9_Trofeo_Citt_di_Bastia_01

A Bastia la DLF Livorno segna il nuovo primato nella 4×50 misti.

A Bastia la DLF Livorno segna il nuovo primato nella 4×50 misti.
L’Azzurra Race Team trionfa ancora.

9_Trofeo_Citt_di_Bastia_01di Ciro Porzio
Domenica 16 marzo si è disputato il 9° Trofeo Città di Bastia, manifestazione valida per il Circuito Supermaster FIN ed organizzata dalla società Centro Nuoto Bastia presso la Piscina della cittadina di Bastia Umbria, impianto da 25 metri ed 8 corsie. Ai blocchi di partenza si sono presentati 276 atleti in rappresentanza di 33 società partecipanti e come da pronostico a spuntarla nella classifica societaria è stata la squadra che ha organizzato l’evento, il Centro Nuoto Bastia con 88.400,19 punti che però per onore di ospitalità e fair play si è auto esclusa dalle premiazioni, lasciando il primo gradino del podio alla Azzurra Race Team (nella foto a destra) con 37.784,03 punti, seguita da Forum Sport Center con 32.417,80 punti e Milano Nuoto Master con 29.282,05 punti nelle prime tre posizioni.

Un Record Italiano realizzato al termine della giornata umbra ad opera del team Dopolavoro Ferroviario Livorno nella staffetta 4×50 misti con il crono di 2’14″37 e 943,81 punti con il quale cancellano il precedente della categoria M240-279 della Europa Sporting con 2’15”10 del 2009!
La prestigiosa e sentita Coppa Moreno Tini, uno dei fondatori del Centro Nuoto Bastia, è stata conquistata da Liana Corniani, M55 del Forum Sport Center che ha realizzato la miglior prestazione assoluta nei 50 rana con il punteggio di 974,18 punti dato dal crono di 39″51, a tre decimi dal primato italiano da lei stessa detenuto.

9_Trofeo_Citt_di_Bastia_02Procedendo in ordine, la domenica si è aperta con la gara dei 200 dorso nella quale il miglior crono e la migliore prestazione vengono realizzate da Valentina Bocali, M30 de Il Delfino Spoleto con 2’51″63 e 804,23 punti. Tra gli uomini miglior crono e migliore prestazione per Andrea Cabiddu, M45 del Flaminio Sporting Club che realizza il tempo di 2’20″25 con 939,32 punti. A seguire notiamo la buona prestazione di Andrea Giannoni, M45 degli Amatori Nuoto con 2’31″81 e 867,80 punti.
Nella gara dei 200 rana notiamo Laura Mulazzani, M40 della Polisportiva Comunale Riccione che realizza il miglior crono con 3’13″35 e che gli vale anche la migliore prestazione femminile della specialità con 840,34 punti. Tra i maschi il miglior crono lo realizza Davide Buccheri, M30 del Forum Sport Center che chiude in 2’45″59 e 826,14 punti, superato ampiamente in punteggio da Lorenzo Merli, M55 del Centro Nuoto Bastia che realizza 950,76 punti con il tempo di 2’47″75 confezionando la miglior prestazione assoluta maschile della manifestazione.
Passati ai 400 stile libero Federica Mazzoli, M25 del Centro Nuoto Bastia realizza il miglior tempo con 4’45″54 che le vale anche la miglior prestazione rosa della specialità con 930,48 punti. Tra gli uomini miglior crono per Antonello Laveglia, M45 del Forum Sport Center che chiude con 4’31″39 e 933,12 punti, mentre la miglior prestazione spetta a Massimo Cacciamani, M50 del Centro Nuoto Bastia che conquista 940,77 punti con il tempo di 4’37″04.
Nei 50 dorso, la migliore prestazione spetta a Lucia Mezzopera, M50 del Centro Nuoto Bastia che chiude con 942,55 punti avendo realizzato il tempo di 34″81. Notiamo anche la prestazione di Francesca Bartolini, M25 del Forum Sport Center che conquista 911,58 punti con il miglior crono di 32″57. Tra gli uomini, miglior crono e migliore prestazione per Andrea Cabiddu che chiude in 30″26 e 909,45 punti. Leggermente distaccato in tempo, troviamo Paolo Patrolecco, M25 del Forum Sport Center che realizza il tempo di 30″93 che gli vale 817,65 punti.

9_Trofeo_Citt_di_Bastia_04La mattina si chiude con i 50 rana nei quali oltre alla prestazione di Liana Corniani, segnaliamo tra le donne quella di Lucia Corvo, M35 del Forum Sport Center che realizza il miglior corno con 36″85 e 899,59 punti. Tra i maschi miglior prestazione per Lorenzo Merli che chiude in 35″39 e 917,49 punti, superato in velocità da Paolo Fedeli, M30 della Virtus Buonconvento che chiude in 32″52 che gli vale 862,55 punti.

La sessione gare del pomeriggio si apre con i 100 stile libero dove notiamo Erika Turati, M25 della Milano Nuoto Master che realizza il miglior crono con 1’04″45 e la migliore prestazione rosa con 878,51 punti. Tra gli uomini miglior crono per Stefano Drago, M30 della Milano Nuoto Master che chiude in 55″39 che gli vale 905,40 punti, ma riesce a fare meglio, in termini di punti, Massimo Cacciamani che conquista 915,36 punti con il tempo di 59″90. Da sottolineare anche la prova di Lorenzo Reami, M45 del Centro Nuoto Bastia che segna 58″78 e 904,39 punti.
Nei 200 farfalla Franco Mei, M25 del Forum Sport Center chiude davanti a tutti in 2’12″29 e 920,70 punti, battuto solo al tabellare da Antonello Laveglia, M45 del Forum Sport Center con 2’21″49 e 925,51 punti. Tra le donne segnaliamo Giulia Raponi, M35 dell’ Azzurra Race Team realizza il miglior crono con 3’09″56 e la migliore prestazione con 758,70 punti.

Arrivati alla gara dei 100 misti miglior crono per Francesca Bartolini con il 1’12″31 e 893,24 punti e miglior punteggio rosa per Tiziana Pinna, M40 del Forum Sport Center che conquista 898,62 punti con il tempo di 1’14″87, ma segnaliamo anche la buona prova di Karin Margareta Soederman, M50 del Centro Nuoto Bastia con 1’20″42 e 888,46 punti. Tra i maschi migliore prestazione per Giuseppe Catania, M45 del Forum Sport Center che conquista 900,61 punti chiudendo in 1’07″11, ma riesce a fare meglio in termini cronometrici Nicola Fiorucci del Centro Nuoto Bastia che realizza 1’06″42 che gli vale 851,10 punti. Sfiora i 900 punti Gianluca Giglietti, M50 del Centro Nuoto Bastia con 1’09″65 e 898,21 punti.
9_Trofeo_Citt_di_Bastia_03Nella gara regina dei 50 stile libero miglior crono e migliore prestazione per Erika Turati con 28″79 che le vale 903,79 punti. Tra gli uomini Paolo Tani, M30 della Milano Nuoto Master realizza il miglior crono con 25″18 che gli vale anche la migliore prestazione con 894,36 punti. Da notare anche Gabriele Angori, M25 del Centro Nuoto Corton che chiude in 25″61 conquistando 879,73 punti.

Nei 50 farfalla miglior crono per Daniela Moretti, M30 de Il Delfino Spoleto con 31″36 e 899,55 punti. Fa meglio, in termini di punteggio, Liana Corniani conquistando 920,43 punti con il tempo di 35″69. Tra gli uomini ancora una volta miglior crono per Paolo Tani che chiude in 27″29 e 894,47 punti. Migliore prestazione per Stefano Venanzi, M40 del Centro Nuoto Bastia con 923,92 punti avendo realizzato il tempo di 27″47, seguito da Servadio Fabio, M50 del Centro Nuoto Bastia con 29″12 e 916,55 punti.
Chiudono la giornata gara le staffette 4×50 misti nei quali oltre il primato italiano già citato in apertura, segnaliamo tra le formazioni femminili la M100-119 della Milano Nuoto Master che chiude in 2’12″83 e 926,90 punti e la M120-159 del Forum Sport Center che realizza il crono di 2’13″37 che vale 929,89 punti e tra quelle maschili la M100-119 del Forum Sport Center con 1’57″33 e 898,32 punti.

Clicca qui per i risultati completi del 9° Trofeo Città di Bastia

Commenta i nostri articoli sui Social Network.

Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights