Campionati_Regionali_Master_Liguria

Regionali Master Liguria, la De Ponti vola! La Vergani sfiora il mondiale dei 1500 SL.

Regionali Master Liguria, la De Ponti vola!
La Vergani sfiora il mondiale dei 1500 SL.

Campionati_Regionali_Master_Liguriadi Paco Clienti
Domenica 10 marzo si sono svolti i Campionati Regionali Master Liguria che dopo il cambio di programma e location causa indisponibilità della Sciorba, danneggiata in seguito ad atti vandalici, si sono svolti presso la Piscina Lago Figoi di Genova, vasca corta ad 8 corsie che ha visto uno spettacolo forse inaspettato! Un Record europeo e due italiani, è il risultato delle gare disputate che hanno trovato la presenza di 400 atleti.
Inizio scoppiettante con i 400 stile che aprono alla grande l’intensa manifestazione con Michela D`Amico, M40 della Nuoto E Can.Civitav che segna 5’22″11 e 846,70 punti, Silvio Ivaldi, M25 della GS Aragno con 4’27″54 e 892,39 punti e Federico Di Carlo, M70 della Lerici Nuoto Master con 5’54″50 e 922,79 punti tra le migliori prestazioni. I 200 rana sono un vero e proprio tripudio con numerose prestazioni di ottima fattura, tra cui Giulia Ventisette, M25 della Kgo Klab Gest.Opera con 2’47″86 e 917,67 punti migliore tra le donne, Massimiliano Mantovani, M40 della Nuotatori Genovesi con 2’36″04 e 916,69 punti, Stefano Pacini, M45 della Rapallo Nuoto con 2’38″21 e 938,37 punti, Eros Rossi, M50 della Vimercate Nuoto con 2’46″12 e 929,39 punti che batte di un soffio l’avversario di categoria Danilo Natali della Nuotopiù Academy con 2’46″21 e 928,89 punti e Vittorio Conti, M60 della Rapallo Nuoto con 2’48″95 e 999,29 punti.

Si passa ai 200 farfalla in cui Daniela De Ponti, M45 della NC Milano segna 2’35″29 e 966,58 punti con il strappa il primato italiano detenuto dalla Noera!
Passa poco tempo dalla gara della De Ponti ed arriva l’esplosiva Olesya Bourova, M30 della Rari Nantes Sori che stampa 26″74 e 971,20 punti con il quale strappa il Record Italiano gommato detenuto da Alfonsina Irace con 26”80 del 2009!

Altri risultati interessanti arrivano nei 200 misti tra i quali segnaliamo Chiara  Benvenuti, M35 della Firenze Nuota Master con 2’41″29 e 900,18 punti, Jacopo Conti, M25 della Uisp Nuoto Valdimag con 2’16″77 e 904,07 punti e Raffaele Lococciolo, M40 della Nuotopiù Academy con 2’15″40 e 952,58 punti. La lunga mattinata si chiude con gli 800 stile libero nei quali si mette in evidenza ancora Claudia Rauty, M30 della Nuotopiù Academy con 10’24″45 e 880,73 punti. Tra gli uomini segnaliamo Gabrio Mannucci, M25 della Nuotatori Milanesi con 8’54″79 e 940,67 punti e Federico Di Carlom, M70 della Lerici Nuoto Master  che segna 12’07″26 e 946,72 punti, risultato che sarebbe stato Record Italiano, ma il giorno prima, oltre le alpi, l’impresa era stata già fatta ed anche meglio da Salvatore Deiana della Rapallo Nuoto con il tempo di 11’57’’83 con il quale ha cancellato lo storico precedente detenuto da Eros Stella con 12’00”60 del 2002!  
Si riprende con i 400 misti nei quali segnaliamo Giulia Ventisette, M25 della Kgo Klab Gest.Opera con 5’23″79 e 922,60 punti e Florentina Ciocilteu, M35 della Sport Management SR con 5’36″11 e 922,35 punti per le donne e Michele Tommasoni, M30 della Sport Management SR con 4’56″70 e 913,38 punti e Paolo Palazzo, M55 della Andrea Doria con 5’43″75 e 917,61 punti per gli uomini.

Valeria_Vergani

Nei 200 dorso ancora buoni crono per Monica Olmi, M40 della Uisp Nuoto Valdimag con 2’37″28 e 917,92 punti, Jacopo Conti, M25 della Uisp Nuoto Valdimag con 2’14″85 e 906,19 punti, Raffaele Lococciolo, M40 della Nuotopiù Academy con 2’13″06 e 961,97 punti e Luca Vigneri, M40 della S. Sturla con 2’22″44 e 931,13 punti.
Nei 200 stile libero segnaliamo tra i migliori risultati quelli di Simona  Burini, M40 della Nuotopiù Academy con 2’27″82 e 874,78 punti, Franca Parodi, M80 della Amatori N Savona con 3’59″63 e 894,21 punti, Matteo Zamorani, M25 della Rapallo Nuoto con 2’04″40 e 893,57 punti e Marco Alessandro Bravi, M55 della Esseci Nuoto con 2’09″38 e 974,57 punti.
Ottima prova nei 100 stile libero per Alberto Sala, M25 della Team Nuoto Lombardia con 53″94 e 925,84 punti.
Prima del termine della manifestazione arriva un’altra gara spettacolare con Valeria Vergani, M40 della Pratogrande Sport che nei 1500 stile libero ferma il crono su 17’36″73 e 1.024,57 punti con il quale si mangia letteralmente le mani visto che migliora il suo primato europeo, ma sfiora di un soffio il Record del Mondo detenuto dalla statunitense Alison Zamanian  con 17’35”49 del 2010!

Si aggiudica il titolo dei Regionali Liguria la  Nuotatori Genovesi che domina in lungo e largo davanti a Rapallo Nuoto e Pol. Pontecarrega.

Clicca qui per i risultati completi

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights