Arena_Carbon_PRO_bloccato_dalla_FINA

Arena Carbon bloccato dalla FINA! Derogata l’omologazione dei super costumi.

Derogata l’omologazione dei super costumi.

È stato in seguito alle richieste di verifica di conformità dei costumi, avanzate come di consueto da parte della FINA a febbraio 2013 che il modello Powerskin Carbon Pro dell’Arena è stato derogato dall’omologazione! La notizia ha subito fatto molto rumore nel mondo del nuoto, in quanto stiamo parlando del modello di costume che ha avuto più successo dopo le Olimpiadi di Londra 2012! Da un comunicato stampa ufficiale emanato da Arena, si legge che un cambio nel sistema produttivo dei costumi, avrebbe potuto causare un’involontaria, anomala ed ovviamente non prevista riduzione della permeabilità all’aria di alcuni costumi prodotti tra la fine del 2012 e l’inizio del 2013. Fortunatamente è stata coinvolta soltanto una parte dei costumi prodotti in quel periodo, ma visto che sarebbe impossibile oltre che dispendioso testare tutti i costumi prodotti in quel periodo e messi già sul mercato, Arena ha deciso di  ritirati i codici di approvazione relativi ai modelli Powerskin Carbon Pro incriminati!

Stiamo parlando esattamente dei seguenti costumi:

Arena_Carbon_Pro_fermato_dalla_FINA

– femminile, modello aperto dietro cod. AR220993
– femminile, modello chiuso dietro cod. AR220994
– maschile, modello jammer cod. AR141364
In conseguenza a questa grossa grana capitata al marchio che da pochi mesi è tornato a vestire la nazionale di nuoto Azzurra, gli unici costumi Powerskin Carbon Pro che potranno essere utilizzati in eventi FINA a partire già da domani 7 maggio 2013, dovranno essere esclusivamente quelli aventi i seguenti codici di approvazione: 

– donna aperto AR221039
– donna chiuso AR221028
– uomo jammer AR141028
“Arena si scusa per gli eventuali disagi ha dichiarato Cristiano Portas, Amministratore Delegato dell’Arenama il suo impegno a rispettare pienamente le regole FINA e, più in generale, il suo impegno per una concorrenza leale nel mondo del nuoto, deve essere data la massima priorità”.

Si tratta di un problema non da poco per un marchio importante come Arena e proprio in un periodo critico con gli ultimi appuntamenti utili per le qualificazioni dei prossimi Mondiali di Nuoto di Barcellona ed i mondiali stessi! Non sono poche infatti le stelle internazionali del nuoto che avranno qualche problemino nelle loro prossime gare, Ranomi Kromowidjojo, Rūta Meilutytė, Rebecca Soni e Chad le Clos ad esempio che sono atleti che hanno costruito i loro recenti successi proprio indossando il Carobon Pro!

Swim4life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares