Federica_Pellegrini

Pubblicata la Entry List dei Mondiali FINA di Doha 2014.

Pubblicata la Entry List dei Mondiali FINA di Doha 2014.
Federica Pellegrini potrebbe giocarsi anche i 400 stile, la Hosszu potrebbe fare 23 gare!

Federica_Pellegrini

di Paco Clienti
Pubblicata ieri la Entry List dei Mondiali FINA di Doha 2014 che inizieranno mercoledì 3 dicembre e che vedranno coinvolgeranno oltre mille atleti in rappresentanza di 171 nazioni. Non mancano le sorprese così come non mancherà lo spettacolo che a nostro avviso sarà offerto soprattutto nelle gare femminili.
Assolutamente da non perdere i 200 stile libero e 200 dorso femminili che offriranno lo scontro che si annuncia stellare tra Federica Pellegrini e Katinka Hosszu nel mezzo del confronto con Daryna Zevina nei 200 dorso e con Mireia Belmonte Garcia nei 200 stile. Nonostante qualche giorno fa la Pellegrini abbia annunciato che avrebbe partecipato ai Mondiali solo in queste due gare, la entry list la vede inserita anche nei 100 e 400 stile libero e non sarebbe una grossa sorpresa vederla gareggiare anche in queste gare, soprattutto nei 400 dove figura come secondo miglior crono alle spalle della Belmonte e una medaglia in più sarebbe non poco preziosa.
Confermato il duello femminile nella rana che si aspettava già alla vigilia di questa entry list che annuncia la sfida tra la giamaicana Alia Atkinson e la lituana Ruta Meilutyte che, probabilmente a suon di record, si contenderanno sia i 50 che i 100 rana, gare in cui ci sarà anche la danese Rikke Moller Pedersen a dare battaglia, oltre ai 100 misti nei quali subentrerà anche Katinka Hosszu.

Assolutamente aperto invece il discorso nei 100 rana maschili che vedono molti pretendenti al titolo, dal brasiliano Felipe Silva al magiaro Daniel Gyurta, dal sudafricano Cameron Van Der Burgh al tedesco Marco Koch, fino a passare per l’Azzurro Fabio Scozzoli, il britannico Adam Peaty, il lituano Giedrius Titenis, il nipponico Yasuhiro Koseki, lo sloveno Damir Dugonjic, il russo Oleg Kostin e lo statunitense Cody Miller, tutti comunque accreditati per giocarsi un podio mondiale.
Florent_ManaudouNei 100 stile libero maschili che dovrebbero essere un discorso tra Florent Manaudou e Cesar Cielo, a sorpresa mancherà il russo Vlad Morozov che disputerà invece i 100 dorso e 100 misti oltre ai 50 stile libero nei quali si prevede una vera e propria battaglia per entrare in finale e giocarsi un podio. Il francese Manaudou appare tra i favoriti più accreditati insieme al brasiliano Cielo, ai russi Morozov e Tikhobaev e l’Azzurro Marco Orsi che dopo i riscontri eccellenti ottenuti in questa prima parte della stagione, parte tra i possibili atleti a podio della specialità.
Come da previsioni, i 50, 100 e 200 farfalla maschili vedono tra i favoriti il sudafricano Chad Le Clos che nei 100 potrebbe staccare anche il Record del Mondo detenuto dal russo Evgenii Korotyshkin che probabilmente insieme agli statunitense Tom Shields e Ryan Lochte contrasterà in finale il vincitore della World Cup, finale nella quale si spera di vedere anche l’Azzurro Matteo Rivolta.
Da non perdere i 1500 stile libero nei quali Gregorio Paltrinieri e Gabrile Detti si giocheranno il gradino più alto del podio insieme al tunisino Oussama Mellouli, il magiaro Gergely Gyurta ed il canadese Ryan Cochrane.

Contrariamente alle previsioni, mancherà l’austriaco Thomas Fraser-Holmes che ha fatto molto bene nella World Cup FINA. Largo spazio dunque al russo Danila Izotov che nei 200 stile libero detiene il miglior crono stagionale mondiale con 1’41”48 che dovrà guardarsi soprattutto dallo statunitense Conor Dwyer in questa gara in cui anche gli Azzurri Filippo Magnini e Andrea Mitchell D’Arrigo potrebbero giocarsi una preziosa finale.
Katinka_HosszuSi annunciano spettacolari anche i 200 farfalla femminili che vedono un’entusiasmante sfida per il titolo mondiale che molto probabilmente coinvolgerà la spagnola Mireia Belmonte Garcia, la svedese Sarah Sjostrom, la statunitense Cammile Adams e la magiara Katinka Hosszu. Proveranno a farsi valere in questa gara anche le Azzurre Stefania Pirozzi ed Alessia Polieri.
A proposito della sempre presente Hosszu, l’Iron Lady figura nell’elenco dei partecipanti ai Mondiali FINA di Doha in ben 10 gare individuali che dovrebbero portare la magiara a disputare ben 23 gare in cinque giorni tra preliminari, semifinali e finali!

Clicca qui per la Entry List Mondiali FINA Doha 2014

Clicca qui per i convocati dell’Italia ai Mondiali FINA di Doha 2014

Clicca qui per il sito ufficiale Mondiali indoor FINA Doha 2014

Commenta i nostri articoli sui Social Network.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it

Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights