Italiani_Master_2012-07-11-170

Italiani Master, ancora Nora Liello protagonista! Record Italiano battuto di 7 secondi.

Italiani Master, ancora Nora Liello protagonista!
Record Italiano battuto di 7 secondi.

Italiani_Master_2012-07-11-170di Paco Clienti.
Siamo alla 4^ giornata di gare dei Campionati Italiani di Nuoto Master 2012 che si stanno svolgendo a Bari, presso lao Stadio del Nuoto.
Le temperature si sono leggermente abbassate, anche se il caldo torrido e difficile da sopportare, resta ed è più che vivo.
Nelle ultime ore però il cielo di bari si è coperto di nuvole ed un brutto acquazzone condito da fulmini, ha fatto interrompere il riscaldamento pomeridiano che è poi ripreso al termine della breve tempesta.
Il cielo resta attualmente coperto e minaccia pioggia e di conseguenza mette in dubbio il regolare svolgimento delle gare di questo pomeriggio.

Stamattina si è fatta notare tra tutti ancora una volta Nora Liello (foto a sinistra), M80 del Circolo Posillipo che ha segnato 3’21”19 nei 100 farfalla, riuscendo a migliorare il Record Italiano, già in suo possesso, di ben 7 secondi rispetto al precedente! È bene ricordare che la Liello è classe 1931 e riuscire a migliorare così tanto a quell’età, significa davvero tanto! Un applauso a scena aperta è il minimo!

nora_1E proprio i 100 farfalla hanno visto le sfide più accese per il podio finale.
La cat. M40 femminile vede laurearsi campionessa italiana Luisa Forestali della Sis Nuoto Verona che segna 1’19”98, crono che le consente di coronare le ultime due stagioni vissute in crescendo costante! La seguono sul podio Paola Molina della Smgm Team Nuoto Lombardia con 1’20”90 e Cinzia Previti dell’Iron Team Palermo con 1’25”01.
La cat. M25 vede un’altra pugliese al podio, Francesca Di Chio del Planet Andria che segna 1’27”51, alle spalle di Ilaria Madama del Flaminio Sporting Club, 1’18”05 e Maria Marinaro del Forum Sport Center, 1’13”74.
Solute dominatrici, si confermano campionesse italiane, Giulia Noera, M45 della Waterpolo Palermo con 1’10”25, Alfonsina Irace, M35 dello Sporting Club Tuscolano con 1’08”39 e Valeria Corbino, M30 del Tennis Cl. Match Ball con 1’07”95, quest’ultimo crono femminile più veloce assoluto!

Tra gli uomini, si realizza un podio che “ruggisce” nella cat. M50 con Franco Olivetti,  1’06”68, Luca Pasquali, 1’10”18 e Roberto Olivetti, 1’10”56, tutti e tre del Master Aics Brescia!
Titoli da batticuore, vinti al centesimo in diverse categorie.
Negli M45 trionfa Andrea Toja dell’ASA Cinisello con 1’00”73, battendo Antonello Laveglia del Forum Sport Center che segna 1’02”52 davanti a Cristinel Uncescu dell’Alè Nuoto con 1’09”20.
La cat. M40 è di Eros Losa della Bergamo Swim Team che segna 1’04”53, di un soffio davanti ad Erich Persico della Smgm Team Nuoto Lombardia con 1’04”98 e Massimiliano Pinto della Due Ponti con 1’05”98.
Italiani_Master_2012-07-11-173Poca la differenza dei crono anche negli M30 con Francesco Viola del Salaria Nuoto che vince in 1’01”20 davanti a Ficorilli Pelagalli Matt del Club Nuoto Rieti con 1’01”89 e Filippo Tenneriello dell’Empire Roma con 1’03”78.
Deve compiere un mezzo miracolo per arrivare a podio e ci riesce migliorando di 1 secondo e mezzo negli ultimi 20 giorni, Marco Crisci del San Mauro Nuoto che tocca la piastra a 1’04”86, salendo sul terzo gradino del podio M25, con Massimo Principi della Vela Nuoto Ancona, oro con 1’02”78 e Simone Ciulli del Kgo Klab Gest.Operative, argento con 1’03”64.
Onore a Giulio Divano, M80 dell’Amatori Nuoto Savona che segna 1’44”92, l’atleta meno giovane maschile dei 100 farfalla e William Careddu, M25 dell’Olbia Nuoto che è il più veloce assoluto con 1’00”41.

Nei 400 misti fa notizia la squalifica di Marco Tenderini del Flaminio Sporting Club per nuotata irregolare nella frazione a rana! Tenderini avrebbe segnato 5’10”60 vincendo così la cat. M45 che invece va a Massimo Canale del Sa-Fa 2000 Torino che segna 5’33”32!
Assortimento a podio della Due Ponti che domina le cat. M70 con Alfredo Paoletti,  7’37”02, M65 con Alfredo Musy, 7’01”26 ed M55 con Giulio Teodori, 5’56”72.
Bel podio femminile e tutto marcato sud Italia nella cat. M30 con la siciliana Oriana Burgio del Tennis Cl. Match Ball che ferma il crono a 5’30”28, la barese Cinzia Tarantini del CUS Bari che segna 5’51”41 e la napoletana Manuela Le Grottaglie che tocca a 5’59”12.
La cat. M25 vede ancora una pugliese al trionfo con Teodolinda Patruno della Piscina 90 che segna 5’46”91.
Oro anche per Rezeda Aleeva, M45 della Due Ponti con 5’54”40 Laura Palasciano, M40 del C.C. Aniene con 5’48”26.
Il più veloce dei 400 misti uomini è stato Alessandro Borgialli, M35 della Torino Nuoto che ha segnato 4’55”44.

Ricordiamo gli orari di inizio gare dei prossimi giorni:
–  venerdì la sessione del mattino inizierà con il riscaldamento alle ore 8.00 ed inizio gare alle ore 9.00 e la sessione del pomeriggio inizierà con il riscaldamento alle ore 14.00 ed inizio gare alle ore 15.00;
– sabato mattina si inizierà con il riscaldamento sempre per le 8.00 e gare alle 9.00 ma il pomeriggio inizierà prima, con riscaldamento alle 13.30 ed inizio gare alle 14.30;
– domenica, riscaldamento alle 8.00 ed inizio gare alle 9.00.

I risultati dei Campionati Italiani Master 2012, completi ed aggiornati in tempo reale, possono essere consultati cliccando qui!

test_racing_Head

Test Costumi da gara in acqua.

Ricordiamo a tutti i lettori di Swim4life che come fatto ai Mondiali di Riccione, anche a Bari sarà possibile testare il costume da gara della HEAD in acqua!

La prova si farà dal venerdì alla domenica. Chi è interessato a provare il costume HEAD, disponibile per maschi e femmine in tutte le taglie normali e lunghe, può prenotare il costume specificando la presunta taglia, facendo riferimento ad altri costumi da gara già usati o alla normale taglia da costume da allenamento, fissando un orario per la prova al seguente indirizzo mail:  info@swim4life.it

Clicca qui per maggiori informazioni sulla prova costume.

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights