Trofeo_Citt_di_Pavia_nuoto_master_004

Il richiamo della vecchia capitale longobarda! Il 10 marzo il 3°Trofeo Master Città di Pavia.

Il richiamo della vecchia capitale longobarda!
Il 10 marzo il 3°Trofeo Master Città di Pavia.

Trofeo_Citt_di_Pavia_nuoto_master_004Se si chiede ad un centinaio di persone cosa conoscono di Pavia, almeno la metà risponderanno “nebbia e zanzare”. A marzo però la stagione delle nebbie è già finita e di zanzare ancora non se ne vedono in giro. Verrebbe da pensare che la AICS Pavia ha scelto di organizzare la loro manifestazione per il 10 di marzo per evitare ai partecipanti gli inconvenienti climatici tipici della zona, ma la verità è che il periodo dell’anno in cui collocare la manifestazione è stato deciso dalla Federazione due anni fa, basandosi sul calendario già esistente e proprio due anni fa, nel marzo del 2011, l’AICS Pavia Nuoto organizzava il suo primo trofeo Master.
Come società vanta una certa storia, con il nastro dei 40 anni di presenza nel nuoto tagliato nel 2009. La maggior parte dei ragazzi che oggi compongono il gruppo Master non era ancora nata quando il Pavia Nuoto muoveva i suoi primi passi e questo perché, complice forse che parliamo di una città universitaria, l’età media della squadra si aggira intorno ai 28-29 anni. 
L’allenatore è anche atleta e l’attuale gruppo Master di Pavia è nato circa sei anni fa da una sua idea e da una corsia che rimaneva libera nelle ore serali. All’inizio i tesserati erano tre, ora quasi cinquanta.

Trofeo_Citt_di_Pavia_nuoto_master_003L’impianto in cui si terrà la manifestazione, vasca corta a sei corsie, è lo stesso in cui si allena il Pavia Master e se ci si arriva dall’uscita più vicina della tangenziale, quella prossima allo Stadio, lo si trova sul lato sinistro della strada. Tra la piscina, il giardino circostante ed il parcheggio appena sotto il livello della strada, la struttura occupa più di metà della via, per cui risulta impossibile non vederla o non accorgersi che si tratti di un impianto sportivo.  
Al primo Trofeo Città di Pavia presero parte 523 atleti suddivisi in 66 società, mentre nell’edizione successiva, a causa della concomitanza di data con il solo trofeo in vasca lunga di tutta la stagione invernale, i partecipanti furono 406, per 69 squadre.
Il programma gare è rimasto, col tempo, sostanzialmente invariato, mentre, rispetto ai due anni passati, ci sarà l’aggiunta di alcuni premi speciali. Uno smartphone sarà consegnato all’atleta che totalizzerà il maggior numero di punti nella somma di entrambe le gare, mentre coloro che nuoteranno la miglior prestazione femminile e la miglior prestazione maschile, i due atleti più anziani e le migliori staffette, saranno premiate con dei cesti di prodotti alimentari locali. Trofei verranno invece assegnati alle prime sei squadre classificate. Gli orari di inizio della sessione mattutine e di quella pomeridiana delle gare, così come gli orari dei riscaldamenti e tutti i dettagli della manifestazione saranno visibili sul sito internet del Pavia Master.
Ricordiamo il programma gare previsto per domenica 10 febbraio, valido per il Circuito Supermaster FIN:
Trofeo_Citt_di_Pavia_nuoto_master_001ore 08.00 : Riscaldamento
ore 09.00 : 100 SL – 50 RA – 100 DO – Pausa 15 min – 50 FA – 100 MI – MiStaff 4×50 M
ore 14.00 : Riscaldamento
ore 15.00 : 200 SL (max 120 atleti) – 50 DO – 100 FA – Pausa 15 min – 50 SL – 100 RA – MiStaff 4×50 SL

Per qualunque informazione rivolgersi a :
– Responsabile Maurilio Malinverno 3472905592 (Segreteria)
– Informazioni tecniche – Andrea Galluzzo 3395433877 (Allenatore)

Le iscrizioni dovranno pervenire entro le ore 24.00 del 2 marzo 2013.

Aggiornamento al 4 marzo 2013: al momento si contano circa 400 iscritti in rappresentanza di 55 società, di cui 9 arrivano da fuori regione. Oltre i padroni di casa del Pavia, ASA Cinisello ed Equipe Italia sono le società che possono puntare in alto. Interessanti sono le sfide ed il livello tecnico che si prospetta. Le iscrizioni saranno aperte ancora per tutta la giornata di oggi, per cui c’è ancora tempo per farci un pensiero ed organizzarsi nel prendere parte all’evento che sicuramente merita! 

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights