Giulia_Noera_10_trofeo_S._Agata_nuoto_master

10° Trofeo S. Agata, la Noera domina la Sicilia.

10° Trofeo S. Agata, la Noera domina la Sicilia.
Ed ora il prossimo appuntamento sono i Regionali Sicilia.

Giulia_Noera_10_trofeo_S._Agata_nuoto_masterdi Paco Clienti
Chiudiamo il report master di questa settimana con i risultati pervenuti dal 10° Trofeo S. Agata, manifestazione organizzata dalla società SC Catania presso il Complesso Comunale Piscine Olimpioniche di Nesima di Catania, vasca olimpionica ad 8 corsie, dove gli partenti dal blocco sono stati 380 (420 gli iscritti) in rappresentanza di 29 società.

La manifestazione, valida per il Circuito Supermaster FIN ed anche per la ‘Gran Combinata Invernale Sicilia Orientale’ che comprende anche i meeting di Taormina disputato a gennaio ed il 1° Trofeo Etna Nuoto che si svolgerà a marzo a Catania, si è disputata senza intoppi, ne imprevisti, confermandosi uno degli eventi più importanti del movimento master siciliano. La manifestazione è stata segnata dalle migliori prestazioni conseguite da Giulia Noera (nella foto a destra con il presidente Regionale Sergio Parisi e l’organizzatore Davide Arena), M45 della Pol. Waterpolo Palermo che ha segnato 1’09″35 e 973,76 punti nei 100 farfalla, miglior punteggio assoluto, e Marco Mattia Conti, M50 del CC Ortigia con 26″28 e 949,77 nei 50 stile libero.
Andando per ordine, le gare sono iniziate in orario comodo, le 10.00, di domenica 26 gennaio, con  i 200 misti che hanno rotto il ghiaccio e che hanno visto due atleti M25 della Etna Nuoto mettersi in evidenza tra gli altri, Daniela Baffi con 2’57″82 e 803,96 punti ed Andrea Baglieri con 2’29″43 e 864,08 punti, ma il miglior crono e punteggio maschile è stato in realtà segnato da Andrea Giglio, M30 della Pol. Mimmo Ferrito Palermo con 2’25″66 e 880,20 punti.

La massima velocità con i 50 Stile Libero è stata conquistata da Renata Caleca, M25 della Polisportiva Nadir con 28″80 e 925,69 punti per le donne, seguita da Stefania Lo Sicco, M25 della Pol. Mimmo Ferrito Palermo con 29″21 e 912,70 punti e Maria Paola Uberti, M45 della Pol. Waterpolo Palermo che con 29″49 e 938,96 punti segna il miglior punteggio rosa della specialità. Tra gli uomini invece è Giuseppe Risuglia, M30 della Onda Azzurra a mettere la mano davanti a tutti con 25″58 e 907,35 punti, seguito da Marco Mattia Conti segnalato in apertura come miglior prestazione assoluta. Tra i migliori riscontri maschili segnaliamo anche Francesco Aldisio, M40 del Centro Sportivo Le Olimpiadi con 26″47 e 914,24 punti e Gianfranco Nasti, M70 dello Sporting Club Catania con 32″81 e 881,44 punti.
A seguire i 100 Farfalla nei quali oltre alla prestazione già citata di Giulia Noera, riportiamo i riscontri di Leandro Susinna, M30 della Torre Del Grifo Village Catania con 1’03″16 e 881,57 punti e Dario Messina, M50 della Torre Del Grifo Village Catania con 1’10″44 e 864,42 punti, tra i migliori risultati maschili.
Nei 50 Dorso scende in gara Oriana Burgio, M35 della Tennis Club Match Ball e non c’è storia, con il 33″02 e 951,85 punti realizzato davanti a Stefania Lo Sicco con 34″88 e 877,01 punti. Tra i maschi si distinguono Salvo Piazza, M25 della Pol. Dil. Muri Antichi con 33″08 e 807,44 punti e Paolo Nolfo, M50 del Centro Sportivo Le Olimpiadi con 34″54 e 858,43 punti.
Dopo una breve pausa, si riattacca con i 200 Stile Libero che assegnano il “Memorial Gigi Pili” che negli anni ’80 fu il promotore del movimento master siciliano, premio che va alla miglior prestazione tabellare, realizzata da Luigi Caleca, M25 della Polisportiva Nadir con 1’59″97 e 947,57 punti. Tra i migliori risultati maschili segnaliamo anche Giuseppe Risuglia, M30 della Onda Azzurra con 2’06″34 e 907,87 punti e Giovanni Castorina, M40 della Torre Del Grifo Village Catania con 2’08″99 e 911,00 punti, mentre tra le donne è ancora Giulia Noera a segnare il miglior punteggio con 2’22″23 e 943,75 punti, battuta solo in velocità da Renata Caleca, M25 della Polisportiva Nadir con 2’17″70 e 914,81 punti.

10_Trofeo_S._Agata

I 50 Rana sono dominati al femminile da Barbara Casella, M40 della Etna Nuoto con 40″02 e 861,82 punti, mentre tra i maschi si dividono la posta Andrea Baglieri, M25 della Etna Nuoto con 33″11 e 871,94 punti, miglior crono e Marco Mattia Conti con 34″97 e 901,06 punti, miglior punteggio, ma segnaliamo tra i migliori anche Dario Leonardi, M40 della Torre Del Grifo Village Catania con 35″41 e 842,70 punti e Gianfranco Nasti, M70 dello Sporting Club Catania con 43″70 e 869,79 punti.
Nei 100 Dorso è di nuovo protagonista assoluta Oriana Burgio con 1’09″76 e 965,60 punti, mentre tra i maschi Paolo Nolfo conquista il miglior crono oltre al miglior punteggio, con 1’17″49 e 832,49 punti, bissando il successo nei 100.
Nei 50 Farfalla è ancora Daniela Baffi la più veloce tra le donne con 34″88 e 811,35 punti, superato in punteggio da Marzia Siclari, M45 del Centro Sportivo Le Olimpiadi con 35″10 e 845,01 punti, mentre tra i maschi segnaliamo ancora Luigi Caleca con 26″93 e 923,51 punti, miglior crono e punteggio, al quale seguono Francesco Aldisio con 27″99 e 917,83 punti e Salvatore Nania, M55 de La Meridiana Palast. con 31″02 e 891,04 punti.
La manifestazione si chiude con le Mistaffette 4×50 Stile Libero per le quali segnaliamo la M120-159 dello Sporting Club Catania come miglior risultato, con 2’00″04 e 866,46 punti.

La corsa alla classifica società mantiene i pronostici e vede trionfare la Torre Del Grifo Village Catania con 62.058,94 punti che supera per poche migliaia di punti il Centro Sportivo Le Olimpiadi Piscine, secondi con 58.188,62 punti davanti allo Sporting Club Catania con 51.682,01 punti per le prime tre posizioni.

Prossimo appuntamento siciliano, i Regionali Sicilia che si svolgeranno il 1° e 2 marzo a Palermo.

Clicca qui per i risultati completi del 10° Trofeo S. Agata

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per il report speciale sul 5° Trofeo Nuotatori Campani – Città di Portici

Clicca qui per il report speciale sul 18° Trofeo Città di Gussago

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares