thorpedepression

Thorpe di nuovo in ospedale!

Thorpe di nuovo in ospedale!
Il Campione australiano è nel tunnel della depressione.

thorpedepressiondi Paco Clienti
Ian Thorpe è di nuovo ricoverato in ospedale! L’australiano pluricampione olimpico è nel baratro e probabilmente sta affrontando questa realtà da solo perché già la settimana scorsa era stato ricoverato per problemi di alcol, notizia che il suo procuratore aveva cercato di smentire affermando che si trattava solo di problemi fisici. Ed invece Thorpedo è proprio in una brutta situazione in quanto è stato portato in ospedale dopo essere stato fermato nella notte, esattamente alle 3:15, dalla polizia a seguito di una segnalazione di un cittadino che denunciava un individuo che si comportava in maniera strana vicino ad alcune auto in sosta. Era in stato confusionale e si trovava in un quartiere della periferia di Sydney, non lontano da casa dei suoi genitori.
Nessun provvedimento è stato preso al momento nei suoi confronti e nessuna denuncia è stata fatta. «Ian è depresso, ma non ha problemi con l’alcol – ha dichiarato James Erskine, manager del 31enne pluricampione olimpico – è stato ammesso in una clinica per guarire dalla depressione»
Il campione australiano lotta con una forma di depressione che lui stesso ha definito “paralizzante” nel suo libro autobiografico.

Thorpe iniziò il suo cammino esordì di vittorie alle Olimpiadi di Sydney 2000, tra mura amiche, dove conquistando 4 medaglie d’oro. Si è ritirato dalle competizioni nel 2006 ed è tornato nel 2011 tentando di qualificarsi per i Giochi di Londra 2012, ma senza successo.
Adesso sta combattendo probabilmente nella sua più grande sfida di sempre, uscire fuori dal tunnel della depressione e tornare a vivere.
Forza Thorpedo!

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine