Marco_Orsi-Record_Italiano_Campionati_Italiani_Assoluti_invernali

Orsi bombarda la piastra cronometrica e straccia il Record Italiano dei 50 stile!

Orsi bombarda la piastra cronometrica e straccia il Record Italiano dei 50 stile!
Il vice campione del mondo dichiara che adesso l’obiettivo è arrivare ai 21.30.

Marco_Orsi-Record_Italiano_Campionati_Italiani_Assoluti_invernali

di Paco Clienti da Riccione
Più letale di un bombardiere e più esplosivo di una bomba, questo è stato il Marco Orsi che oggi pomeriggio ha fatto esplodere lo Stadio del Nuoto di Riccione in un boato che ha acclamato il campione Azzurro del GS Fiamme Oro Roma – CN UISP – Bologna che ha vinto il titolo italiano assoluto invernale dei 50 stile libero registrando il nuovo Record Italiano spaccando la piastra cronometrica su 21”64!
Una vera e propria furia che riesce a staccare dal blocco di partenza con una prontezza invidiabile ai big mondiali e che imperterrito riesce a martellare l’acqua come nessuno mai in Italia prima di lui.
Il risultato ottenuto equivale attualmente al 5° crono mondiale con il quale ha migliorato il suo 21”82 del 2009 in era gommata.

Una gara stratosferica e veramente senza precedenti al termine della quale quando sei stato paragonato dal cronista dello Stadio del Nuoto al grande Popov hai storto un po’ il naso.
«Essere eguagliato a Popov è stato per me un onore che non mi aspettavo. Sono riuscito a migliorare il 21”82 del 2009 dimostrando che i costumoni aiutavano ma fino ad un certo punto. Si possono fare grandi risultati anche senza.»

Sono diversi mesi ormai che stai dimostrando una forma brillante, ma cosa è cambiato e cosa ti ha permesso di fare le grandi cose che hai fatto in questo inizio stagione in vasca corta, ai Mondiali di Doha e oggi qui a Riccione?
«Sono in forma olimpica e alcuni amici mi prendono in giro chiedendomi cosa mangio. La verità è che mangio troppi tortellini! Se ho fatto questi risultati importanti in questi ultimi mesi devo ringraziare il mio allenatore che mi ha trasformato da un buon atleta a un grande atleta e sono sicuro che farà lo stesso con Federico Bocchia che ha grandissime potenzialità che prima o poi tirerà fuori dimostrando il suo vero valore.»

Qual è adesso il prossimo passo?
«L’obiettivo è arrivare ai tempi dei mostri sacri e quindi quei 21”30” che servono per conquistare qualcosa di incredibilmente importante.»

Le foto dei Campionati Italiani saranno pubblicate nel corso dei prossimi giorni sulla nostra pagina Facebook.

Clicca qui per i risultati ufficiali dei Campionati Italiani Assoluti invernali 2014

Clicca qui per la diretta RAI Sport

Clicca qui per il programma gare Campionati Italiani Assoluti invernali 2014

Clicca qui per l’elenco iscritti Campionati Italiani Assoluti invernali 2014

Swim4life è anche su:

Facebook, diventa fan: www.facebook.com/Swim4life.it

Twitter, diventa follower: www.twitter.com/Swim4life_it

YouTube, seguici: youtube.com/c/swim4lifeTV

Google, seguici: google.com/+swim4lifeTV

Swim4life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights