Alla britannica Danielle Huskisson la 5 km a cronometro degli Europei di Hoorn!

Sharon Van Rouwendaal si rifà dell’errore di ieri conquistando il bronzo, quarto posto per Aurora Ponselè seguita da Giulia Gabbrielleschi e Ilaria Raimindi

Si è appena conclusa la prima parte della seconda giornata dei Campionati Europei in Acque Libere che ha visto le donne nuotare nel Lago di Hoorn per la 5 km a cronometro, lago che offre uno sfondo fiabesco grazie alle particolari costruzioni che affiorano soprattutto sulla parte dell’arrivo, ma che presenta anche delle correnti insidiose che soprattutto nel percorso della 5 km a cronometro di oggi sono diventate ancora più incisive sulla prestazione degli atleti.

europei-hoorn-2016La prima a partire per l’Italia è Ilaria Raimindi che al giro di boa è sesta con 31’30”0, mentre parte più decisa Aurora Ponselè che a metà percorso è quarta con il parziale di 31’19”1. Gara controllata invece per Giulia Gabbrielleschi che a metà gara è quinta con 31’24”5, con la britannica Danielle Huskisson al comando con il parziale di 31’09”1 in ex aequo con l’olandese Sharon Van Rouwendaal, seguite dalla tedesca Finnia Wunram con 31’12”6.

Al giro di ritorno emergono tutti i valori in campo e allora si assiste alla bella progressione della Huskisson che chiude prepotentemente davanti confermando la leadership della gara con il crono di 59’46”1, seguita dalla tedesca Finnia Wunram che apre il turbo e spinge nell’ultima parte di gara chiudendo in 59’52”4.

Sharon-Van-Rouwendaal-europei-hoornAveva un sassolino nel costumone dopo l’errore commesso all’arrivo della 10 km di ieri che le è costato il podio e la Van Rouwendaal è riuscita a toglierselo concludendo anche lei la prova con una bella progressione che l’ha portata a tagliare il traguardo in terza posizione con il tempo di 59’54”9. Si tratta della sesta medaglia vinta nelle Acque Libere per l’olandese che aveva già conquistato un argento nella 10 km e nella 5 km a squadre ai Mondiali di Kazan 2015 e un oro nella 10 km e nella gara a squadre e un argento nella 5 km agli Europei di Berlino 2014.

Nessun’altra delle 17 atlete in gara sotto l’ora, con Aurora Ponselè ai piedi del podio in 1h 00’11”8, seconda medaglia di legno in questa specialità per la marchigiana dopo il quarto posto di Piombino 2012. La seguono le altre due Azzurre in gara, Giulia Gabbrielleschi con 1h 00’38”6 e Ilaria Raimindi con 1h 00’43”4.

Appuntamento alle 13.00 per la gara maschile per l’Italia vedrà sulla piattaforma di partenza Simone Ruffini, Mario Sanzullo e Federico Vanelli.

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per seguire le gare in streaming

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights