Federica Pellegrini torna anche nei 400 stile, pubblicate le iscrizioni gara degli Azzurri ai Mondiali di Windsor

Si nota fortemente la mancanza di staffette maschili, ma l’Italia punta comunque a migliorare il medagliere di Doha 2014

Così come alle Olimpiadi di Rio, sarà di nuovo Gabriele Detti il primo ad inaugurare la vasca per gli Azzurri ai Mondiali indoor di Windsor disputando i 400 stile libero e se come a Rio portò bene, con le due medaglie di bronzo vinte dal livornese proprio nei 400 stile e 1500 stile, aggiunte alla medaglia d’oro di Paltrinieri, speriamo che in Canada vada anche meglio.
La Federnuoto ha reso pubbliche le iscrizioni gara degli Azzurri che dal 6 all’11 dicembre saranno impegnati al Windsor Family Credit Union Centre, svelando prima dell’uscita dell’elenco iscritti ai Campionati, quali saranno le gare in cui vedremo gli italiani. Poco dopo l’esordio Azzurro bagnato da Detti, salirà sui blocchi di partenza Federica Pellegrini nei suoi 200 stile libero, specialità che non l’ha mai vista conquistare il titolo di campionessa nei Mondiali in vasca corta in tutta la sua carriera, seguita da Giacomo Carini nei 200 farfalla, Martina Carraro nei 50 rana, Fabio Scozzoli nei 100 rana, Silvia Scalia nei 100 dorso e la 4×100 stile libero donne che vedrà in vasca Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro, Aglaia Pezzato e Federica Pellegrini in una delle poche staffette in cui sarà impegnata la nazionale italiana.

Nel gruppo ristretto di Azzurri che andrà a questi Mondiali, 11 convocati, figurano anche due “matricole”, Giacomo Carini che in Canada proverà a soffiare il Record Italiano dei 200 farfalla a Niccolò Beni che lo detiene dal 2009, missione sfiorata a Massarosa, e Silvia Scalia che invece proverà a raggiungere il medesimo traguardo nei 100 dorso nei quali si è fermata a 41 centesimi dal primato stabilito nel lontano 2008 da Elena Gemo, due tra i più longevi in assoluto.
L’Italia sarà chiamata a migliorare il medagliere di Doha 2014, dove vinse una medaglia d’oro, due d’argento e tre di bronzo, realizzando un Record Europeo, 21 Italiani, due all time in tessuto, 38 primati personali e 18 finali disputate.

Poche le sorprese nelle iscrizioni gara rese pubbliche: Silvia Di Pietro oltre ai 50 e 100 farfalla e 50 stile libero preventivati, potrebbe disputare anche i 50 dorso, mentre Federica Pellegrini oltre ai 100 e 200 stile libero e 200 dorso preventivati già da Massarosa, dovrebbe disputare anche i 400 stile libero, tornando ad una gara che l’ha vista vincere il bronzo nell’edizione di Shanghai 2006 e Dubai 2010, oltre ad essere stata primatista mondiale in vasca lunga con la vittoria dei Mondiali di Roma 2009, alla quale si sono aggiunte la vittoria dei Mondiali di Shanghai 2011 e le altre raccolte tra Europei, Europei in vasca corta e Giochi del Mediterraneo per un totale di tre medaglie d’oro, due d’argento e due di bronzo.

Le iscrizioni saranno in ogni caso definitive solo dopo la riunione tecnica prevista il 5 dicembre:

Martina Carraro (NC Azzurra 91) 50 e 100 rana
Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene) 50 e 100 farfalla, 50 stile libero, 50 dorso
Erika Ferraioli (Esercito/CC Aniene) 50 e 100 stile libero
Federica Pellegrini (CC Aniene) 100, 200 e 400 stile libero, 200 dorso
Aglaia Pezzato (Esercito/Team Veneto) staffette
Silvia Scalia (CC Aniene) 50 e 100 dorso
Gabriele Detti (Esercito/MGM Team Lombardia) 200, 400 e 1500 stile libero
Luca Dotto (Forestale/Larus Nuoto) 50, 100 e 200 stile libero
Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro/Coopernuoto) 1500 stile libero
Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) 50 e 100 rana, 100 misti
Giacomo Carini (Fiamme Gialle/Can. Vittorino) 100 e 200 farfalla

Programma e Azzurri in gara
Le batterie si disputeranno dalle 15.30 ora italiana, mentre semifinali e finali dalle 00.30 ora italiana, tutte trasmesse su Rai Sport. Di seguito gli Azzurri in gara:

Martedì 6 dicembre
Ore 15.30 italiane – batterie
400 stile libero Gabriele Detti
200 stile libero Federica Pellegrini
200 farfalla Giacomo Carini
50 rana Martina Carraro
100 rana Fabio Scozzoli
100 dorso Silvia Scalia
4×100 stile libero donne Ferraioli, Di Pietro, Pezzato e Pellegrini

Mercoledì 7 dicembre
200 stile libero Gabriele Detti
100 farfalla Giacomo Carini
4×50 stile libero mista da verificare gli atleti della formazione

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Giovedì 8 dicembre
100 misti Fabio Scozzoli
50 farfalla Silvia Di Pietro
50 stile libero Luca Dotto
200 dorso Federica Pellegrini

Venerdì 9 dicembre
400 stile libero Federica Pellegrini
100 Martina Carraro

Sabato 10 dicembre
100 farfalla Silvia Di Pietro
100 stile libero Luca Dotto
50 stile libero Silvia Di Pietro e Erika Ferraioli
50 rana Fabio Scozzoli
1500 stile libero Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti

Domenica 11 dicembre
4×50 stile libero donne Ferraioli, Di Pietro, Pezzato e Pellegrini
4×100 mista donne Italia da verificare gli atleti della formazione

Clicca qui per il programma gare

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine