Tecnica_Rana

Migliorare la rana con la video lezione da casa!

Il tutorial messo a disposizione da Speedo.

La tecnica di nuotata è uno dei fattori principalmente influenti sul risultato finale di una gara. Riuscire ad ottenere il massimo rendimento con il minimo sforzo è l’obiettivo di qualsiasi nuotatore, dai velocisti ai fondisti.

La Rana, definito il più tecnico e raffinato dei quattro stili, necessita assolutamente di andare costantemente alla ricerca ed all’inseguimento della perfezione di nuotata affinché si possano ottenere importanti e talvolta decisivi miglioramenti, che possano essere centesimi di secondo per un agonista professionista o decimi e secondi per un appassionato e amatore.
Come già detto nell’articolo riguardante lo Stile Libero, affinare la tecnica di nuotata spesso significa migliorare il proprio personale in maniera importante, a prescindere dalla forza che si riesce ad impiegare in acqua e pertanto inseguire i miglioramenti tecnici prima di quelli fisici, diventa di primaria importanza.
Soprattutto per chi spesso non ha una guida tecnica che impartisce lezioni di tecnica da bordo vasca, circostanza che spesso si verifica per gli atleti del settore Master, Speedo ha colmato il vuoto in maniera straordinaria, regalando veri e propri video tutorial per ognuno degli stili di nuotata!
Riprese subacquee, riprese esterne, schemi indicativi e descrizione delle fasi di nuotata, indicano come migliorare la bracciata, la gambata, l’assetto in acqua e la respirazione.

Analizziamo dunque il video tutorial per la Rana. Nella parte dedicata alla respirazione viene ricordato che una corretta tecnica aiuta ad ossigenare meglio i muscoli. Fattore molto importante che spesso è il tallone di Achille di molti ranisti poco esperti, è il posizionamento delle spalle e della testa che come evidenzia il video, vanno sempre tenuti sciolti e rilassati, cosa che influisce tantissimo sul rendimento complessivo della nuotata.
La testa che guarda in avanti ma leggermente rivolta verso il basso è un altro dettaglio importante per ottenere un assetto regolare e che consenta di ottenere l’idrodinamicità necessaria per confluire in una nuotata regolare e senza strappi ne pause.
Breastestroke_technicalsBracciata, gambata, assetto e respirazione vengono analizzate con riprese a rallentatore e schemi indicativi per poter mettere in pratica la tecnica di nuotata corretta.
La parte più importante della rana resta la propulsione data dalla gambata, fondamentale sia per la velocità nei 50 metri che nel mezzo fondo con i 200.
Il video tutorial indica che è corretto piegare i piedi all’inizio della gambata e di portare il tallone più vicino possibile ai glutei tenendo il piede a martello. La spinta avviene con propulsione data dalla pianta del piede e quindi tenendo gli stessi proiettati verso l’esterno come mostrato nel video.
Gambe e piedi vanno tenuti paralleli e perfettamente e strettamente uniti nella chiusura. È fondamentale in quel momento della nuotata non lasciare vuoti, ovvero gambe leggermente distaccate, che provochino i così detti vortici di opposizione.

L’allenatore che si occupa delle schede e dei consigli sulla tecnica è Fred Vergnoux, Tecnico della nazionale Spagnola ed Allenatore di atleti come Mireia Belmonte, Darian Townsend e Michael Jamieson che sotto la sua guida hanno ottenuto risultati prestigiosi in campo internazionale. Vergnoux ha allenato molti nuotatori d’elite in tutto il mondo, dal Regno Unito agli Stati Uniti d’America, fino alla Francia, Sud Africa e poi Spagna. Gli atleti e le rappresentative nazionali hanno conquistato sotto la sua guida tecnica 220 record nazionali, 4 Record Mondiali, 8 Record Europei, 3 Record del Commonwealth e 9 Record del Sud America, oltre a 3 medaglie olimpiche, 11 mondiali e 33 europee.
Il successo ottenuto da Speedo con i video tutorial con oltre 100mila visite registrate in meno di cinque mesi e l’utilità dei contenuti di questi video, rappresentata dalla grande richiesta degli utenti, ha spinto il marchio col boomerang a realizzare nuovi video tutorial, ad oggi in lavorazione, che saranno lanciati prossimamente attraverso il canale ufficiale Youtube Speedo. Stavolta gli atleti protagonisti dei nei nuovi video tutorial saranno tra quelli migliori al mondo, tra i quali Ryan Lochte, Natan Adrian, Tyler Clary e Natalie Coughlin che si presteranno alla realizzazione di vere e proprie lezioni di nuoto da seguire da casa!

Clicca qui per diventare fan della pagina ufficiale Facebook di Speedo Italia

Swim4life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine