La Roma Nuoto Master inaugura la stagione con una vittoria al Meeting della Solidarietà de L’Aquila!

A Bologna inaugurata la nuova piscina olimpionica Carmen Longo con il Trofeo Master della De Akker

Ai dettagli del Trofeo Amici del Nuoto– clicca qui per leggere l’articolo – del Trofeo Città di Saronno – clicca qui per leggere l’articolo – e del Memorial Maurizia Lenardon  – clicca qui per leggere l’articolo – già raccontati nei tre articoli precedenti, aggiungiamo a completamento del Report Master della Settimana anche le fasi salienti degli altri due meeting che hanno caratterizzato il terzo fine settimane di Circuito Supermaster FIN.

Partiamo dal 13° Meeting della Solidarietà organizzato dalla SDS-Specialisti dello Sport presso la Piscina Comunale de L’Aquila dove si sono riuniti 326 atleti a rappresentare 43 Società Sportive, tra le quali è stata la Roma Nuoto Master (foto principale gentilmente concessa dalla Roma Nuoto Master) a primeggiare in classifica con 45.478,55 punti, seguita sul podio da Pool Nuoto Sambenedettese con 38.926,6 punti e Virtus Buonconvento con 31.553,36 punti.

Le migliori prestazioni del meeting sono state realizzate da Valeria Damiani, M40 della Pool Nuoto Sambenedettese con 2’29”58 e 976,47 punti nei 200 farfalla e Renato Possanzini, M55 della Swim Team Abruzzo con 1’14”13 e 954,13 punti nei 100 rana.

Dominatrice nel dorso Simona Corrado, M30 della Polisportiva Verdeaqua-L’Aquila che si è messa in evidenza tra i migliori riscontri della manifestazione nei 50 dorso nuotando in 32”00 e 917,81 punti e nei 100 dorso in cui ha segnato 1’08”43 e 930,00 punti.

Doppietta anche per Valeria Damiani che si è distinta anche nei 50 farfalla segnando 30”91 e 931,09 punti, specialità in cui segnaliamo anche Giulia Sciullo, M25 della Centro Nuoto Sulmona con 30”07 e 910,87 punti, e per Renato Possanzini con 27”51 e 913,49 punti nei 50 stile libero, specialità in cui si sono fatti valere anche Andrea Petrini, M25 della Virtus Buonconvento con 24”61 e 904,10 punti e Luca Josi, M50 del Circolo Canottieri Aniene con 26”66 e 923,48 punti.

Tra i migliori riscontri della giornata di gare master abruzzese segnaliamo inoltre quelli di Raffaele Munno, M30 della H2O Sport-Campobasso con 58”63 e 945,08 punti nei 100 dorso, Daniela Petracchi, M50 della Roma Nuoto Master con 39”15 e 913,15 punti nei 50 rana, Sara Alfonsi, M35 del Circolo Canottieri Aniene con 1’03”45 e 910,95 punti e ancora Luca Josi con 1’00”43 e 902,37 punti nei 100 stile libero e infine Francesco Viola, M35 della Roma Nuoto Master con 1’00”37 e 911,55 punti nei 100 farfalla.

Clicca qui per i risultati completi del 13° meeting della Solidarietà

piscina-carmen-longo-bolognaCi spostiamo in Emilia per il 14° Trofeo De Akker Team ASI organizzato dall’omonima Società Sportiva nella nuova piscina olimpionica Comunale Carmen Longo di Bologna, dove sono saliti sul blocco di partenza 347 atleti in rappresentanza di 35 squadre.

Per problemi tecnici al cronometraggio automatico, la manifestazione si è svolta con il cronometraggio manuale, sventura che però non ha alterato la giornata di gare bolognese in cui ha trionfato la Nuotatori Modenesi con 52.028,69 punti, seguita sul podio dal Circolo Nautico Uisp-Bologna con 45.778,24 punti e dalla squadra organizzatrice della De Akker Team con 42.056,87 punti.

Le migliori performance assolute della manifestazione sono state messe a segno da Silvia Parocchi, M50 della Molinella Nuoto con 31”20 e 965,82 punti segnati nei 50 farfalla e da Ferdinando Tortorelli, M25 della Circolo Nautico Uisp-Bologna con 55”70 e 914,85 punti nei 100 stile libero.

La Parocchi si è disntinta anche per la prestazione siglata nei 100 stile libero chiusi in 1’05”30 e 952,82 punti, ma tra i mgiliori riscontri del metting segnaliamo anche Marco Nanni, M50 del CUS Bologna domina tra i maaster con 29”10 e 910,17 punti e Leonardo Draghetti, M50 della Molinella Nuoto con 29”30 e 904,04 punti nei 50 farfalla, Andrea Borsari, M45 della Circolo Nautico Uisp-Bologna con 59”50 e 909,88 punti e Marco Nanni con 1’00”70 e 906,57 punti nei 100 stile libero, Guillaume Sigaud De Bresc, M30 della Nuotatori Modenesi con 24”80 e 914,29 punti, Stefano Paltrinieri, M30 della Nuotatori Modenesi con 24”90 e 910,67 punti e Leonardo Draghetti con 27”00 e 906,93 punti nei 50 stile libero.

Clicca qui per i risultati completi del 14° Trofeo De Akker Team ASI

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.
Shares
Verified by MonsterInsights