Regionali_Nuoto_Master_Lazio_2014_02

Regionali Nuoto Master Lazio, i risultati della prima tornata.

Regionali Nuoto Master Lazio, i risultati della prima tornata.
Disputati anche i Regionali Trentino tra pochi intimi.

Regionali_Nuoto_Master_Lazio_2014_02di Paco Clienti
Nel fine settimana ormai alle spalle si è disputata la prima tornata di gare dei Campionati Regionali di Nuoto Master Lazio, organizzati dal Comitato Regionale FIN Lazio, con le prime tre sessioni di gara svolte presso il Pala Enel di Civitavecchia (foto di A. Evangelista), vasca olimpionica limitata per l’occasione a 25 metri grazie al pontone mobile.
La manifestazione ha preso il via sabato mattina con i 1500 stile libero, letteralmente dominati al femminile da Barbara Grillo, M40 della Due Ponti che ha chiuso in 19’19”65 e 929,82 punti e Francesco Viola, M30 della Roma Nuoto Master al maschile, con il crono di 17’44”63 e 918,03 punti. Tra i maschi segnaliamo anche Marco Millefiorini, M45 del Circolo Ambranuoto con 18’43”75 e 900,27 punti e Stefano Grandi, M50 del Circolo Canottieri Aniene con 19’06”91 e 910,97 punti.
Terminata la giornata del sabato, gli atleti si riuniscono presso il Pala Enel di Civitavecchia la mattina del giorno successivo, con la competizione che riprende con i 50 Dorso. Tra le donne è Michela Maugliani, M30 della Nautilus a mettere il sigillo rosa segnando 33”03 e 893,13 punti, mentre per i maschi è Manuel Ciurli, M30 della Tiro A Volo Nuoto che mette la mano davanti a tutti fermando il crono a 27”28 e 940,62 punti, ma segnaliamo anche Mirko Beghin, M35 della Larus Nuoto con 28”93 e 916,00 punti ed Alessandro Bonanni, M50 della Vis Nova Roma con 31”24 e 915,49 punti.

Nei 100 Farfalla che seguono, ottima prova tra le donne di Laura Savo, M25 della Acqua In Bocca con 1’07”70 e 916,99 punti, anche meglio di Alessandra Cornelli, M55 del Circolo Canottieri Aniene con 1’22”13 e 915,13 punti. Tra i maschi invece si dividono la posta Andrea Barisiello, M35 dello SC Tuscolano con 1’00”67 e 909,84 punti, miglior crono, e Luca Romano, M45 del Circolo Canottieri Aniene con 1’03”91 e 907,53 punti, miglior punteggio.
La sessione del mattino si chiude con i 200 Stile Libero che vedono Sara Santonico, M30 della Due Ponti segnare il miglior risultato rosa con 2’18”76 e 908,62 punti, mentre tra i maschi Franco Mei, M25 del Forum Sport Center con 1’58”22 e 940,28 punti segna il miglior crono e Gianluca Sondali, M45 del Circolo Canottieri Aniene con 2’02”88 e 953,69 punti il miglior punteggio, ma tra i migliori risultati segnaliamo anche Alessandro Ruggeri, M35 dello SC Tuscolano con 2’04”38 e 910,68 punti.
Regionali_Nuoto_Master_Lazio_2014_01Si riparte nel pomeriggio con i 200 Rana e la solita Elena Piccardo, M25 della Roma Nuoto Master che domina la scena femminile segnando 2’46”95 e 922,37 punti, di un soffio battuta in punteggio da Monica Tripi, M55 del Forum Sport Center con 3’21”14 e 922,84 punti. Tra i maschi è Davide Verdecchia, M25 della Due Ponti che tocca per primo con 2’27”89 e 936,44 punti, anche lui battuto in punteggio e di parecchio da Andrea Cabiddu, M45 del Flaminio SC con 2’31”23 e 974,15 punti.
La prima tornata di questi Regionali Master Lazio si chiude con gli 800 Stile Libero nei quali Tiziana Tedeschini della Empire Roma vince l’ardua categoria M40 segnando un gran bel crono di 10’06”87 e 931,91 punti, sul podio davanti a Barbara Grillo con 10’08”16 e 929,94 punti e Silvia D’Agostino dello SC Tuscolano con 10’20”84 e 910,94 punti. Il miglior punteggio rosa lo mette comunque a segno Cristina Tarantino, M55 del Circolo Canottieri Aniene con 10’38”55 e 978,55 punti. Tra i maschi Andrea Barisiello, M35 dello SC Tuscolano segna il miglior risultato con 9’09”56 e 926,61 punti, ma tra i migliori segnaliamo anche Stefano Grandi, M50 del Circolo Canottieri Aniene con 9’54”23 e 921,41 punti, Alessio D’Abbenigno, M30 del Circolo Canottieri Aniene con 9’22”81 e 903,09 punti e Simone Lauretti, M25 della Acqua In Bocca con 9’20”05 e 898,24 punti.

Appuntamento a sabato 8 e domenica 9 febbraio ad Ostia per la seconda delle tre tornate di gare. Clicca qui per il programma gare dei Regionali Nuoto Master Lazio.

Clicca qui per i risultati completi dei 1500 Stile Libero

Clicca qui per i risultati completi dei 50 dorso – 100 farfalla – 200 stile libero

Clicca qui per i risultati completi dei 200 rana – 800 stile libero

Clicca qui per i risultati completi degli Under25

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per la start list dei Campionati Regionali Master Lazio

Clicca qui per la start list degli U25 dei Campionati Regionali Master Lazio

Regionali_Nuoto_Master_TrentinoSi Consumano in poche ore invece i Campionati Regionali Nuoto Master Trentino – Alto Adige, organizzati da FIN Bolzano presso la Piscina Albert Pircher di Bolzano, vasca corta ad 8 corsie, dove gli atleti pervenuti in gara sono stati appena 98 (116 gli iscritti) in rappresentanza di 13 società!
Si inizia con calma, nel pomeriggio, con i 400 stile libero nei quali i migliori risultati li segnano Manuela Ianesi, M50 della Bressanone Nuoto con 5’10″07 e 924,05 punti ed Evelyn Mercuri, M25 della Bolzano Nuoto con 5’13″07 e 848,66 punti per le donne e Giovanni Cazzola, M25 della 2001 Team con 4’32″79 e 875,22 punti per gli uomini.

Nei 100 Misti il miglior crono rosa è di Lisa Thurner, M35 della S.S.V. Bozen con 1’18″16 e 848,26 punti, superata in punteggio da Orietta Negri, M60 della Nuotatori Trentini con 1’32″08 e 874,24 punti. Si dividono la posta anche tra gli uomini, con Simone Gerola, M25 della 2001 Team con 1’04″50 e 870,54 punti che segna il miglior crono e Riccardo Tarricone, M50 della Master Aics Brescia con 1’07″20 e 930,95 punti il miglior punteggio.
Nei 200 Dorso è ancora Orietta Negri a segnare il miglior punteggio con 3’10″22 e 935,55 punti, battuta in velocità da Manuela Ianesi, M50 della Bressanone Nuoto con 2’52″32 e 897,92 punti. 
Nei 200 Stile Libero ancora Giovanni Cazzola si mette in evidenza tra gli uomini con 2’05″93 e 882,71 punti, ma il miglior punteggio arriva dalle gare femminili con Doris Mattivi, M40 della S.S.V. Bozen che segna 2’29″99 e 861,06 punti.
Nei 100 Farfalla pochissimi partecipanti, ma questo non abbassa la tensione a Sabina Mussi, M25 della Nuotatori Trentini che segna un ottimo 1’06″23 e 937,34 punti.
Nei 100 Rana Anna Trentini, M45 della Pol. Rari Nantes Trento con 1’28″44 e 866,24 punti e Daniele Dissegna, M25 della Nuotatori Trentini con 1’07″30 e 921,10 punti son i migliori risultati da annotare.
La gara regina dei 100 Stile Libero vede purtroppo un solo atleta andare sotto al minuto, Riccardo Tarricone, M50 della Master Aics Brescia con 58″17 e 942,58 punti, mentre tra le donne il miglior punteggio è di Lisa Thurner, M35 della S.S.V. Bozen con 1’08″66 e 846,64 punti, battuta in velocità dalle due M25 in gara Mara Toldo della Nuotatori Trentini con 1’07″96 e 833,14 punti e Laura Minuto della 2001 Team con 1’08″27 e 829,35 punti.
Nei 200 Rana il sigillo più importante è ancora di Daniele Dissegna con 2’25″08 e 954,58 punti, ma segnaliamo anche l’ottimo Franco Corradini, M80 della Nuotatori Trentini con 4’29″01 e 856,70 punti.
Nei 200 Misti Sabina Mussi si ripete segnando il miglior risultato assoluto con 2’29″59 e 946,19 punti e quasi rischia di essere anche la più veloce assoluta, battuta solo da Simone Gerola, M25 della 2001 Team con 2’24″70 e 854,53 punti.
Nella velocità pura dei 50 Stile Libero le pinne alate della giornata vanno a Laura Minuto, M25 della 2001 Team con 30″32 e 858,18 punti e Daniele Cis, M30 della Amici Nuoto Riva con 26″37 e 854,00 punti.

Ai conteggi finali è la Nuotatori Trentini che diventa Campione Regionale con 30.598,02 punti, sul podio davanti alla 2001 Team con 28.073,70 punti e la Rari Nantes Trento con 27.336,91 punti.

Clicca qui per i risultati completi dei Campionati Regionali Master Trentino – Alto Adige

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights