Polisportiva Nadir ancora vittoriosa anche al Trofeo Polisportiva Palermo!

Terzo meeting per i campioni regionali in carica.

Sono stati i campioni regionali in carica della Polisportiva Nadir a conquistare l’11° Trofeo Polisportiva Palermo organizzato dalla Polisportiva Mimmo Ferrito e disputato sabato 18 e domenica 19 aprile presso la Piscina della Polisportiva Palermo, in vasca corta a 6 corsie che ha visto la partecipazione di 484 atleti in rappresentanza di 26 squadre. Si tratta del terzo meeting che i palermitani conquistano oltre ai Campionati Regionali confermando una stagione eccellente, in una classifica che ancora una volta vede un metodo di calcolo imparziale considerando i punteggi dei primi 16 atleti di ogni gara e le staffette che hanno reso la manifestazione sicuramente più avvincente. Sul podio salgono anche Waterpolo Palermo e Polisportiva Mimmo Ferrito.

La due giorni di gare inizia con gli 800 stile libero nei quali è Eleonora Pumilia, M30 della Polisportiva Mimmo Ferrito a dettar legge fra le donne segnando 10’02”32 e 907,79 punti ed Alfonso Angelo Luca, M25 della Fritz Dennerlein fra gli uomini con 9’03”40 e 923,48 punti ai quali va il Premio Speciale “Mimmo Ferrito”. Da notare anche le prestazioni di Ivano Parisi, M30 della Polisportiva Mimmo Ferrito con 9’23”12 che gli vale 899,06 punti e Davide Mancusi, M55 della Waterpolo Palermo con 10’40”58 e 875,78 punti.

Nei 200 misti si dividono la posta maschile Leandro Susinna, M30 della Torre Del Grifo Village con 2’27”61 che gli vale 837,48 punti e Salvatore Nania, M55 della Torre Del Grifo Village con 2’33”42 e 938,27 punti, con l’U25 Daniele Marchello della Polisportiva Mimmo Ferrito che segna il crono più veloce con 2’24”11. Fra le donne domina Martina Accardi, M25 della Waterpolo Palermo con 2’40”59 e 881,25 punti.

11° Trofeo Polisportiva Palermo Nei 200 stile libero è Elissa Fortunato, M30 della Waterpolo Palermo la più veloce con 2’14”50 e 934,94 punti, battuta solo al tabellare da Giulia Noera, M45 della CUS Palermo con 2’20”25 e 943,53 punti. A seguire, troviamo la buona prestazione di Stefania Lo Sicco, M25 della Polisportiva Mimmo Ferrito con 2’14”70 e 927,77 punti. Protagonista al maschile è Marco Conti, M50 del CUS Palermo che realizza la migliore prestazione assoluta maschile della manifestazione fermando il crono a 2’06”76 e 957,40 punti. Il miglior crono è di Alfonso Angelo Luca con 2’01”89 e 904,26 punti ma fra i migliori in gara segnaliamo anche Fabio Gioia, M55 della Polisportiva Gifa con 2’19”20 e 901,58 punti.

Paola Uberti, M50 del CUS Palermo è la più veloce nei 100 misti con 1’18”28 e 912,75 punti, battuta solo al tabellare da Valentina Salvia, M55 della Waterpolo Palermo con 1’21”55 e 928,51 punti. Analogo risultato tra gli uomini con il miglior crono realizzato da Federico Fornaris, M35 della Nuotopiù Academy con 1’04”63 e 889,22 punti ed il miglior tabellare da Fabrizio Griffo, M55 della Waterpolo Palermo con 1’08”46 e 956,76 punti.

Nei 100 dorso si impone Maria Alwine Eder, M50 della Polisportiva Nadir che segna 1’14”50 e 954,36 punti realizzando la migliore prestazione assoluta femminile della manifestazione. Il miglior crono rosa viene però realizzato da Margot Falzone, M25 della Polisportiva Nadir con 1’10”17 e 902,52 punti. Segnaliamo inoltre Valentina Salvia con 1’22”73 e 924,21 punti. Dominio netto al maschile di Dario Rosselli, M45 del CUS Palermo con 1’08”44 e 863,38 punti.

Gli sprint più acuti dei 50 stile libero arrivano da Ilenia Zizzo, M30 della Polisportiva Mimmo Ferrito che segna anche il miglior tabellare rosa con 27”59 e 937,30 punti e Dario Monfrecola, M30 della CUS Palermo con 25”75 e 873,79 punti che però viene battuto al tabellare da Marco Conti con 25”85 e 953,97 punti. tra i migliori in gara segnaliamo anche Elissa Fortunato con 28”33 che le vale 912,81 punti, Viviana Tubiolo, M25 della Polisportiva Mimmo Ferrito con 30”01 e 862,71 punti, Fabrizio Griffo con 27”25 che gli vale 928,81 punti e Roberto De Luca, M50 della Waterpolo Palermo con 28”10 e 877,58 punti.

La prima sessione gare termina con le mistaffette 4×50 misti nei quali si distingue la formazione M120-159 della Pol. Mimmo Ferrito che segna 2’00″97 e 921,22 punti.

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Il pomeriggio del sabato parte con i 400 stile libero che vedono protagonisti assoluti Eleonora Pumilia con 5’01”57 e 872,50 punti e Ivano Parisi con 4’32”29 e 885,93 punti. Da notare anche le prestazioni di Davide Mancusi con 5’10”25 che gli vale 873,46 punti e Alessio Luparelli, M25 della Polisportiva Mimmo Ferrito con 4’36”94 e 860,04 punti.

La Coppa Alessandro Rotelli alla migliore prestazione sui 100 rana va a Paola Uberti con 1’27”90 e 903,19 punti e Simone Sciuto, M30 della PSC Catania con 1’06”86 e 920,43 punti. Il miglior crono rosa viene realizzato da Ilenia Zizzo con 1’23”95 e 850,98 punti ma tra i migliori in gara segnaliamo anche Adele Capitano con 1’36”42 e 881,04 punti, Federico Fornaris con 1’09”90 che gli vale 897,28 punti e Orazio Randazzo, M50 della Synthesis Nuoto con 1’25”58 e 808,25 punti.

Gli atleti più in evidenza dei 200 dorso sono Federica Riccobono, M30 della Polisportiva Nadir con 3’14”09 e 710,44 punti e Marco Ausiello, M30 della Rari Nantes Palermo ’89 con 2’29”62 e 819,01 punti.

Nei 50 dorso maschi domina Andrea Giglio, M30 della Polisportiva Mimmo Ferrito con 30”51 e 841,04 punti, mentre tra le donne si mettono in evidenza Margot Falzone con 32”34 e 916,20 punti e Maria Alwine Eder con 34”99 e 937,70 punti.

Nei 50 farfalla sono i maschi a mettersi più in evidenza con Leandro Susinna che segna il crono più veloce in 28”08 e 869,30 punti, battuto solo al tabellare da Vincenzo Amoroso, M45 della Waterpolo Palermo con 29”72 e 871,47 punti. Tra i migliori segnaliamo anche Dario Messina, M50 della Torre Del Grifo Village con 30”68 e 867,67 punti.

La prima giornata termina con le staffette 4×50 misti nelle quali si impongo due formazioni della Pol. Mimmo Ferrito, la femminile M100-119 con 2’16″28 e 900,65 punti e la maschile M100-119 con 1’58″51 e 882,54 punti.

11° Trofeo Polisportiva Palermo-piscina PalermoSi riparte la domenica con i 400 misti nei quali è Filippo Valenza, M65 della Polisportiva Nadir il miglior in gara con 7’11”68 e 827,30 punti.

Seguono i 100 stile libero nei quali Marco Contardi, M25 della Waterpolo Palermo con 56”90 e 871,53 punti e Stefania Lo Sicco con 1’02”78 e 898,69 punti sono i più veloci, entrambi battuti però al tabellare rispettivamente da Dario Rosselli con 58”78 e 904,22 punti e Marina Tagliavia, M50 della Waterpolo Palermo con 1’07”61 e 921,17 punti. Da notare anche le prestazioni di Roberto De Luca con 1’02”50 che gli vale 876,64 punti e Giovanni Del Bosco, M45 della CUS Palermo con 1’00”97 e 871,74 punti.

Nei 200 farfalla privi di donne partecipanti, segnaliamo Agostino Laudicina, M40 della Polisportiva Mimmo Ferrito che segna il miglior risultato maschile con 2’23”23 e 888,92 punti.

Nei 50 rana è Simone Sciuto con 30”15 e 930,35 punti il migliore in gara. Tra le donne segnaliamo Filippa Di Bartolo, M35 della Waterpolo Palermo con 42”14 e 784,29 punti, ma tra i migliori in gara segnaliamo anche Vincenzo Amoroso con 32”35 che gli vale 925,19 punti e Valerio Gippetto, M25 della Polisportiva Mimmo Ferrito con 31”94 e 876,33 punti.

Nei 100 farfalla sale in cattedra Giulia Noera che segna 1’10”82 e 945,64 punti, mentre tra i maschi si distinguono Agostino Laudicina con 1’04”77 e 870,46 punti e Salvatore Nania con 1’08”99 e 903,46 punti. Successivamente troviamo Dario Messina con 1’06”61 che gli vale 895,96 punti.

Si conclude con le staffette 4×50 stile libero nelle quali è ancora la Pol. Mimmo Ferrito a dominare, con la formazione femminile M100-119 che segna 1’58″64 e 943,19 punti e la maschile M100-119 con 1’46″56 e 878,94 punti.

Clicca qui per i risultati 11° Trofeo Polisportiva Palermo

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights