7_Meeting_Rocca_Roveresca_Record_Italiano_garden_Rimini

Straordinario doppio primato italiano del quartetto Garden Rimini!

Straordinario doppio primato italiano del quartetto Garden Rimini!
Senigallia emozionante con il 7° Meeting Rocca Roveresca.

7_Meeting_Rocca_Roveresca_Record_Italiano_garden_Riminidi Paco Clienti
approfondimenti e foto di Eleonora Tagliaventi

Manifestazione filata liscia come l’olio a Senigallia dove sabato 22 e domenica 23 marzo si è svolto il 7° Meeting Rocca Roveresca, manifestazione organizzata dalla società Adriakos Nuoto presso la Piscina Comunale Saline , vasca corta a 6 corsie che ha visto la partecipazione di oltre 420 atleti.

Spettacolo raro quello visto in questa manifestazione nella quale sono stati realizzati due Record Italiani ad opera del quartetto inossidabile allestito dalla Polisportiva Garden Rimini, formato da Giuseppe Fantini, Domenico Olivieri, Mario De Giampietro e Filiberto Bonduà (nella foto a destra) che si sono portati a casa il nuovo limite nazionale M320-359 nella 4×50 stile libero e 4×100 misti, tutto nel giro di trenta minuti! Nella 4×50 stile libero hanno fermato il crono a 3’12″85, migliorando nettamente il primato da loro stessi detenuto con 3’36”69 fatto ai Regionali Master Emilia di quest’anno e nella 4×100 misti hanno chiuso in 9’02″41, strappando il neo primato storico della categoria, scatenando il tripudio dei presenti (Giuseppe Fantini dorso, Domenico Olivieri delfino, Mario De giampietro rana e Filiberto Bonduà stile).

Il meeting è andato alla Azzurra Race Team che continua la serie positiva di questa stagione portando a casa un’altra vittoria con 48.219,89 punti davanti alla Adriakos Nuoto con 39.426,67 punti che per ospitalità di società organizzatrice ha ceduto la coppa del secondo gradino del podio alla Conero Wellness con 34.248,36 punti, con la Polisport che si è posizionata al terzo posto con 32.773,91 punti.

La manifestazione è iniziata sabato pomeriggio con i 200 Misti, dominati al femminile da Valeria Romanelli, M25 della Nuoto Montefeltro con 2’43″43 e 866,06 punti ed al maschile da Luca Ghigi, M35 della Azzurra Race Team con 2’21″60 e 895,41 punti, battuto però ai punti da Renato Possanzini, M50 della Simply Sport con 2’31″33 e 911,39 punti.
7_Meeting_Rocca_Roveresca_01Nei 50 Farfalla Sarah Osmani, M25 del Team Marche Master con 32″64 e 858,76 punti e Carlotta Ramilli, M35 della Seven Master Nuoto con 32″98 e 869,31 punti si sono divise la posta tra miglior crono e miglior punteggio femminile, stesso epilogo tra i maschi con Diego Perioli, M30 della Azzurra Race Team con 27″61 e 884,10 punti e Fabio Bernardi, M55 della Polisportiva Garden Rimini con 29″97 e 925,26 punti.
Nei 100 Stile Libero Silvia Semproli, M25 della Polisportiva Garden Rimini mette la mano davanti a tutte in 1’03″85 e 886,77 punti, battuta però di un soffio al tabellare da Miriam Passeri, M40 della Simply Sport con 1’06″71 e 887,42 punti e Karin Ursula Eisch, M50 della Seven Master Nuoto con 1’10″10 e 890,44 punti. Tra i maschi è Valerio Serrani, M25 della Team Marche Master con il tempo pauroso di 52″51 e 950,30 punti ad assicurarsi il trono della velocità assoluta della manifestazione! Da segnalare anche le prove di Davide Marzocchi, M30 della Vela Nuoto Ancona con 54″58 e 918,83 punti e Roberto Brunori, M50 del Circolo Canottieri Aniene con 56″65 e 967,87 punti che tra l’altro realizza la miglior prestazione assolta della manifestazione.
I 50 Dorso chiudono la prima sessione del sabato e vedono tra i protagonisti assoluti della specialità Carlotta Ramilli, M35 della Seven Master Nuoto con 32″25 e 939,53 punti, miglior prestazione assoluta femminile, Mattia Fedrighelli, M25 della Azzurra Race Team con 28″72 e 880,57 punti, miglior crono maschile e Diego Perioli, M30 della Azzurra Race Team con 28″90 e 887,89 punti, miglior punteggio maschile della specialità.
La domenica si riparte con i 200 Farfalla nei quali tengo botta su tutti Daniele Fontanelli, M35 della Polisport con 2’25″25 e 862,65 punti e Fabio Servadio, M50 del Centro Nuoto Bastia con 2’31″29 e 901,65 punti.
Nei 50 Stile Libero Leonardo Belfioretti, U25 della Vela Nuoto Ancona asfalta tutti segnando 23″78, ma il miglior crono di categoria lo realizza ancora Valerio Serrani che chiude in 24″04 e 937,19 punti, battuto solo al tabellare da Roberto Brunori con 26″00 e 948,46 punti. Tra le donne segnaliamo Giulia Pagnoni, U25 della Polisp. Pian Del Bruscolo con 29″39 e Valentina Capelli, M25 della Aics Pavia Nuoto con 29″49 e 882,33 punti.
Nei 100 Misti protagonista femminile ancora Valentina Capelli con 1’13″81 e 875,08 punti, miglior crono e punteggio rosa della specialità, mentre tra i maschi emerge Mario Pasquali, M25 della Senigallia Nuoto con 1’03″05 e 890,56 punti, con il miglior crono che viene realizzato ancora da un U25, Samuele Mezzolani della Nuoto Montefeltro con 1’02″78.
La festa si chiude con i 50 Rana e l’ovazione per Mario De Giampietro, M90 della Polisportiva Garden Rimini che chiude in 1’03″73 e 962,81 punti. Segnaliamo anche Irene Castelli, M30 della G.S. Samb 87 con 37″24 e 878,63 punti e Mario Pasquali con 31″77 e 889,20 punti.

Clicca qui per i risultati completi del 7° Meeting Rocca Roveresca

Clicca qui per la galleria foto del 7° Meeting Rocca Roveresca

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights