14_Memorial_Ciuffreda_DSC00474

Il XIV Memorial Ciuffreda alla DLF Livorno!

Il XIV Memorial Ciuffreda alla DLF Livorno!
Record Italiano della De Ponti e di Berrini.

14_Memorial_Ciuffreda_DSC00474di Ciro Porzio
foto e approfondimenti di Lorenzo Giovannini

Tutto è filato liscio come al solito al XIV trofeo master “Memorial prof. Giovanni Ciuffreda”, manifestazione valida per il Circuito Supermaster FIN ed organizzata egregiamente dalla Artiglio Nuoto nella giornata di venerdì 25 aprile presso la Piscina Comunale di Viareggio, vasca da 25 metri ad 8 corsie che ha accolto 437 atleti (471 gli iscritti) in rappresentanza di 79 società. Le due vaschette di scioglimento sempre a disposizione per tutta la manifestazione hanno sicuramente fatto la differenza, così come gli otto blocchi di partenza con la pedana per la track start.

La competizione è stata contrassegnata da due nuovi primati italiani, uno realizzato da Daniela De Ponti, M45 della NC Milano che nei 100 farfalla ha fermato il crono a 1’06”73 e 1.003,60 punti, migliorando il precedente di 1’06”84 detenuto da Silvia Parocchi dal 2012 e l’altro messo a segno da Claudio Berrini, M60 del Bastia Umbra che in prova isolata conclude un 200 stile libero in 2’17”90 con il quale cancella Vittorio Ermirio con 2’19”27 che reggeva dal 2005!

Bel confronto tra le compagini in gioco e bella vittoria della DLF Livorno (foto a destra) che si pizza al primo posto con 50.475,47 punti, davanti alla Nuotopiù Academy con 43.869,77 punti e Amici Del Nuoto Firenze con 36.311 punti.

14_Memorial_Ciuffreda_DSC00347La giornata di Viareggio è iniziata con i 50 dorso dove il crono rosa più veloce è di Martina Guareschi, U25 della Nuoto Club 91 Parma con 33”46, con Chiara Ruggeri, M30 della NC 91 Parma che segna il miglior crono di categoria master con 36″18 e 815,37 punti, superata al tabellare da Francesca Porciani, M50 della Nuoto Livorno con 39”33 e 834,22 punti. Tra gli uomini domina Niccolò Ceseri, M25 della Amici Del Nuoto Firenze con 26”68 e 947,90 punti. Da notare anche le prestazioni di Mirko Squarcia, M25 della Virtus Poggibonsi con 28”44 e 889,24 punti e Gianluca Parenzan, M30 della Canottieri Vittorino con 29”09 e 882,09 punti.
Nei 100 farfalla femminili oltre alla super Daniela De Ponti che segna il nuovo Record Italiano M45, si mette in evidenza anche la solita Sara Papini (foto a destra), M25 della Firenze Nuota Master che segna un buon 1’05”22 e 951,86 punti, sempre più vicina al Record Italiano detenuto da Giulia Anfossi con 1’04”76 del 2011. Da segnalare anche Ilaria Tocchini, M45 della Nuotopiù Academy con 1’08”19 e 982,11 punti. Tra i maschi Lorenzo Ippoliti, U25 della Sport Prato mette la mano davanti a tutti con 1’00”73, ma il miglior crono master è di Federico Bongini, M25 della Firenze Nuota Master con 1’03”00 e 862,86 punti, superato al tabellare da Luca Vigneri, M45 della S. Sturla con 1’03”08 e 919,47 punti.
I 50 rana vedono il netto dominio tra le donne di Alessandra Bertacche, M45 della Artiglio Nuoto con 37”27 e 923,80 punti, mentre tra gra gli uomini il miglior crono viene realizzato da Enrico Lippi, M35 della Canottieri Arno con 31”52 e 913,71 punti, battuto solo ai punti da Osvaldo Menotti Bertuccelli, M75 della Versilianuoto con 43”45 e 921,98 punti.
14_Memorial_Ciuffreda_DSC00425Nei 100 stile libero che chiudono la prima sessione si mettono in evidenza Giulia Fucini (foto a destra), il fulmine da guerra M25 della Chimera Nuoto che segna 1’00”62 e 934,02 punti e l’incontenibile Raffaele Lococciolo, M40 della Nuotopiù Academy che tocca la piastra a 54”21 e 957,20 punti. Da segnalare tra i migliori riscontri anche quelli di Silvia Rachela, M35 della Nuotopiù Academy con 1’02”63 e 928,15 punti, Eva Svensson, M50 della Nuotopiù Academy con 1’09”77 e 894,65 punti, Claudio Berrini, M60 della Centro Nuoto Bastia con 1’03”64 e 933,69 punti e Diego Piattelli, M25 della DLF Livorno con 54”26 e 919,65 punti.
Il pomeriggio riparte con i 100 dorso nei quali nonostante completamente insoddisfatta della propria gara, Lucia Bussotti, M35 della Nuoto Life Style segna il miglior crono rosa con 1’13”72 e 878,59 punti, battuta solo ai punti da Claudia Radice, M45 della Andrea Doria con 1’14”57 e 918,33 punti. Da segnalare anche Loredana Filangieri, M45 della Circolo Nuoto Uisp Bologna con 1’14”63 e 917,59 punti. Tra i maschi è ancora Niccolò Ceseri che chiude davanti con 57”64 e 959,06 punti, superato stavolta ai punti da Raffaele Lococciolo (entrambi nella foto a sinistra) con 1’00”02 e 966,51 punti, ma segnaliamo anche l’ottimo risultato di Luca Vigneri con 1’02”95 e 941,70 punti.
Nei 50 farfalla c’è ancora Sara Papini sugli scudi con il crono di 29”82 e 939,97 punti, superata solo al tabellare da Daniela De Ponti con 30”26 e 978,52 punti, ma segnaliamo tra i miglior risultati anche Ilaria TocchiniNuotopiù Academy con 31”10 e 952,09 punti. Tra gli uomini domina Andrea Toja, M45 della ASA Cinisello con 27”28 e 952,35 punti, ma segnaliamo anche le buone prove di Stefano Dieterich, M60 della DLF Livorno con 31”37 e 919,35 punti e Daniele Mannucci, M45 della DLF Livorno con 29”83 e 870,94 punti.
14_Memorial_Ciuffreda_DSC00326I 100 rana vedono tra le protagoniste al femminile ancora Lucia Bussotti che segna 1’20”58 e 897,00 punti, superata al tabellare da Alessandra Bertacche con 1’22”20 e 932,00 punti. Paolo Barigazzi, M25 della Viadana Nuoto Libero segna il crono più veloce tra i maschi con 1’11”27 e 869,79 punti, superato ai punti da Andrea Capalbo, M40 della Kgo Klab con 1’12”08 e 887,07 punti. Da notare anche le prestazioni di Marco Casati, M45 della Firenze Nuota Master con 1’15”33 che gli vale 878,27 punti e Alessandro Incerpi, M45 della Valdinievole con 1’15”96 e 870,98 punti.
Nei 100 misti Lara Bianconi, M40 della Nuotopiù Academy domina tra le donne con 1’08”79 e 978,05 punti, ma segnaliamo anche Anna Pasero, M25 della Sisport Fiat con 1’11”26 che le vale 906,40 punti e Loredana Filangieri con 1’17”19 e 892,08 punti. Tra i maschi si mette in evidenza Simone Battiston (nella foto a destra), M35 della Rari Nantes Legnano che segna il miglior crono con 1’01”85 e 932,09 punti, superato solo ai punti da Paolo De Laurentiis, M45 della Nuotopiù Academy con 1’02”01 e 974,68 punti.
La giornata si chiude con le Mi-Staffette 4×50 stile libero, nelle quali il quartetto M100-119 della Firenze Nuoto Master spicca tra tutti gli altri segnando il miglior crono e la migliore prestazione con 1’50″97 e 928,09 punti.

Clicca qui per la galleria foto del XIV Memorial Giovanni Ciuffreda

Clicca qui per i risultati completi del XIV Memorial Giovanni Ciuffreda

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights