L’Italia schiera le pedine per Kazan e svela Federica Pellegrini anche nei 200 dorso e 100 stile.

Meno due all’inizio dei Campionati Mondiali per i quali si sono venduti già 160mila biglietti.

Meno due, un conto alla rovescia sempre più caldo per l’inizio dei Campionati del Mondo di Nuoto FINA che si disputeranno a Kazan dal 24 luglio al 9 agosto che si annunciano come uno degli eventi sportivi più importanti dell’anno.
La vendita dei biglietti ha toccato una quota record nella giornata di domenica 19 luglio nella quale sono stati staccati ben 11mila ticket, la maggior parte dei quali per l’evento dei Tuffi dalle Grandi Altezze che già alla vigilia di questi Mondiali si annunciavano come uno degli eventi più rilevanti, cosa che si sta confermando in questa fase preliminare. La disciplina acquatica estrema, se così vogliamo definirla, sta mettendo in ombra anche il Nuoto in questi giorni viste le richiesta dei tifosi.
Ad oggi sono complessivamente 160mila i biglietti venduti, dei quali 16mila acquistati da cittadini provenienti da fuori Russia.

La 16esima edizione dei Campionati del Mondo FINA vedrà in acqua 2.651 atleti in rappresentanza di 190 Paesi e per l’evento si prevede uno share televisivo di 4,5 miliardi di telespettatori, un numero importantissimo per le discipline acquatiche!
Lo spettacolo è assicurato con le 42 finali da disputare e l’organizzazione degli eventi collaterali ideati dal Comitato Organizzatore Russo che ha allestito anche un’area esterna destinata al divertimento degli spettatori al di fuori delle gare.

Intanto l’Italia ha reso note in maniera ufficiosa le iscrizioni gara individuali della Nazionale di Nuoto che prenderà parte anche a tutte le staffette con l’obiettivo di staccare il pass per Rio visto che le prime 12 squadre classificate trovano la qualificazione diretta per le Olimpiadi. Ufficiose perché l’ufficialità definitiva delle scelte tattiche e tecniche saranno prese soltanto dopo la riunione tecnica programmata per venerdì 31 luglio. La sorpresa arriva ancora una volta da Federica Pellegrini che aveva dichiarato di volersi concentrare unicamente sui suoi 200 stile libero, mentre invece figura iscritta anche ai 100 stile libero e 200 dorso. Si fa dunque interessante attendere l’ufficialità che verrà data dalla Federazione Italiana Nuoto il prossimo venerdì.

Intanto nelle previsioni ufficiose l’Italia del Nuoto verrà schierata così:

mondiali-nuoto-kazan-bigliettiLorenzo Antonelli (Larus Nuoto) 100 rana
Marco Belotti (Forestale/CC Aniene) staffettista
Christopher Ciccarese (Fiamme Oro/CC Aniene) 100 e 200 dorso
Piero Codia (Esercito/CC Aniene) 50 e 100 farfalla
Andrea Mitchell D’Arrigo (Aurelia Nuoto/Gator) 400 sl
Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 50 e 100 sl
Damiano Lestingi (CC Aniene) staffettista
Gianluca Maglia (Fiamme Gialle/Poseidon) staffettista
Filippo Magnini (Team Lombardia MGM) 200 sl
Luca Mencarini (Fiamme Oro/CC Aniene) 200 dorso
Marco Orsi (Fiamme Oro/Uisp Bologna) 50 e 100 sl
Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) 400, 800 e 1500 sl
Franceco Pavone (Esercito/Andrea Doria) 200 farfalla
Luca Pizzini (Carabinieri/Fondazione Bentegodi) 200 rana
Matteo Rivolta (Fiamme Oro/Team Insubrika) 100 farfalla
Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9) 50 e 100 dorso
Michele Santucci (Fiamme Azzurre/Larus Nuoto) staffettista
Andrea Toniato (Fiamme Gialle/Team Veneto) 50 rana
Federico Turrini (Esercito/Nuoto Livorno) 200 e 400 misti

Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/Azzurra 91) 100 farfalla
Marina Rita Caramignoli (Fiamme Oro/Aurelia Nuoto) 800 e 1500 sl
Diletta Carli (Fiamme Oro/Tirrenica Nuoto) 400 sl
Martina Carraro (Azzurra 91) 50 rana
marco-orsiArianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika) 50 e 100 rana
Elena Di Liddo (CC Aniene) 100 farfalla
Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene) 50 sl e 50 farfalla
Erika Ferraioli (Esercito/CC Aniene) 50 e 100 sl
Elena Gemo (Forestale/CC Aniene) 50 e 100 dorso, 50 farfalla
Laura Letrari (Esercito/Bolzano) staffettista
Chiara Masini Luccetti (Forestale/Nuoto Livorno) staffettista
Alice Mizzau (Fiamme Gialle/Team Veneto) 200 e 400 sl
Erica Musso (Fiamme Oro/AN Savona) 800 sl
Margherita Panziera (CC Aniene) 100 e 200 dorso
Federica Pellegrini (CC Aniene) 100 e 200 sl, 200 dorso
Alessia Polieri (Fiamme Gialle/Imolanuoto) 200 farfalla
Aurorà Ponselè (Fiamme Oro/CC Aniene) 1500 sl
Ilaria Scarcella (CC Aniene) 100 e 200 rana

Clicca qui per il programma gare con tutti gli orari e le dirette TV

Swim4Life – All rights reserved

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights