ROMANO_Emanuela

Paralimpiadi, iniziamo con 3 finali! Gli Azzurri subito protagonisti nella prima sessione.

Paralimpiadi, iniziamo con 3 finali!
Gli Azzurri subito protagonisti nella prima sessione.

ROMANO_Emanueladi Paco Clienti.
Chi ben comincia è a metà dell’opera
si dice ed abbastanza bene hanno iniziato gli Azzurri del Nuoto Paralimpico che stamattina hanno inaugurato l’avventura di Londra 2012 presso l’impianto dell’Aquatic Centre centrando 3 finali su 7 gare nelle quali erano impegnati.

Duro ruolo è toccato alla napoletana  Emanuela Romano che è stata chiamata a rompere il ghiaccio per tutto il gruppo italiano nella gara dei 100 dorso classe S6. La Romano (nella foto a destra) ha saputo ben figurare nella gara che ha chiuso in 1’34”78, suo miglior crono di sempre e nuovo Record Italiano, battuto il precedente di 1’35”46! Con questa bellissima prestazione Emanuela centra l’ultimo tempo utile per entrare in finale che si terrà oggi pomeriggio alle 17.30 ora inglese, quando in Italia saranno le 18.30!
Nella stessa gara arriva il Record Paralimpico per la cinese Dong Lu che segna 1’28”18.
Nei 400 stile libero classe S12 arriva un altro pass per la finale staccato da Fabrizio Sottile che centra il risultato grazie al 4’38”09, anche per lui ultimo tempo utile per la finalissima di stasera.
Ottima la gara dei 100 farfalla classe S8 di Michele Ferrarin che segna 1’07”26 che gli vale il nuovo Record italiano, superato il precedente che era di 1’08”43. Purtroppo la prestazione di Ferrarin non è sufficiente per raggiungere la finale, risultando 10° tempo assoluto.

Nella stessa gara arriva il Record Europeo del francese Charles Rozoy che tocca la piastra a 1’01”18.
Bocciardo_FrancescoUno dei momenti sicuramente più attesi da molti arriva con l’esordio alla sua terza paralimpiade per Imma Cerasuolo nella gara dei 100 farfalla classe S8. La napoletana va però al di sotto delle aspettative dei tifosi chiudendo al 12° posto con 1’23”21. Record Paralimpico per l’ucraina Kateryna Istomina con 1’11”04.
Fuori dalla finale anche Francesco Bocciardo (nella foto a destra) che nei 100 dorso classe S7 segna il 15° tempo con 1’25”25. Ovazione incontenibile degli spettatori che hanno fatto esplodere le tribune al Record del Mondo realizzato dal britannico Jonathan Fox che ha segnato il crono di 1’09”86!
Grande entusiasmo dal pubblico anche per la fantastica gara del “principe” Federico Morlacchi che nei 100 farfalla classe S9 ha vinto la sua batteria segnando il 3° miglior crono con 1’01”68, dietro l’ungherese Tamas Sors con 59”94 e lo spagnolo Antonio Mari Alcaraz Jose con 1’01”65.
Non riesce a centrale la finale nell’ultima gara del mattino Efrem Morelli che nei 50 stile libero classe S5 segna solo il 14° tempo con il crono di 42” che però gli vale il record personale (precedente  42”57).

Appuntamento a stasera per le finali.

Clicca qui per il programma gare completo.

clicca qui per i risultati in tempo reale.

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights