ADN_Swim_Project_Meridiana_Cup_Taranto_2014

Meridiana Cup, grande successo per gli Internazionali di Taranto!

Meridiana Cup, grande successo per gli Internazionali di Taranto!
Protagonisti principali gli stranieri della ADN Swim Project.

ADN_Swim_Project_Meridiana_Cup_Taranto_2014

di Paco Clienti
Grande entusiasmo e partecipazione per la Meridiana Cup, la manifestazione di carattere internazionale che ha portato a Taranto il nuoto d’elite che nella piscina Meridiana ha dato spettacolo durante la due giorni di gare svolte tra sabato 15 e domenica 16 febbraio.

Circa 600 gli atleti coinvolti, tra Assoluti, Esordienti A, Ragazzi e Juniores, in rappresentanza di oltre 30 società, hanno dato vita ad un trofeo davvero interessante sotto tutti gli aspetti.
Tra i numerosi risultati riscontrati nel fine settimana di nuoto tarantino, ne riportiamo alcuni tra i più rilevanti. La finale dei 200 Misti Assoluti maschile ha visto trionfare il russo Sergey Fesikov della ADN Swim Project con 2’01”94 davanti a Marco Abate della FIMCO Sport con 2’02”68 e Nicolangelo Di Fabio della SMGM Team Nuoto Lombardia con 2’03”93.
Nei 200 Farfalla Assoluti maschi ha dominato Mario Cautiero della Sporting Club Flegreo segnando il crono di 2’01”38.
Nei 200 Dorso Assoluti femminile segnaliamo l’ottimo risultato della giovane Giulia Guerra Montes della Payton Bari, anno 2000, che ha messo a segno 2’18”85. Dello stesso anno di nascita Giulia Trabanelli della FIMCO Sport che ha fermato il crono a 2’19”69, ma annotiamo anche la Juniores del 1999 Carolina Rubino della Icos Sporting Club con 2’19”52.

I 100 Farfalla Assoluti maschili sono stati dominati dagli atleti di Andrea Di Nino della ADN Swim Project, con Evgeny Korotyshkin che ha segnato 52”11 davanti ad Andrey Govorov con 52”93.
Anche i 200 e 400 Stile Libero Assoluti maschile sono andati alla ADN Swim Project, vinti da Mikhail Polishchuk rispettivamente con 1’47”19 e 3’48”48.
Schiuma e spettacolo nelle finali dei 50 Stile Libero e 50 Farfalla Assoluti maschi che hanno visto ancora gli uomini di Di Nino protagonisti. Nei 50 stile ha vinto l’ucraino Andrey Govorov con 22”19 davanti ai compagni di squadra Sergey Fesikov con 22”36 ed

Evgeny Korotyshkin con 22”97. Ai piedi del podio l’altro AND Mikhail Polishchuk con 23”02 e Mario Cautiero dello Sporting Club Flegreo con 23”34.
Bis nei 50 farfalla per Andrey Govorov che mette la mano davanti a tutti in 23”62, mettendosi alle spalle Evgeny Korotyshkin con 24”13 e Mario Cautiero con 24”40.
Ancora spettacolo nella gara regina dei 100 Stile Libero vinti da Sergey Fesikov della ADN Swim Project con 49”33 davanti ai compagni di squadra Mikhail Polishchuk con 49”56 ed Evgeny Korotyshkin con 50”54.
Interessanti i 100 Rana di Mattia Sangiacomo, classe 1994 della Larus Nuoto, vinti in 1’02”45 ed i 50 Stile Libero Assoluti femmine vinti da Maria Giulia Perrone, classe 1998 della Ranidae con 26”65.
Ai conteggi finali la spunta la FIMCO Sport con 1.473 punti davanti alla Icos Sporting Club con 1.308,5 punti e la Adriatika Nuoto con 691,50 punti che vanno a comporre il podio delle prime tre, ma la vera grande vittoria va a Taranto ed alla società Meridiana che ha organizzato l’evento, portando il grande nuoto internazionale nella città pugliese!

Clicca qui per i risultati completi della Meridiana Cup 2014

Commenta i nostri articoli sui Social Network.

Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights