SANY3622

Corò e Parocchi, donne indomabili! Dominio azzurro nei 100 farfalla maschi.

Corò e Parocchi, donne indomabili!
Dominio azzurro nei 100 farfalla maschi.

SANY3622Altra giornata di mondiali master ieri allo stadio del nuoto di Riccione, sotto un sole cocente che però non ha per niente demoralizzato il folto pubblico che in questi giorni sta seguendo appassionatamente le gare che stanno regalando davvero uno spettacolo inusuale e meraviglioso.
È pur vero che è inusuale anche terminare le gare a mezzanotte o alle 23.00 come ieri e di certo non tutti sono contenti di questa cosa, ma la partecipazione è stata davvero incredibile e tutto sommato lo spettacolo ed il coinvolgimento, sia degli atleti che degli spettatori, è stato enorme a prescindere dagli orari.

SANY3671Non ho mai partecipato ad un evento di tale portata, con tutti questi atleti e tutti questi fantastici spettatori – ha commentato la francese M25 Marion Blanchard (nella foto a sinistra), campionessa mondiale dei 200 misti di ieri con il crono di 2’24”65, professionista fino a dicembre 2011 nel giro degli assoluti francesi, ex detentrice di vari record tra cui un Europeo nei 200 SL in vasca corta, intervistata da Swim4life – Questo mondiale è davvero fantastico ed è stata una grande sorpresa per me che quando sono arrivata qui sono rimasta a bocca aperta. Gareggiare nei master è stato divertente – ha affermato – è un’esperienza unica perché si vive il nuoto in maniera molto diversa dal professionismo.
Giornata ricca di risultati incredibili e record mondiali che nonostante le quattro gare in programma è terminata relativamente presto, intorno alle 22.45.

svezia_mondiali_masterTra i tantissimi crono degni di nota, arriva un bell’argento nei 50 stile libero per l’azzurra M25 Santini Francesca con 27”93 alle spalle della tedesca Winter Nina-Christin, 27”84.
Un altro argento e poi un bronzo arrivano per l’Italia anche dalle M30 Burova Olesya con 27”75 e Donati Emanuela con 27”87.
Record Europeo e titolo mondiale M35 per la ceca Kazikova Sandra che segna 26”79 e batte l’azzurra Crescentini Roberta con 27”20.
Nei maschi per la cat. M25 cede il sud africano King Chris tra i grandi protagonisti di questo mondiale, segnando 23”50 che gli vale un argento alle spalle del brasiliano Rezzo Thiago che tocca a 23”37! Gran bel crono anche per l’ucraino M30 Vyacheslav Shyrshov con 23”43.
Bronzo M35 per l’azzurro Diambri Davide con 24”69. Resta imbattibile il principe Gialdi Massimiliano che con 24”35 fa sua la cat. M40 portando ancora l’Italia sul tetto del mondo.
Argento M50 per Giglietti Gianluca con 26”14 e bronzo M75 per Bertuccelli Osvaldo con 33”73. Nuovo record europeo M90 per il francese Halimi Roger che segna 42”77.

20120612-220007
Due italiane al podio M30 dei 200 misti femminili con l’argento di Burgio Oriana a 2’31”75 ed il bronzo di Coica Nicoleta a 2’32”15. Bronzo M35 anche per la siciliana Cassaro Rosaria con 2’35”95 e per la M40 Vergani Valeria con 2’34”66.
Titolo mondiale e nuovo record europeo per la mitica Parocchi Silvia che fa sua la cat. M45 con 2’34”18!
Grande gara per la francese M50 Pipes-Neilsen Karlyn con 2’34”32 che le vale il nuovo record del mondo!
Ancora un oro azzurro con la M60 Guglielmi Mira che segna 3’03”86 e migliora anche il suo precedente record italiano di ben 4 secondi!
Record europeo e titolo mondiale M85 per l’ungherese Kiss Agnes con 5’22”50.
Tra gli uomini dei 200 misti un argento e nuovo record italiano M25 per Cavalletti Andrea con 2’12”29, un argento M30 per Maccianti Marco, 2’10”95 ed un bronzo M30 per Bonucci Marco, 2’18”85.
Ancora medaglie dal tricolore nostrano con l’argento M35 di Pontalti Alessandro, 2’13”51 ed il bronzo M35 di Antonino Trippodo, 2’14”19.
Si riscatta finalmente Montini Alberto che vince il titolo M40 dei 200 misti in 2’13”23, battendo proprio il tedesco Volk Uwe, 2’14”02 che gli aveva soffiato il titolo dei 400 misti!
La rivalsa si verifica al contrario per gli azzurri nella cat. M60 con la vittoria dell’americano Shead Timothy in 2’30”05, nuovo record del mondo, ai danni del dottore azzurro Marugo Lorenzo, 2’35”15, nuovo Record Italiano.
Per concludere i 200 misti, altro titolo mondiale per l’immenso Divano Giulio che fa sua la cat. M80 con 3’42”03.

Nei 100 farfalla arriva un bel bronzo M25 per Anfossi Giulia, 1’06”14 ed un argento m30 per la siciliana Valeria Corbino, 1’07”22.
Fuori dal podio per 4 centesimi l’azzurra M35 Irace Alfonsina, 1’08”16 4 Centesimi.
Il bronzo arriva invece nella cat. M40 con Bosisio Franca, 1’10”14.
Ancora imbattibile l’azzurra Parocchi Silvia che segna 1’07”97, nuovo Record Italiano e titolo mondiale per la cat. M45 che trova anche un bronzo per De Ponti Daniela, 1’08”97.
Argento M60 per Guglielmi Mira che in 1’23”29 migliora il suo Record Italiano di oltre 2 secondi!
Incetta di titoli mondiali azzurri, con l’M30 di Maccianti Marco, 56”85, migliorato il suo record italiano, l’M35 di Talevi Andrea, 58”41 nuovo Record Italiano, l’M45 Andrea Toja, 1’00”18, migliorato il suo Record Italiano, l’M80 Divano Giulio, 1’50”78 e l’M85 Danieli Silvano, 2’28”67! Due bronzi per gli isolani Careddu William, M35 in 1’00”01 e Follese Enrico, M40 in 1’00”12.

SANY3600Nei 50 rana grandi protagoniste azzurre sono le donne con il titolo mondiale M35 per Crescentini Roberta (nella foto a destra festeggiata dai suoi compagni), 33”69 che finalmente riscatta il suo campionato, bronzo M40 per Vitaloni Sabina, 35”47 ed M45 per De Gioannis Carla, 36”76, titolo mondiale e record del mondo migliorato di quasi un secondo per la stratosferica Corò Monica che chiude in 34”18, davanti all’altra azzurra M50 Popova Albena, 36”90 (entrambe nell’ultima foto a destra).
Nuovo record europeo per la tedesca M30 Heidemann Nicole in 32”66 e nuovo Record del Mondo per l’americano M60 Shead Timothy in 32”87!
Ancora un oro mondiale per l’M85 Danieli Silvano in 56”30, un argento per l’M90 Nannavecchia Nicola, 1’08”83 ed un oro per l’M95 Giannetta Francesco, 2’17”94.

monica_cor_alba_popovaRicordiamo che durante i mondiali master sarà possibile testare in acqua il costume da gara della HEAD, disponibile presso lo stand Swim4life in prossimità del podio.
Potete prenotare la vostra prova contattando Paco Clienti via Facebook sul profilo personale o attraverso la pagina Swim4life cliccando qui. 

Clicca qui per i risultati completi.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per la galleria fotografica aggiornata sulla pagina Facebook di Swim4life.

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine