1_Trofeo_Amici_del_Nuoto__DSC02168

Alla Firenze Nuoto Master il 1° Trofeo Amici del Nuoto.

Alla Firenze Nuoto Master il 1° Trofeo Amici del Nuoto.
Alla Bellariva ritorna in gara l’ex Azzurra del Fondo Valeria Casprini.

1_Trofeo_Amici_del_Nuoto__DSC02168

Dopo il 18° Trofeo Rovigo Nuoto e il 14° Trofeo di Verolanuova al quale sono stati eseguiti anche i primi controlli antidoping per i master in vasca, concludiamo la rassegna dei report master della settimana dei trofei che hanno caratterizzato questo primo weekend gare del Circuito Supermaster FIN spostandoci a Firenze dove domenica 26 ottobre si è disputato il Trofeo Amici del Nuoto organizzato dalla società Amici del Nuoto Firenze che ha visto la partecipazione di 387 atleti (407 iscritti) in rappresentanza di 45 società.

L’ampia piscina olimpionica ad 8 corsie “Goffredo Nannini”, meglio conosciuta come Bellariva, ha permesso di poter gestire facilmente i presenti sugli spalti senza troppi problemi ed ha contribuito a rendere l’accoglienza molto valida, insieme al bar aperto per tutta la manifestazione, gli spogliatoi spaziosi e le docce gratuite, cosa che si vede sempre meno nelle piscine. Una delle particolarità di questo Trofeo che probabilmente avrebbe meritato una partecipazione maggiore alla sua prima edizione, è stata l’installazione delle doppie piastre cronometriche che insieme ai blocchi di partenza muniti di pedana per la track-start, hanno reso le gare molto professionali.
In questo primo evento Toscano non poteva mancare lo stand ufficiale Nuoto Extremo, uno dei negozi specializzati per il nuoto più rinomati d’Italia.

La manifestazione è iniziata con gli 800 stile libero, specialità che insieme ai 1500 stile libero vede una partenza invertita con gli atleti più veloci nelle prime batterie. I principali protagonisti tra gli uomini sono stati due atleti della Firenze Nuoto Master, entrambi vice campioni italiani della distanza a Riccione 2014 per le rispettive categorie, Marco Pucci, M30 che ha segnato 9’30”08 e 892,09 punti, miglior crono e Jacopo Vannucci, M35 con 9’32”96 e 911,08 punti, miglior tabellare.
1_Trofeo_Amici_del_Nuoto__Valeria_CaspriniSfida avvincente anche tra le donne che ha visto
Valeria Casprini, M35 della Firenze Nuoto Master, ex nazionale di Fondo Assoluti, segnare il miglior crono e tabellare rosa con 10’09”92 e 923,84 punti davanti ad un atleta più che nota in tutta Italia, Lucia Bussotti, M35 della Nuoto Life Style con 10’15”71 e 915,15 punti, due crono che avrebbero centrato il podio ai Campionati Italiani Master. Vale la pena spendere qualche parola per il rientro in gara con i master della Casprini, campionessa mondiale a Perth nel 1998 con la 25 km a squadre insieme a Gaia Naldini che negli stessi mondiali vanta anche un bronzo nella 5 km a squadre, oltre a due medaglie d’argento e due di bronzo vinte ai Campionati Europei dal 1995 al 2000 ed una medaglia d’oro vinta ai Giochi del Mediterraneo nel 1997.
La mattinata si conclude con i 200 misti nei quali Lucia Bussotti è nuovamente sugli scudi segnando miglior crono e tabellare rosa con 2’39”35 e 928,52 punti, risultato analogo tra gli uomini per Claudio Fantoni, M25 della Firenze Nuoto Master con 2’21”36 e 913,41 punti. Over 900 tra gli uomini anche per Lorenzo Giovannini, M25 della Nuotopiu’ Academy con 2’21”49 e 912,57 punti, ma segnaliamo anche la buona prova di Gianni Stefano Bertoli, M55 della NC Milano con 2’46”13 e 885,09 punti. 

La sessione pomeridiana riparte con i 200 stile libero che vedono ancora Valeria Casprini protagonista al femminile con 2’23”90 e 895,76 punti. Tra gli uomini, il miglior crono viene realizzato da Federico Bongini, M25 della Firenze Nuoto Master con 2’07”82 e 889,38 punti, preceduto solo dal giovane U25 Lorenzo Innocenti della Nuoto Prato con 2’07”17. Il migliore tabellare è invece di Daniele Fontanelli, M35 della Polisport con 2’08”76 e 901,99 punti, ma tra i tambureggianti duecentisti segnaliamo anche Ivan Merli, M30 della Panta Rei Sport con 2’08”04 e 895,81 punti.
1_Trofeo_Amici_del_Nuoto__DSC02007I 100 stile libero non offrono grande spettacolo e solo due atleti vanno sotto al minuto, Andrea Traversi, U25 della CSI Nuoto Prato con 56”78 e Marco Ceccarelli, M30 della H Sport – Prato con 56”19 e 917,25 punti. Tra le donne il miglior crono ufficioso viene realizzato da Giorgia Nocchi, U25 della H Sport – Prato con 1’10”01, con l’ufficialità presa da Eva Gerbi, M30 della Nuoto Uisp 2003 con 1’13”82 e 784,75 punti.
Si prosegue con tutte le gare brevi, partendo dai 50 farfalla dominati al femminile da Sara Papini, M25 della Firenze Nuoto Master che con 30”10 e 940,20 punti batte la rivale Giulia Fucini, M25 della Chimera Nuoto con 30”57 che le vale 925,74 punti e Giulia Malcotti, M25 della Nuoto Prato con 32”31 e 875,89 punti. Spettacolo di schiuma anche tra i maschi con Niccolo’ Ceseri, M25 della Amici Del Nuoto Firenze protagonista principale con 26”14 e 951,42 punti davanti a Marco Maccianti, M30 della Firenze Nuoto Master con 26”42 e 946,63 punti e Raffaele Lococciolo, M40 della Nuotopiu’ Academy con 28”33 e 906,81 punti.
Nei 50 rana ancora una donna su tutte, Serena Brendaglia, M35 della Nuoto Life Style con 39”26 e 866,02 punti precede nella top tre crono/punteggio Cecilia Paradisi, M50 della H Sport – Prato con 42”99 che le vale 861,60 punti e Geraldina Testa, M50 della Centro Nuoto Uisp Bologna con 43”02 e 860,99 punti. Dominio netto anche tra gli uomini con Enrico Lippi, M35 della Chimera Nuoto che segna 31”79 e 923,56 punti, ma sono da segnalare anche le buone prove di Andrea Capalbo, M40 della Firenze Nuoto Master con 33”00 che gli vale 904,24 punti e Nicola Di Giusto, M40 della Nuoto Life Style con 33”53 e 889,95 punti.
Priscilla Pieralli, M40 della Firenze Nuoto Master domina i 50 dorso femminili con 34”80 e 917,53 punti mettendosi alle spalle Roberta Mori, M35 della Amici Del Nuoto Firenze con 36”46 che le vale 862,04 punti e Lorena Cesari, M35 della Nuoto Prato con 37”21 e 844,67 punti. Tra i maschi emerge Marco Maccianti che stavolta sigla miglior crono e tabellare con 27”78 e 964,72 punti, ma segnaliamo anche Gianni Stefano Bertoli con 32”30 che gli vale 954,18 punti e Giovanni Franceschi, M50 della Nuotopiu’ Academy con 31”19 e 950,63 punti.
1_Trofeo_Amici_del_Nuoto__DSC02157A chiudere i “cinquantini” ci sono i 50 stile libero nei quali sale in cattedra Giulia Fucini che segna 28”25 e 943,72 punti davanti a Sara Papini con 29”48 e 904,34 punti pareggiando i conti della giornata. Da segnalare tra le donne anche Giulia Malcotti della CSI Nuoto Prato che con 29”50 e 903,73 punti raggiunge un importante bronzo nell’agguerrita categoria M25 e Priscilla Pieralli con 29”80 che le vale 910,40 punti. Tra i maschi è ancora Niccolo’ Ceseri a dominare incontrastato segnando un sontuoso 24”00 e 974,58 punti davanti agli ottimi Andrea Capalbo con 25”69 e 942,00 punti e Marco Ceccarelli con 25”17 e 922,13 punti, senza tralasciare la buona prestazione di Luca Listanti, M50 del Centro Nuoto Bastia con 26”60 e 938,35 punti.

In classifica finale è la Firenze Nuoto Master a spuntarla su tutte con 118.829,07 punti davanti al team della Nuoto Prato con 47.734,52 punti e Nuotopiu’ Academy con 40.464,85 punti con la Amici del Nuoto Firenze esclusa dalla classifica per onore di ospitalità.

Clicca qui per i risultati completi del 1° Trofeo Amici del Nuoto

Clicca qui per la galleria fotografica del 1° Trofeo Amici del Nuoto

Swim4life è anche sui Social Network:

Seguici su Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it

Seguici su Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Lorenzo Giovannini

Dipendente di un’azienda farmaceutica di Prato. Ha un passato da agonista e dal 2010 partecipa al Settore Master. Reporter sul piano vasca.
Shares
Verified by MonsterInsights