30_trofeo_delle_regioni

30° Trofeo delle Regioni, il nuoto giovane a Civitavecchia. 8 e 9 dicembre l’evento UISP.

30° Trofeo delle Regioni, il nuoto giovane a Civitavecchia.
8 e 9 dicembre l’evento UISP.

30_trofeo_delle_regionidi Paco Clienti.
Dopo il grande successo ottenuto nella scorsa edizione organizzata presso l’impianto sportivo “Le Naiadi” di Pescara, grande è l’attesa per il XXX Trofeo delle Regioni, manifestazione nazionale di nuoto riservate alle categorie Esordienti A e B marcata Lega Nuoto UISP che vedrà scendere in acqua le rappresentative delle Leghe Regionali e che si terrà l’8 e 9 dicembre presso la piscina olimpionica “Marco Galli” di Civitavecchia.

La partecipazione ed il coinvolgimento della 29^ edizione consumata a Pescara nella scorsa stagione, contò più di 500 giovani atleti.

La Regione Lazio ospita il trofeo per la seconda volta, dopo l’edizione 2010 svolta a Pomezia.
Il programma del 30° Trofeo delle Regioni prevede l’apertura nel pomeriggio di sabato 8 dicembre con la sfilata dei ragazzini che rappresenteranno le proprie Regioni. Dalle 16.00 in poi, il riscaldamento e successivamente le gare che termineranno con la giornata di domenica 9 dicembre.

trofeo-delle-regioni-ravennaIl Trofeo delle Regioni è indubbiamente palcoscenico adatto a testare la competitività e le capacità dei giovani nuotatori italiani. Sono diversi infatti i campioni che sono nati e cresciuti nelle società della Lega UISP, da Luca Sacchi, bronzo olimpico ed oro europeo nei misti, Lorenza Vigarani, bronzo nel dorso ai Mondiali di Roma 1994, Ilaria Tocchini, due volte argento europeo nella farfalla, Martina Grimaldi, eroina del nuoto di fondo Azzurro e recentemente bronzo alle Olimpiadi di Londra, Marco Orsi, uno dei velocisti più forti a livello internazionale e Francesco Vespe, delfinista campano, argento ai XV Giochi del Mediterraneo, ex nazionale Azzurra.

Clicca qui per il regolamento ed il programma gare completo.

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares