Federica_Pellegrini_lascia_Lucas

Federica Pellegrini saluta Lucas, da oggi Rio lo prepara con Giunta.

Federica Pellegrini saluta Lucas, da oggi Rio lo prepara con Giunta.
L’obiettivo è dominare i 200 stile alla sua quarta Olimpiade.

Federica_Pellegrini_lascia_Lucas

di Paco Clienti
Era nell’aria da tempo e in pratica la risoluzione del rapporto professionale sembrava già decisa. Adesso è ufficiale, al bivio del biennio olimpico Federica Pellegrini e Philippe Lucas hanno deciso di prendere due strade differenti e salutarsi.
Il subentro di Matteo Giunta è stato molto probabilmente determinate per arrivare a questa scelta. Il giovane Tecnico pesarese (1982) ha dimostrato grande carisma, professionalità e capacità di tirar fuori il meglio dei suoi atleti, tanto da riuscire a far venir fuori una seconda giovinezza a Filippo Magnini, come lo stesso atleta ha affermato.
Insomma, se Giunta non ci fosse stato, forse Lucas sarebbe ancora lì con la Pellegrini, ma questa riflessione poco importa perché ormai le scelte sono state fatte e con la convinzione di puntare ad un obiettivo importante per Federica Pellegrini, i 200 stile libero a cinque cerchi olimpici!

«Ho incontrato Philippe a Narbonne, accompagnata da Matteo Giunta e affrontato ogni aspetto tecnico  – ha affermato Federica Pellegrini – Dopo un’attenta valutazione delle scelte, abbiamo condiviso la soluzione di non proseguire insieme. Mi dispiace essere arrivata a questa conclusione, perché adoro Philippe come persona e come tecnico, ma la cosa più bella è che siamo sicuri entrambi che il nostro rapporto di amicizia non finirà con questo cambio di percorso, volto alla preparazione focalizzata prettamente sui 200 stile.»

Una fine di un rapporto professionale consensuale e pacifica dunque così come confermano anche le parole del Tecnico francese.

Federica_Pellegrini«Non abbiamo incontrato alcun problema nell’arrivare a questa soluzione perché stimo Federica come atleta e come persona – ha commentato Philippe Lucas – Se in futuro dovesse avere ancora bisogno di me, la mia porta sarà sempre aperta».

Con Lucas la Pellegrini ha iniziato un percorso nuovo dopo la gestione Morini che non le era piaciuta. Pochi mesi dopo essersi affidata alla guida francese, ha vinto i Campionati Italiani primaverili nei 100, 200, 400 e 800 stile libero, un risultato senza precedenti per lei e di grande prestigio. Arriva inoltre il Record Italiano nei 400 stile libero in vasca corta alla Coppa di Brema. Era solo il preludio ad Mondiale da urlo, quello di Shanghai nel 2011 ne quale la Pellegrini entra nella storia bissando la vittoria di Roma 2009 nei 200 e 400 stile libero, diventando la prima atleta a realizzare tale doppietta in due Mondiali consecutivi. Dopo i grandi successi con Lucas, terminati i Mondiali la Pellegrini annuncia che da lì in poi si sarebbe affidata alla guida tecnica di Federico Bonifacenti insieme al quale condividerà la delusione olimpica di Londra 2012.
Prima dei Mondiali di Barcellona la fenice torna con Lucas, riscoprendosi una eccellente dorsista, ma l’obiettivo resta quello di preparare i 200 stile per le Olimpiadi di Rio, ma come si apprende dalla notizia di oggi, quella scelta è in parte variata.
Federica Pellegrini ha infatti ripreso la preparazione sotto la guida tecnica di Matteo Giunta e sarà insieme a lui che preparerà la sua quarta Olimpiade. Giunta discuterà gli ultimi dettagli contrattuali con il Circolo Canottieri Aniene.

Commenta i nostri articoli sui Social Network.
Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it
Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights