SANY4835

Rovente Memorial Leone! Si inaugura a grandi numeri il nuoto master Campano.

Rovente Memorial Leone!
Si inaugura a grandi numeri il nuoto master Campano.

SANY4835di Paco Clienti.
L’attesa per questa “prima” assoluta per il nuoto master Campano e nazionale era salita alle stelle ed è da dire che le aspettative non sono state per niente deluse! Quasi 650 gli iscritti, circa 600 i presenti che hanno dato vita a due giorni di gare emozionanti, coinvolgenti e molto sentite, in un programma davvero innovativo per il settore master e che ha battezzato in maniera definitiva la nuova stagione di nuoto master in Campania, dopo l’evento delle Distanze Speciali che però aveva trovato meno di 90 atleti in gara.
L’impetuoso impianto comunale di Pozzuoli in località Monterusciello si presta oltre modo bene ad ospitare un evento di grande caratura, motivo per cui il Memorial Leone organizzato dalla società SC Flegreo è risultato un appuntamento eccellente sotto tutti gli aspetti e punti di vista!
I blocchi di ultima generazione con pedana per la track-start ed una vasca davvero molto “veloce” ha consentito di assistere a diverse prestazioni eccezionali che hanno infiammato più volte la vibrante platea campana!

SANY4788Le spaziose tribune hanno accolto i tantissimi spettatori in maniera molto agevole, la vasca per il riscaldamento disponibile durante tutta la manifestazione ha consentito agli atleti di poter dare il meglio in ogni gara, gli spogliatoi immensi e comodi, i larghi spazi che vanta l’intero impianto, l’ottima ristorazione a prezzi modici, le riprese delle gare con trasmissione in diretta e in differita all’interno dell’impianto e la bravura degli organizzatori nel gestire tutto l’evento, hanno dato un bel voto 9 a questo appuntamento che sicuramente troverà spazio tra i più interessanti d’Italia per il Circuito Supermaster FIN! Ciò che resta da affinare, sarà sicuramente fatto nella prossima edizione, tutta da assaporare.
Il Memorial Leone è stato un evento davvero ricco di avvenimenti e grandi emozioni. Si è visto il ritorno alle gare della pura velocità per Antonio Fusco, M45 da quest’anno allo SC Flegreo che ha superato fortunatamente in maniera brillante un’emorragia cerebrale lieve alla base del cranio, riscontrata nel corso di un allenamento nella scorsa stagione. È tornata finalmente alle gare in vasca anche Annalisa Attanasio, atleta di rilievo, M35 del Gabbiano Napoli che mancava al Circuito Supermaster da troppo tempo. La società Fritz Dennerlein, intitolata all’omonimo storico nuotatore, è arrivata per la prima volta tra le prime cinque società in un trofeo campano il che sta ad evidenziare la crescita del gruppo dopo quattro anni.

SANY4826Come da anni accade, il Gabbiano Napoli ha ancora dominato, vincendo contro tutto e contro tutti.
Al Memorial Leone ha presenziato come ospite speciale Lucio Spadaro (nella foto a destra), atleta della nazionale assoluti, da pochissimi acquisito dalla Head Swimming!
Al termine della prima giornata, le gare degli esordienti si sono susseguite a quelle dei master e grande è stata la sorpresa nell’incontrare Alfonso Donadio, fino all’anno scorso atleta master e da quest’anno tesserato come agonista! Donadio (nella foto a sinistra) ha deciso di rimettersi in gioco all’età di 27 anni, dimostrando grande determinazione e coraggio! Un grande in bocca al lupo!
Ancora da segnalare negli avvenimenti degni di nota, l’esordio nel mondo del nuoto master per  Edoardo ed Alessandra Casale, rispettivamente papà e sorella del caro Marco Casale, cofondatore del progetto Swim4life, tragicamente scomparso circa un anno e mezzo fa all’età di 40 anni. Edoardo ed Alessandra intraprendono il cammino nei master, spinti anche dalla voglia di prender parte al Memorial Casale – 1° Trofeo Swim4life che andrà di scena il 28 aprile a Giugliano, alle porte di Napoli, per dar vita ad un altro evento ricco di sorprese!

SANY4833Il trofeo si apre nella mattina di sabato 24 novembre con i 50 farfalla maschili che trovano Maurizio Mastrorilli, M40 della Fritz Dennerlein, la migliore prestazione della gara con il crono di 29″10 per 879,73 punti. da segnalare anche Francesco Galassi, M45 del Circolo Canottieri Napoli con 30″83 per 845,93 punti.
Nei 100 rana femminile è Elena Piccardo, M25 del Salaria Nuoto a metteresi tutte alle spalle con il crono di 1’18″30 per 902,17 punti. Da segnalare anche le prestazioni di Manuela Le Grottaglie, M30 della San Mauro Nuoto che ha segnato 1’26″86 per 829,27 punti, Anna Sica, M45 della Fritz Dennerlein con 1’33″15 per 823,73 punti e Vera Camardella, M60 del C. Nautico Posillipo con 1’47″60 per 831,41 punti.
Podio M25 di tutto rispetto nei 50 rana maschili con Carmine Celardo dei Nuotatori Campani con 31″46 per 896,69 punti, Simone Maglione de Il Gabbiano Napoli con 32″31 per 873,10 punti e Raffaele Russo della Fritz Dennerlein con 32″50 per 868,00 punti. Ma la migliore prestazione della gara è di Renato Landolfi, M50 dello SC Flegreo con 35″54 per 877,32 punti.
Spettacolo alla gara dei 100 farfalla femminili con la siciliana Giulia Noera (nella foto a destra), M45 della Waterpolo Palermo che ha sbaragliato le avversarie dell’ultima batteria segnando un bellissimo 1’09″57 per 963,78 punti, crono che non faceva da anni, risultato che le vale anche come migliore prestazione assoluta femminile!
SANY4932Nei 50 stile libero il trono della velocità femminile va ad Annalisa Attanasio, M35 de Il Gabbiano Napoli che ha fermato il crono su 30″07 per 878,95 punti, davanti a Tiziana Castellano, M35 del Pomigliano S.C. con 30″35 per 870,84 punti ed ancora Manuela Le Grottaglie, M30 del San Mauro Nuoto con 30″54 per 850,36 punti. da segnalare anche Anna Corbino, M50 del C. Nautico Posillipo con 33″93 per 836,43 punti.
Bellissima ed emozionante sfida per la cat. M45 tra due amici nell’ultima batteria dei 100 dorso maschili che hanno visto il testa a testa nel quale l’ha spuntata Andrea Pantalei della Nantes Ostiensis con un ottimo 1’07″72 per 875,37 punti, su Mosè Castellano dello SC Flegreo con 1’08″79 per 861,75 punti!
Nei 50 dorso femminili il miglior crono è di Palma Masullo, M30 de Il Gabbiano Napoli con 35″97 per 821,52 punti. da segnalar il miglior punteggio con Anna Corbino, M50 del C. Nautico Posillipo con 38″78 per 848,89 punti.
Nella gara dei califfi della velocità dei 100 stile libero maschile, è Ivan Cappellini, M35 del San Mauro Nuoto a segnare il crono più basso con 57″87 per 882,67 punti!
Da segnalare anche l’ottimo Mariano Materazzo, M40 dello SC Flegreo con 1’00″85 per 854,56 punti, Antonello Laveglia, M45 dell’Aquatic Forum con 58″46 per 912,08 punti, Giuseppe Maurizio Margarita ed Antonio Fusco, entrambi M45 dello SC Flegreo, entrambi con 59″48 per 896,44 punti!
Chiude la prima giornata la staffetta 4×50 stile libero femminile per la quale segnaliamo la migliore realizzata dallo SC Flegreo con la M160-199 che segna 2’05″62 per 908,45 punti!

SANY4807La Domenica le gare riprendono con i 50 farfalla femminile che trovano in  Monica Cardinale, M40 della Delphinia segnare la migliore prestazione della gara con 33″91 per 860,51 punti. Da segnalare anche la sfida avvincente per la cat. M50 vinta da Lucia Ianniello della Nantes Ostiensis, con 46″56 per 661,51 punti davanti a Giuseppina Cristiano dei Nuotatori Campani con 46″92 per 656,44 punti.
Grande tifo dagli spalti per la batteria finale dei 100 rana femminili vinti sul filo di lana da Raffaele Russo, M25 della Fritz Dennerlein che segna 1’09″94 per 886,33 punti davanti a Marco Priori, M30 della Larus Nuoto con 1’10″74 per 872,07 punti, Simone Maglione, M25 de Il Gabbiano Napoli con 1’13″82 per 839,75 punti e Guglielmo Capaldo, M25 dello SC Nuoto Napoli con 1’13″95 per 838,27 punti.
Nei 50 rana femminile si distingue ancora Elena Piccardo, M25 del Salaria Nuoto con 35″92 per 907,02 punti, davanti a Mariarosaria Vallone, M55 del Circolo Canottieri Napoli con 45″21 per  857,33 punti e Simona Giorgi, M40 della Fritz Dennerlein con 41″21 per 824,07 punti.
Spettacolo vibrante nell’ultima batteria dei 50 stile libero con Salvatore De Gregorio, M25 del Nantes Club Master che segna il miglior crono con 24″67 per 913,66 punti che gli vale anche come migliore prestazione assoluta maschile! Da segnalare anche Attilio Di Cecca, M25 della Serapo Sport Gaeta con 26″69 per 844,51 punti, Lorenzo Cavallin, M30 della Larus Nuoto con 26″81 per 839,99 punti, Ivan Cappellini, M35 del San Mauro Nuoto con 26″51 per 865,33 punti, Roberto Lambiase, M40 de Il Gabbiano Napoli con 26″41 per 897,01 punti ed Antonio Fusco, M45 dello SC Flegreo con 26″93 per 894,54 punti.
Bella sfida anche nei 100 stile femminile con Giulia Noera, M45 della Waterpolo Palermo che con 1’04″39 per 942,23 punti mette tutte in fila! Alle sue spalle Annalisa Attanasio, M35 de Il Gabbiano Napoli con 1’07″88 per 857,10 punti e Monica Cardinale, M40 della Delphinia con 1’08″47 per 866,07 punti.
Il Memorial Leone si chiude con un’infuocata staffetta 4×50 stile libero maschile che trova un boato finale con la vittoria della M120-159 conquistata dalla Fritz Dennerlein che con 1’47″41 per 887,91 punti segna anche il crono più basso assoluto! Di poco dietro e nella stessa categoria, Il Gabbiano Napoli con 1’48″36 per 880,12 punti e la Larus Nuoto con 1’48″77 per 876,80 punti.
La Targa “Schmutz” per la migliore prestazione 100 SL M55 va a Ciro Farina dello SC Flegreo che segna 1’09″91 per 812,76 punti.

Un grandissimo plauso alla società de Il Gabbiano Napoli che con i suoi componenti si è fatta in quattro tra camera di chiamata ed accompagnamento atleti alle batterie, oltre che alla gestione dei risultati, contribuendo in maniera importante alla buona riuscita dell’evento insieme allo SC Flegreo! Un esempio ed un modello da seguire per tutti!
Un grande plauso va anche allo SC Flegreo che con Francesco Vespe ha organizzato questo grande appuntamento dal quale ha deciso di escludersi dalla classifica società in segno di fair-paly!

SANY4959Vince il Gabbiano Napoli (la squadra nella foto a destra) davanti a San Mauro Nuoto e Nuotatori Campani.

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per la galleria foto Swim4life

Di seguito la classifica Società completa:

1      IL GABBIANO NAPOLI                60611,22
2      SPORTING CLUB FLEGR               58286,87
3      SAN MAURO NUOTO ASD               44663,57
4      NUOTATORI CAMPANI                35533,74
5      SERAPO SPORT GAETA                28946,92
6      FRITZ DENNERLEIN SS               22431,91
SANY47837      SS PARTENOPE NUOTO                21360,53
8      BLUE TEAM STABIAE                21123,51
9      DELPHINIA SP.CLUB N               16473,22
10      C NAUTICO POSILLIPO               16311,82
11      POLISPORTIVA BALNAE               16129,47
12      NANTES CLUB MASTER                16057,26
13      CIRCOLO CAN NAPOLI                15267,48
14      POMIGLIANO S.C.                   10442,36
15      SWIMMING CLUB QUATT                9456,97
16      RARI NANTES FLEGREA                8575,38
17      CENTRO ESTER SSD                   8400,68
18      ZERO9 SSD                          8354,16
19      AQUATIC FORUM                      8325,07
20      NANTES OSTIENSIS AS                7892,67
SANY494121      ATLANTIDE NUOTO ASD                7612,77
22      AS LARUS NUOTO                     6446,93
23      MAX & CHRIS SWIMMING               4617,65
24      GRUPPO NUOTO TERRA                 4218,14
25      RARI NANTES NUOTO S                4021,30
26      R.N. NOMENTANO                     3654,61
27      POL. WATERPOLO PALE                3319,54
28      PENISOLA SORRENTINA                3171,09
29      SPORTING CLUB NUOTO                2940,19
30      SALARIA NUOTO SSD                  2369,80
31      REAL CASERTA NUOTO                 2368,86
32      LACINIA NUOTO                      2075,33
33      ASD AURAS ISCHIA                   2066,90
34      POLIA SPORT VILLAGE                1617,03
35      ACCADUEO – AVERSA                  1559,90
36      VERSILIANUOTO                      1540,83
37      SWIMMING SORRENTO A                1519,39
38      SPORT. C. ROMA ASD                 1430,54
39      DUE PONTI SRL                       744,13
40      C.S.MARINA MILITARE                 655,75

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights