Un francese italianizzato sul podio dei Trisome Games!

È francese ma vive e nuota in Italia, Axel Belig vince il bronzo nei 200 farfalla.

Un pezzetto di Italia è salito sul podio dei Trisome Games, primo evento sportivo internazionale riservato ad atleti con sindrome di Down che coinvolge più discipline sportive, tra cui il nuoto, grazie ad Axel Belig che nella Piscina Costoli di Firenze, sede dell’evento, ha conquistato la medaglia di bronzo nei 200 farfalla.

L’atleta 22enne ormai naturalizzato fiorentino e allenato da Elisa Paludi e Luca Pagliazzi, ha dato così continuità al titolo e primato europeo detenuto nella specialità, ma no è finita qui, perché Axel si giocherà nelle prossime ore il podio anche nei 50 farfalla in cui stamattina ha raggiunto la finale con il quarto tempo, mentre mercoledì disputerà i 100 farfalla.

«Esempio di determinazione e sacrificio, quando Axel è in acqua sa di poter esprimere se stesso nel migliore dei modi e adora gareggiare – ha dichiarato Elisa Paludi – Durante l’anno gareggia nel circuito gare FIN insieme ad atleti normodotati che restano sempre molto sorpresi dalle doti acquatiche e dalle prestazioni di Axel.»

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights