Vladimir Morozov e Nikita Lobintseva riammessi alle Olimpiadi di Rio, entro stasera la decisione anche su Yulia Efimova!

I russi esclusi dalla FINA dopo quanto emerso dal Rapporto McLaren, saranno ai blocchi di partenza di Rio ripescati dal CIO

Ormai la storia ha assunto un valore superiore a quello di una classica telenovela perché di colpi di scena ce ne sono adesso fin troppi, data la notizia dell’ultima ora riportata dal canale russo All Sport Info che informa la riammissione di Vladimir Morozov e Nikita Lobintseva, perni della 4×100 stile della Russia, su decisione del Comitato Olimpico Internazionale che avrebbe deciso di “ripescare” i due russi precedentemente esclusi dalla FINAclicca qui per leggere i dettagli – in conseguenza a quanto emerso dal rapporto McLaren.

A questo punto si aspetta una notizia analoga anche per la ranista Yulia Efimova per la quale è stata portata a termine poche ore fa l’udienza tenuta presso il Tribunale di Arbitrato per lo Sport (CAS) con CIO, ROC e FINA per invalidare l’esclusione dalla partecipazione alle Olimpiadi di Rio in connessione alla violazione delle norme antidoping infrante nel 2013, per le quali avrebbe scontato la sua pena, cosa non avvenuta invece per il caso Meldonium per il quale la russa è stata letteralmente graziata. Entro la serata dovrà essere presa una decisione ufficiale.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine