Ihar_Boki

Pioggia di Record, Paralimpiadi incandescenti! La Camellini porta a 4 il medagliere con un bronzo nei 100 dorso.

Pioggia di Record, Paralimpiadi incandescenti!
La Camellini porta a 4 il medagliere con un bronzo nei 100 dorso.

Ihar_Bokidi Paco Clienti.
Altra giornata straordinaria quella di ieri, la 4^ di queste Paralimpiadi 2012 che si stanno svolgendo all’Aquatic Centre di Londra dove un pubblico sempre folto e caldo sta seguendo l’evento con grande dedizione e passione, trascinato dalle straordinarie prestazioni che gli atleti stanno regalando senza parsimonia!

Ieri sera è arrivata un’altra medaglia per il Nuoto Azzurro, la quarta complessiva dopo i due ori della Camellini ed il bronzo di Morlacchi, portata nel forziere Paralimpico ancora da Cecilia Camellini che nei 100 dorso classe S11 segna  1’19”91 conquistando il bronzo!
Grande gara della campionessa emiliana che con grande determinazione risale la batteria negli ultimi 40 metri guadagnandosi il terzo gradino del podio, alle spalle dell’australiana Maria Fisher con 1’19”62, nuovo Record Oceania e della nipponica Rina Akiyama con 1’19”50, nuovo Record Paralimpico.

Ancora festa dunque in casa Azzurri con Cecilia Camellini che rende fiero un intero Paese (nelal foto a destra con il presidente del CIP Luca Pancalli, il Capo Missione Londra 2012 Marco Giunio De Sanctis, il presidente FINP Roberto Valori e Pamela Pezzutto, argento nel tennistavolo, insieme al presidente FITET Franco Sciannimanico).

Cecilia_Camellini_con_il_presidente_del_CIP_Luca_Pancalli

Soddisfacenti anche gli altri risultati degli Azzurri in gara nella giornata di ieri (Bensi, Sottile e Cerasuolo nella foto in fondo a destra). Il diciannovenne di Busto Arsizio Fabrizio Sottile (Fiamme Gialle) che nei 100 delfino classe S12 segna 1’03″97, nuovo Record Italiano (record precedente 1’04″61) e si classifica all’11° posto. Nono posto per Nicolò Bensi (CC Aniene) nei 150 misti classe SM4 con 3’04″41 e 14° per Immacolata Cerasuolo (Nuotatori Campani) con 34″53 nei 50 stile libero classe S8, nuovo Record Italiano.

Ancora Record del Mondo a grappoli a Londra nell’intera giornata di ieri, con ben 6 crono messi a segno:

nei 200 misti uomini classe SM7 l’ucraino Yevheniy Bohodayko segna il nuovo Record a 2’33”13;
nei 200 misti donne classe SM7 l’australiana Jacqueline Freney registra 2’54”42;
nei 200 stile libero uomini classe S14 l’islandese Jon Margeir Sverrisson tocca la piastra a1’59”62;
nei 100 stile libero uomini classe S13 il bielorusso Ihar Boki segna 51”91;
nei 150 misti uomini classe SM4 l’australiano Cameron Leslie registra 2’25”98;
nei 150 misti uomini classe SM3 il cinese Jianping Du segna 2’43”72.

Stamattina ancora spettacolo nelle batterie eliminatorie.
SimmondsI 200 misti donne classe SM6 hanno visto ancora una volta la britannica  Eleanor Simmonds (nella foto a destra) che ha infiammato la platea segnando il nuovo Record del Mondo in 3’06”97!
Nella stessa gara figurava anche l’Azzurra Emanuela Romano che non è riuscita ad arrivare in finale per un solo posto! Il suo crono è stato di 3’34”03 con il quale ha fissato il nuovo Record Italiano, battendo il precedente di 3’42″37.
Francesco Bocciardo non è andato oltre il 14° posto nei 100 stile libero classe S7, segnando 1’11”45. Ci ha pensato però Francesco Bettella ad agguantare una finale con l’ottavo tempo di 2’29”34 segnato nei 100 Stile libero classe S2, nuovo Record Italiano, superato il precedente di 2’29″61!
Risultato massimo anche per Fabrizio Sottile, impegnato nei 200 misti classe SM12, nei quali ha realizzato il nuoco Record Italiano con 2’21”75 (2’23″37 il precedente), settimo tempo, agguantando così la finale di stasera. Nella stessa gara c’è da annotare anche il nuovo Record del mondo realizzato dal cinese Yang Yang con 2’10”47 che si è sommato agli altri cinque di stamattina:

100 stile libero classe S3 – Record del Mondo realizzato prima dalla cinese Jiangbo Xia nella prima batteria con il crono di 1’49”01 e poi battuto pochi minuti dopo nella batteria successiva dall’ucraina Olga Sviderska con 1’45”34;
bensi_cerasuolo_sottile100 rana classe SB11 – Record del Mondo della Svedese Maja Reichard con 1’28”51;
100 dorso classe S13 – Record del Mondo del bielorusso Ihar Boki (nella foto di copertina in alto a destra) segna con il crono di 58”19;
50 stile libero classe S8 – Record del Mondo per il russo Denis Tarasov con 25”92.

L’Azzurro Nicolò Bensi chiude le gare individuali di stamattina con i 50 rana classe SB3 nei quali segna 57”58, 11° posto, nel giorno del suo 27° compleanno.

Clicca qui per il programma gare completo.

Clicca qui per i risultati in tempo reale.

Per seguire la diretta gare invece, vi consigliamo di provare cliccando qui.

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights