molinella_001

Super Sabatini a Molinella, italiano negli 800 stile! Estense Nuoto si aggiudica la vittoria finale.

Super Sabatini a Molinella, italiano negli 800 stile!
Estense Nuoto si aggiudica la vittoria finale.

molinella_001di Eleonora Tagliaventi
Sabato 20 e domenica 21 nella Piscina Comunale di Molinella, ha avuto luogo il 12° trofeo città di Molinella, valido per il Circuito Supermaster FIN. L’organizzazione ottima e il non eccessivo numero di iscritti ha fatto si che le gare si svolgessero in perfetto orario e senza perdite di tempo. Complimenti davvero ai ragazzi di Molinella che come sempre non tradiscono le aspettative di chi partecipa a questa gare venendo anche da lontano. Sicuramente la particolarità di trovare le due distanze degli 800 e 1500 stile libero attira anche molti atleti da lontano poiché nel circuito è sempre più difficile trovare tali specialità.
Si comincia il sabato con l’unica gara in programma per il mattino, i 1500 stile libero dove troviamo tre campioni che danno subito spettacolo. Per le donne Valeria Vergani, M40 della Pratogrande Sport che con 18’22″62 si porta a casa ben 981,92 punti; per gli uomini invece categoria M35 vince Igor Piovesan della Rari Nantes Venezia con 16’35″73 e 975,51 punti mentre la categoria M45 vede Fabio Calmasini della Masternuotofidenza con 16’43″73 e 1007,92 punti, con il quale strappa uno storico Record Italiano detenuto dal 2007 da Bordonali con 16’52”13!
Infine ottima prestazione anche per Gaetano Delli Guanti, M50 della Natatorium Treviso con 19’29″52 e 894,88 punti che vince la sua categoria.

Si riparte il pomeriggio con i  200 dorso dove nella categoria M40 troviamo la vittoria di  Laura Palasciano dell’Aniene con 2’37″02 e 919,44 punti; altra ottima prestazione e vittoria per la M55 Gabriele Weidemann della RN Friulia con 3’10″09 e 885,05 punti. Per gli uomini miglior punteggio e prestazione per Guido Cocci, M40 della President Bologna con il tempo di 2’19″55 e 917,23 punti.

molinella_015

Si prosegue con i 50 rana dove il miglior tempo e punteggio è della M30  Valentina Marchesi della CN Uisp Bologna con 37″68 e 864,65 punti. Per gli uomini vittoria e ottimo punteggio per Giacomo Bucchi, M30 della Nuoto Club 2000 con 32″76 e 856,23 punti. Segnaliamo anche Filippo Grappi, M35 della Nuoto Club 2000 con 32″93 e 874,89 punti, Gianluca Guidotti, M40 della Nuoto Club 2000 con 33″26 e 874,32 punti, Massimo Busignani, M45 della Nuoto Club 2000 con 32″96 e 917,17 punti e infine per gli M50 Gaetano Delli Guanti della Natatorium Treviso con 35″74 e 872,41 punti.
Seguono i 50 delfino dove vediamo la vittoria e la buona prestazione di Carlotta Ramilli, M30 della Seven Master Nuoto con il tempo di 32″86 e 858,49 punti e nelle M45 Lorena Torboli della Estense Nuoto CSI con 33″69 e 878,90 punti. Per gli uomini negli M45 vince Paolo Piola della squadra di casa la AS Molinella Nuoto con 29″70 e 878,11 punti e negli M50 vediamo invece Alessandro Scalambra della Estense Nuoto CSI con 31″09 e 858,48 punti.

Si chiude il pomeriggio con i 200 stile dove nella categoria M45 troviamo la fortissima Daniela Sabatini del Team Insubrika con un bellissimo 2’16″80 e 972,15 punti. Tra gli uomini vince la categoria M40 Andrea Borsari  del CN Uisp Bologna con 2’06″07 e 912,19 punti e nella categoria M50 vediamo la miglior prestazione di Cristiano Baldini della Aquatic Team Ravenna con 2’05″40 e 939,07 punti.

Daniela_Sabatini

Nella sessione parte serale si và con l’800 stile dove tra le M25 donne troviamo subito la vittoria e l’ottima prestazione di Martina Benetton della Natatorium Treviso con 9’41″73 e 939,89 punti. Segnaliamo anche la M30 Eleonora Tagliaventi (nella foto a sinistra) della Fanum Fortunae con 10’13″91 e 895,85 punti, la M35 Chiara Benvenuti della Firenze Nuota Master con 9’53″11 e 939,03 punti, la M40 Tiziana Tedeschini della Larus Nuoto con 10’25″56 e 904,73 punti e infine ancora la straordinaria Daniela Sabatini (nella foto a destra) con 9’59″36 e 960,89 con il quale acciuffa finalmente il meritatissimo Record Italiano di categoria M45, cancellando il precedente storico detenuto da Cristina Tarantino con 10’00”03 del 2003! Fra gli uomini ottima prestazione e rispettive vittorie per Guido Cocci, M40 della President Bologna con 9’25″11 e 904,99 punti, Marco Alessandro Bravi, M50 della Esseci Nuoto con 9’46″58 e 958,23 punti e Luciano Cammelli dei Nuotatori Padovani, anche lui con una prestazione da primato M70 con il crono di 11’33″09 e 993,39 punti con il quale cancella il primato stabilito recentemente ai Campionati Master Francesi da Salvatore Deiana con 11’57’’83!
Domenica mattina le gare si aprono con i 200 delfino e troviamo Martinez  Pascual Lopez, M35 della Kgo Klab Gest. Opera con 2’17″84 e 914,68 punti; altra vittoria e buon tempo per Malcolm Kirkpatrick, M60 della Padovanuoto con 3’01″22 e 866,90 punti.
Si prosegue con i 200 misti dove tra le M30 vediamo Elisa Elmi della President Bologna con 2’38″44 e 893,46 punti. Ottima prova anche per la super atleta di casa Silvia Parocchi, M45 della Molinella Nuoto con 2’32″10 e 992,83 punti.
Nei 200 rana vediamo la bellissima vittoria e ottimo tempo per Nicoleta Coica, M30 della Molinella Nuoto con 2’45″30 e 953,24 punti, mentre per gli uomini il miglior tempo e punteggio è di Matteo Geri (foto a destra insieme a Silvia Parocchi), M35 della Nuotopiù Academy con 2’47″19 e 834,56 punti.
molinella_013Ultima gara del mattino con i 50 stile dove vediamo le vittorie nelle rispettive categorie per Elisa Elmi, M30 della President Bologna con 29″38 e 883,93 punti, Rebecca Proli, M35 della Milano Nuoto Master con 29″03 e 910,44 punti, Simona Bianconi, M40 della President Bologna con 30″63 e 876,59 punti e per le M50 Monica Vaccari della Padovanuoto con 30″70 e 924,43 punti. Tra gli uomini invece vittorie per Nicola Morelli, M25 della Estense Nuoto CSI con 25″18 e 895,15 punti, l’M35 Alberto Vianello, della Polisp. SC Noale con 26″27 e 873,24 punti, l’M40 Andrea Capalbo della Kgo Klab Gest.Opera con 26″39 e 897,69 punti e per gli M45 Cristian Parenti della President Bologna con 26″80 e 898,88 punti.
La domenica pomeriggio si apre con il 400 stile che tra le donne vede il miglior tempo e vittoria per Eleonora Tagliaventi, M30 della Fanum Fortunae con 4’58″32 e 886,93 punti ma il miglior punteggio è per la compagna di batteria Silvia Bertoni, M35 della Nuoto Club 2000 con 4’59″60 e 896,63 punti. Altre bellissime prestazioni per Tiziana Tedeschini, M40 della Larus Nuoto con 5’05″67 e 892,24 punti, Loredana Filangieri, M45 della CN Uisp Bologna con 5’11″52 e 899,72 punti e infine la M65 Monika Breetsch della Pol. Com. Riccione con 6’52″10 e 858,00 punti.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Per gli uomini troviamo la vittoria nella categoria M40 per Andrea Borsari del CN Uisp Bologna con 4’32″74 e 900,16 punti; per gli M50 Fabrizio Peccarisi della S.S. Rovigo Nuoto con 4’53″56 e 890,07 punti e infine l’M60 Malcolm Kirkpatrick della Padovanuoto con 5’30″34 e 866,68 punti.
Si prosegue con il 50 dorso dove miglior prestazione e punteggio femmine è per ancora di Nicoleta Coica con 33″21 e 889,79 punti, mentre quella maschile và ad Alessandro Pinto della Padovanuoto con 32″72 e 844,74 punti.
Nei 100 misti ritroviamo la fortissima atleta di casa Silvia Parocchi che segna 1’11″05 e 970,30 punti; altra ottima prestazione per Monica Vaccari con 1’17″54 e 927,91 punti. Per gli uomini invece vittoria di categoria e ottima prestazione assoluta per Alberto Vianello, M35 della Polisp. Sc Noale con 1’04″49 e 897,97 punti. Da segnalare anche Alessandro Pinto, M45 della Padovanuoto con 1’08″31 e 886,84 punti.
Il trofeo viene vinto dalla Estense Nuoto CSI con 75.278,11 punti, al secondo posto troviamo la CN Uisp Bologna con  44.0667,70 punti ed al terzo posto la Nuoto Club 2000 con 37.112,33 punti.

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per la galleria immagini pubblicata sulla nostra pagina Facebook

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights