

Nei primi giorni Martina Grimaldi ha già provato l’acqua del mare di Shanghai che ha trovato oltre modo calda, su una temperatura che si aggiorna tra i 28° e 29° centigradi, molto non congeniale per le gare da affrontare in acque libere! Tutti i tifosi facciano quindi la “danza del meteo” affinchè queste temperature siano più clementi!!!

gruppoIntanto questa sera si terrà la “cena matricole”con tutta la nazionale di nuoto che cenerà in un ristorante di Shanghai dove mangeranno una “tipica”…pizza! In effetti, Marco Orsi ci racconta che la paura di prendere altro da mangiare è tanta visto i rischi che si corrono al momento di essere contaminati dalle sostanze “dopanti” cinesi che pare siano contenute soprattutto nella carne!

C’è in gioco qualcosa di importante e quindi non è il caso di rischiare.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

La serata sarà singolare e divertente ed aiuterà sicuramente tutta la nazionale a smaltire un pò di tensione che magari si sta accumulando in questi giorni – vedremo come andrà la serata – dice Marco Orsi.

Il Four Points Sheraton Hotel dove alloggiamo è bellissimo – racconta ancora Orsi – si mangia benissimo perchè il cibo è internazionale ed i velocisti vanno fortissimoscherza il campione di Budrio.

Siamo carichi e vogliamo portare questa staffetta a medaglia!!! Almeno ci proviamo… – conclude Marco Orsi in queste prime da Shanghai!

A presto per i prossiim aggiornamenti in filo diretto da Shanghai!

Paco Clienti

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights