Daniela_Sabatini

Campionati Italiani Nuoto Master 2013, ancora Sabatini nel day 2! Primato italiano anche per Tiberti nei 200 farfalla.

Campionati Italiani Nuoto Master 2013, ancora Sabatini nel day 2!
Primato italiano anche per Tiberti nei 200 farfalla.

Daniela_Sabatini

di Paco Clienti
La seconda giornata dei Campionati Italiani di Nuoto Master che si sta svolgendo presso il Centro Federale Bianchi di Trieste, si è chiusa ieri pomeriggio ancora nel segno di Daniela Sabatini.
Così come nella prima giornata infatti, la brillante Daniela Sabatini del Team Insubrika si conferma mattatrice di questi Campionati con il secondo primato italiano registrato nei 400 stile libero chiusi in 4’51”99 e 969,49 punti, migliorando di un secondo e mezzo circa il crono fatto da lei stessa a marzo! La Sabatini bissa dunque la prestazione da record fatta in apertura quando ha limato il Record Italiano che già le apparteneva negli 800 stile libero. Tra gli altri risultati più eclatanti dei 400 stile libero femminili, segnaliamo anche le conquiste dei titoli italiani di Valeria Vergani, M40 della Pratogrande Sport con il crono rosa più basso della giornata, 4’42”46 e 983,08 punti, seguita da Martina Benetton, M25 della Natatorium Treviso con 4’43”23 e 940,93 punti. Da segnalare anche Cristina Tarantino, M55 del Circolo Canottieri Aniene con 5’18”68 e 980,70 punti, Mira Guglielmi, M60 della Amici Nuoto Modena con 5’47”48 e 965,09 punti, Chiara Benvenuti, M35 della Firenze Nuota Master con 4’50”73 e 940,67 punti e l’avvincente podio M30, conquistato in vetta da Ilenia Zizzo, M30 della Pol. Mimmo Ferrito con 4’43”87 e 956,60 punti, davanti a Roberta Maggioni della Canottieri Lecco che tocca la piastra a 4’44”35 e 954,99 punti ed Arianna Pozzobon dello Sporting Club Tuscolano che chiude in 4’59”00 e 908,19 punti, appena un centesimo in meno di Valentina Lugano della Derthona Nuoto che con 4’59”01 e 908,16 punti non riesce a salire sul podio!

medaglia_di_Sabrina_Mussi

Tra gli uomini la gara più incisiva e con il risultato più significativo, è messa a segno da Dino Schorn de Il Gabbiano Napoli che chiude una volata spettacolare in 4’21”92 e 985,68 punti, segnando il nuovo Record Italiano M45 che cancella quello stabilito da Marco Tenderini con 4’23”10 ai Mondiali di Riccione 2012!
Il crono più veloce viene fuori nella batteria finale M25 vinta da Giovanni Maria Satta della Esperia Cagliari con 4’13”28 e 969,36 punti, ad un secondo e due decimi dallo storico Record Italiano di Andrea Marcato con 4’12”49 del 2002! Argento per Marco Urbani della Sportiva Nuoto Grosseto con 4’17”81 e 952,33 punti e bronzo per Guglielmi Francesco della Airon Club Bio-Sport con 4’24”42 e 928,52 punti. Segnaliamo anche Igor Piovesan, M35 della Rari Nantes Novara con 4’16”29 e 986,58 punti, Marco Alessandro Bravi, M55 della Esseci Nuoto con 4’47”72 e 965,07 punti e Giannantonio Scaramel, M60 della Derthona Nuoto con 5’05”60 e 961,81 punti, tra i migliori risultati assoluti.

I 200 farfalla non vengono onorati al meglio, con una bassissima presenza di partecipanti che consente di chiudere la pratica della specialità e completare il programma della giornata, in meno di mezz’ora!
Partiamo dai risultati maschili segnalando Alessandro Tiberti del Circolo Canottieri Aniene che con 2’23”55 e 981,12 punti segna il nuovo limite italiano M50, cancellando quello detenuto da Damiano Nanetti della Gymnasium Spilimbergo con 2’25”64 del 2012, proprio sotto gli occhi di Nanetti che arriva secondo in 2’39”44 e 883.34 punti!
Per i risultati più interessanti, segnaliamo il combattuto podio M45 con Antonello Laveglia del Forum Sport Center che conquista l’ambita medaglia (foto a destra di Sabina Mussi) e si conferma Campione Italiano anche quest’anno segnando 2’19”12 e 967,73 punti, davanti all’ardua concorrenza di Mauro Cappelletti della Ice Club Como con 2’19”99 e 961,71 punti e Massimiliano Pinto della Due Ponti con 2’25”01 e 928,42 punti e la corsa per il titolo italiano M25 vinta da Alessandro Dorelli del Busto Nuoto con 2’18”19 e 915,19 punti, davanti a Claudio Fantoni della Firenze Nuota Master con 2’19”26 e 908,16 punti e Massimiliano Delise della Nuoto Monfalcone con 2’19”83 e 904,46 punti. Da segnalare anche Alberto Rota, M40 della Albatros Carpi con 2’17”88 e 958,01 punti.
daniela_pedacchiolaGiustizia è fatta nella cat. M30 nella quale Riccardo Tigli della G.P Nuoto Mira, inserito a start-list pubblicata, viene squalificato perdendo il terzo posto, conquistato da Marcello Niola del San Mauro Nuoto con 3’00”95 e 701,41 punti, alle spalle di Vincenzo Raia della Pol. Mimmo Ferrito con 2’26”68 e 865,28 punti e Francesco Viola del Salaria Nuoto, campione italiano con 2’17”21 e 925,01 punti, il crono più basso della giornata!

Tra le donne pochissimo da annotare, con Daniela Pedacchiola (nella sua foto a destra), M50 della Nuoto Club Milano che segna la migliore prestazione femminile con 2’52”28 e 965,06 punti, davanti alla siciliana Giulia Noera, M45 della Waterpolo Palermo con 2’45”16 e 930,43 punti. Sara Papini, M25 della Firenze Nuota Master segna invece il crono femminile più basso con 2’31”37 e 927,07 punti, davanti a Valeria Corbino, M30 del Tennis Club Match Ball Siracusa con 2’35”53 e 915,77 punti. Il podio M35 rappresenta al meglio la scarsa partecipazione di atleti in questa specialità, con Maria Paola Giordo della Sport Full Time Sassari che si laurea campionessa italiana con 2’43”46 e 900,95 punti, davanti ad Antonella Ramelli della Due Ponti con 4’00”65 e 611,97 punti ed Angela Rosa Garzaniti della Rari Nantes Friulia con 5’12”93 e 470,62 punti.

Da circa venti minuti è iniziata la terza giornata che oggi vedrà i 200 rana e 100 farfalla nella sessione del mattino ed i 200 stile libero e la mi-staffetta 4×50 stile libero nella sessione del pomeriggio.

Campionati_Italiani_Trieste_2013_stand_nuoto_extremo

Ricordiamo che i Campionati Italiani di Nuoto Master di Trieste saranno “presidiati” dallo stand ufficiale di Nuoto Extremo by Nicco di Niccolò Beni (nella foto a destra), partner di Swim4life che sarà presente per l’intero evento con un punto vendita fornito di tutto ciò che un nuotatore può chiedere, a prezzi davvero eccezionali! 

Clicca qui per i risultati dei Campionati Italiani di Nuoto Master di Trieste 2013 in tempo reale.

Clicca qui per la pagina di informazioni “Tutto sui Campionati Italiani Master 2013”.

Restate collegati su Swim4life per gli aggiornamenti di questi Campionati Italiani di Nuoto Master di Trieste 2013.

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights