Filippo_Magnini_Doha2014

Quella 4×200 Stile Libero maschile che non saliva al podio dal 2008.

Quella 4×200 Stile Libero maschile che non saliva al podio dal 2008.
Il quartetto Azzurro riporta la staffetta dei 200 tra le prime tre al mondo.

Filippo_Magnini_Doha2014

di Paco Clienti
Era il lontano 2008 quando l’Italia saliva per l’ultima volta sul podio mondiale della staffetta 4×200 Stile Libero nella competizione indoor di Manchester con Brembilla, Rosolino, Cassio e Magnini che segnarono il crono di 6’58″39 che è stato il Record Italiano fino a stamattina. Era lo stesso anno in cui l’Italia aveva vinto l’oro ai Campionati Europei di Eindhoven. Sono serviti sei lunghi e interminabili anni per ritrovare il quartetto Azzurro dei duecentisti tra i primi al mondo ed è successo stasera, in maniera spettacolare, nella finale della 4×200 Stile libero dei Mondiali indoor che si stanno disputando a Doha dove Andrea Mitchell D’Arrigo con 1’42”77, Marco Belotti con 1’43”98, Nicolangelo Di Fabio con 1’42”98 e Filippo Magnini con un’incredibile frazione in 1’42”07, hanno realizzato il 6’51”80 che si è tramutando in argento!
Bellissimi gli ultimi 200 metri realizzati dal capitano Filo Magnini che è partito all’attacco degli Stati Uniti e all’assalto del podio, arrivato meritatamente con tanto di Record Italiano migliorato rispetto a quello di stamattina. Soddisfazione immensa degli Azzurri, secondi soltanto agli USA che hanno chiuso in 6’51”68 e davanti alla Russia con 6’51”96.

Le soddisfazioni non finiscono perché sul finale di questa seconda giornata l’Italia regala un altro urlo di gioia ai tifosi Azzurri vincendo la medaglia di bronzo della Mistaffetta 4×50 Misti con Niccolo’ Bonacchi che in prima frazione migliora il Record Italiano giù limato stamattina segnando 23”58, Fabio Scozzoli che con un cambio al cardiopalma in zero netti segna 25”55, Silvia Di Pietro con 25”22 ed Erika Ferraioli con 23”55 che chiudono in 1’37”90, nuovo Record Italiano. Oro al Brasile con 1’37”26 e argento alla Gran Bretagna con 1’37”46 con gli Stati Uniti fuori dal podio in 1’38”16.

Clicca qui per i risultati Mondiali Doha 2014

Clicca qui per il sito ufficiale Mondiali Doha 2014

Clicca qui per la diretta Rai Sport

Clicca qui per la pagina Twitter dei Mondiali di Doha 2014

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per la Entry List Mondiali FINA Doha 2014

Clicca qui per i convocati dell’Italia ai Mondiali FINA di Doha 2014

Commenta i nostri articoli sui Social Network.

Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it

Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

YouTube, seguici: youtube.com/c/swim4lifeTV

Google, seguici: google.com/+swim4lifeTV

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights