campionati_italiani_assoluti_primaverili_2014_Christopher_Ciccarese

Pellegrini, Detti, Pirozzi, spettacolo alla terza di Riccione!

Pellegrini, Detti, Pirozzi, spettacolo alla terza di Riccione!
Altri otto pass Europei staccati nelle finali di oggi.

campionati_italiani_assoluti_primaverili_2014_Christopher_Ciccaresedi Paco Clienti
È stato un pomeriggio molto caldo oggi in quel di Riccione, sia per le temperature che hanno superato i 22° C, sia per le prestazioni degli atleti impegnati in gara che hanno regalato tanto spettacolo nella terza giornata dei Campionati Italiani Assoluti primaverili, da poco conclusa qui allo Stadio del Nuoto, Campionati che ricordiamo, sono fondamentali per la selezione della rosa Azzurra che partirà per i Campionati Europei che si terranno a Berlino dal 18 al 24 agosto.

Si conferma davanti a tutti Piero Codia del Centro Sportivo Esercito/Circolo Canottieri Aniene che nella finale dei 50 farfalla ha conquistato il titolo con il crono di 23”85, leggermente meglio di stamattina ed ancora sotto il tempo Limite per Berlino. Argento per Luca Dotto della GS Forestale/Larus Nuoto con 24”06, bronzo per Paolo Facchinelli della Nuoto Cl. Azzurra 91 – Bologna con 24”11. Ai piedi del podio Matteo Rivolta del Team Insubrika con 24”30.

campionati_italiani_assoluti_primaverili_2014_Alessia_CapitanioNei 400 misti femminile la vittoria è andata a Stefania Pirozzi del GS Fiamme Oro Roma/Circolo Canottieri Napoli che in una gara eccellente segna il suo personale con 4’36”75, terzo crono mondiale stagionale ed ampiamente sotto il Tempo Limite per Berlino! Argento un po’ a sorpresa per Luisa Trombetti del GS Fiamme Oro Roma/Rari Nantes Torino con 4’43”82 e bronzo per Susanna Negri della SMGM Team Lombardia con 4’47”58. Medaglia di legno per Alessia Polieri del Gr. Nuoto Fiamme Gialle/Imolanuoto con 4’49”57. Da segnalare l’importante risultato nella finale B della giovane Alessia Capitanio della US Triestina Nuoto (nella foto a destra), classe 1998 che segna 4’53”34 staccando il pass per gli europei juniores.

Si conferma mezzo fondista del momento Gabriele Detti del Centro Sportivo Esercito/SMGM Team Lombardia che nei 400 stile libero si aggiudica il titolo con 3’48”02, centrando il pass per Berlino anche come crono limite e confezionando la quinta prestazione mondiale stagionale. Argento per Gregorio Paltrinieri del GS Fiamme Oro Roma/Coopernuoto con 3’48”41, anche lui sotto al Tempo Limite per Berlino e bronzo per Samuel Pizzetti del Centro Sp.vo Carabinieri/Nuotatori Milanesi con 3’49”38.

campionati_italiani_assoluti_primaverili_2014_Federica_PellegriniIl pubblico sugli spalti è bello caldo ormai, ma si scalda ancora di più perché arriva il momento dei 200 dorso femminili che vedono in gara la più attesa della giornata, Federica Pellegrini. La punta di diamante del Circolo Canottieri Aniene appare molto carica e concentrata ai blocchi di partenza e dopo 150 metri vicina alla Zofkova, accende il turbo e chiude in 2’09”27 che non la soddisfa in pieno. Il risultato le consente comunque di migliorare la prestazione fatta al trofeo Città di Milano, scalando la ranking mondiale stagionale salendo dal quarto al terzo posto, sotto al tempo Limite per Berlino! Argento per Carlotta Zofkova del Team Insubrika con 2’10”93, vicina al Tempo Limite, e bronzo per Ambra Esposito del GS Forestale/Imolanuoto con 2’11”81.

Si conferma in grande spolvero Christopher Ciccarese del Circolo Canottieri Aniene che nei 200 dorso maschili si aggiudica il titolo italiano con il crono di 1’57”21, scendendo anche sotto al Tempo Limite imposto. Il podio è tutto color Aniene con Luca Mencarini argento con 1’57”72, anche lui sotto al Tempo Limite, e Mattia Aversa bronzo con 1’59”13. Ancora una buona prestazione per il giovane Simone Sabbioni, classe 1996 della Swim Pro SS9, già protagonista ai Criteria, settimo con 2’01”52.

campionati_italiani_assoluti_primaverili_2014_Gabriele_DettiSuper concentrata ai blocchi di partenza dei 100 farfalla femminili Ilaria Bianchi del GS Fiamme Azzurre/Nuoto Cl.Azzurra 91 – Bologna che comanda la finale senza mezzi termini, chiudendo in 58”27, davanti a Silvia Di Pietro del GS Forestale/Circolo Canottieri Aniene con 58”70, a un decimo dal Tempo Limite ed Elena Di Liddo del Circolo Canottieri Aniene con 59”07.

La giornata volge al termine con le staffette 4×100 stile libero maschili che incorona campioni il team del GS Fiamme Oro Roma (Luca Leonardi, Stefano M. Pizzamiglio, Nicola Febbraro e Marco Orsi) che segna 2’52”28 e la 4×200 stile libero femminile che vede sul gradino più alto del podio il Circolo Canottieri Aniene (Rachele Ceracchi, Giulia De Ascentis, Aurora Ponsele’ e Federica Pellegrini) che segnano 8’03”98.

Appuntamento a domani per la batterie del mattino a partire dalle ore 10:00.

Clicca qui per la galleria foto della finali di oggi

Clicca qui per la diretta RAI Sport 2

Clicca qui per i risultati completi dei Campionati Italiani Assoluti Primaverili 2014

Clicca qui per la start list dei Campionati Italiani primaverili Assoluti 2014

Clicca qui per il programma gare dei Campionati Italiani Assoluti Primaverili 2014

Clicca qui per la tabella Tempi Limite dei Campionati Europei di Nuoto Berlino 2014

Commenta i nostri articoli sui Social Network.

Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights