III_Trofeo_golfo_Palinuro_galleria_foto_Swim4life_it_11

Sanzullo e Pirozzi illuminano Palinuro! Le Fiamme Oro trionfano al III Trofeo golfo di Palinuro.

Sanzullo e Pirozzi illuminano Palinuro!
Le Fiamme Oro trionfano al III Trofeo golfo di Palinuro.

III_Trofeo_golfo_Palinuro_galleria_foto_Swim4life_it_11di Paco Clienti.
Grande successo al III Trofeo golfo di Palinuro, gara in acque libere svolta domenica 16 settembre, organizzata dalla società Nuoto Club Puteoli come ultima tappa dello speciale tour “L’esagono del mare” che in ordine comprendeva anche le gare del II Trofeo Golfo di Lucrino, II miglio marino di Torregaveta, V° Trofeo Città di Pozzuoli,  svolte ad inizio giugno e VI Trofeo di Baia e III Traversata di Posillipo, disputate rispettivamente sabato 1° settembre e domenica 2 settembre, tutte valide per il Circuito Nazionale FIN di Acque Libere.

Una splendida e raggiante giornata di sole che illuminava il bellissimo paesaggio ed il cristallino mare di Palinuro, ha accolto nel migliore dei modi gli oltre 100 atleti che hanno preso parte all’evento, tra cui la nazionale Azzurra fresca delle Olimpiadi di Londra Stefania Pirozzi (nella foto a destra al centro del podio) che all’arrivo al campo gara hanno trovato un bellissimo raduno di auto storiche concomitante con le gare di nuoto.

III_Trofeo_golfo_Palinuro_galleria_foto_Swim4life_it_6Due gare in un solo evento per il III Trofeo Golfo di Palinuro che si è svolto con la competizione della 2 km e quella della 5 km sullo stesso semplice percorso, un trapezio di due differenti dimensioni per una e per l’altra gara che costeggiava capo Palinuro.
Evento molto ben organizzato anche in questa occasione nella quale si sono evidenziati i valori della passione e l’amore per questo sport che la società Nuoto Club Puteoli con la famiglia D’Angelo ha espresso nell’offrire una competizione eccellente.
Non a caso infatti la realtà del Nuoto Club Puteoli esiste dal 1984, progetto messo in piedi grazie all’esperienza e l’impegno profusi dai fratelli D’Angelo, Vincenzo il quale ha vantato presenze con la Nazionale Italiana di Pallanuoto prima come atleta e poi come Allenatore, Giuseppe ed Antonio, personaggi di spicco nel panorama internazionale della pallanuoto.
Unico neo della giornata è emerso alla pubblicazione dei risultati, elaborati con qualche difficoltà da parte dei cronometristi e dei giudici, causando un lieve ritardo per la premiazione degli atleti.
Neo che però è stato messo da parte e trascurato facilmente dai partecipanti che hanno potuto godere di una gara ben pensata, in un vero e proprio paradiso terrestre, contornata da un buffet offerto all’arrivo dei concorrenti che difficilmente si vede in qualsiasi gara in Acque Libere! Frutta fresca di stagione, tre tipologie di primi piatti caldi, focacce con varie farciture, rustici e dolci, bottiglie d’acqua grandi, tutto in abbondanti quantità, sufficienti per rifocillare per tre volte tutti i partecipanti!
Anche la sicurezza è stata ben garantita grazie al supporto della Polizia, del gruppo Sommozzatori della Protezione Civile di S. Erasmo e dagli assistenti collaboratori della società Nuoto Club Puteoli che hanno seguito con varie imbarcazioni e scooter d’acqua l’intera competizione.

III_Trofeo_golfo_Palinuro_galleria_foto_Swim4life_it_8  III_Trofeo_golfo_Palinuro_galleria_foto_Swim4life_it_1

III_Trofeo_golfo_Palinuro_galleria_foto_Swim4life_it_9La competizione della 2 km ha visto trionfare Edoardo Stocchino che ha chiuso con un ottimo crono di 23’14”, davanti ai compagni di squadra delle Fiamme Oro Valenti con 24’55” e Natullo con 25’06”.
Il podio assoluto della categoria Master è stato formato da Millefiorini, M45 dell’Ambra Nuoto che ha tagliato per primo il traguardo con 25’29, 5° assoluto della gara, Raffaele Guida, M25 del Blue Team Stabiae con il crono di 28”07 ed Aldo Forquet, M45 del CC Napoli con 29”07 (foto podio a destra).
Per la cat. ragazzi è stato Vecchione del CC Napoli a tagliare il traguardo per primo con 26’36”. Russo delle Fiamme Oro è stato invece il primo della cat. Esordienti A con il crono di 27’58”.

Per la categoria femminile la prima all’arrivo è stata la Siani del CC Napoli con un ottimo 27’59”, seguita dalla compagna di squadra Morra con 28’05”, entrambe di cat. Ragazzi. La Piscicelli, cat. Junior del Quadrifoglio, ha completato il podio femminile assoluto segnando il crono di 29’14”.
Per la cat. master invece ha trionfato Valentina Trabucco, M35 dell’Ambra Nuoto che ha chiuso in 37’05”, davanti alla Latini, M45 della Pol. Catanzaro con 43’48” e la Valente, M40 de Il Gabbiano con 44’netti.

III_Trofeo_golfo_Palinuro_galleria_foto_Swim4life_it_10Gara molto combattuta ed affascinante nella competizione della 5 km che ha visto uno straordinario Mario Sanzullo Fiamme Oro che fresco degli Europei di Piombino ha strappato il traguardo davanti a tutti dopo una gara di forza chiusa in 50’50”. Argento per il compagno di squadra Bondanini con 50’59” e bronzo per Mesite dello SC Nuoto Napoli con 52’36” (il podio nella foto a destra).
Per la categoria femminile Stefania Pirozzi delle Fiamme Oro ha dominato la scena chiudendo davanti a tutte le avversarie con un crono di 53’25”, 7° tempo assoluto della gara, davanti alla Esposito del CN Posillipo con 59’04” e la Pennarola del CN Posillipo con 59’17”.
Per la categoria Master Vincenzo Trapanese, M40 del San Mauro Nuoto ha bissato il successo di Posillipo chiudendo anche in questa occasione al 1° posto con il crono di 58’39”, 9° tempo assoluto della gara, davanti ad avversari ostili, Flavio Kessler, M35 della Penisola Sorrentina che ha chiuso in 58’42” e Giuseppe Cantisano, M35 del Cosenza Nuoto che ha fermato il crono a 58’46”.
Per la categoria femminile la Raffaelli, M55 della Pol. Catanzaro ha tagliato per prima il traguardo in 1h 42’04”.

III_Trofeo_golfo_Palinuro_galleria_foto_Swim4life_it_12

Importante è stata la collaborazione offerta dall’hotel Baia, imponente struttura a 4 stelle sita nei pressi del campo gara che ha ospitato i partecipanti giunti il giorno prima dell’evento, così come il servizio navetta offerto gratuitamente dall’organizzazione che ha garantito lo spostamento degli atleti da Napoli.

Si chiude dunque l’Esagono del mare del Nuoto Club Puteoli con appuntamento ad un nuovo tour per la prossima stagione.

Clicca qui per la galleria video.

Clicca qui per la galleria foto pubblicata sulla pagina ufficiale Facebook.

Clicca qui per la galleria foto pubblicata direttamente su Swim4life.

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights