Cosa fai a Capodanno? Ecco cosa fanno i nuotatori!

Dal mare alla montagna, fino al momento di riflessione davanti ad uno splendido tramonto

La domanda che ci perseguita più o meno da sei mesi, nelle ultime ore è diventata un vero e proprio tormentone: Cosa fai a Capodanno?
I più organizzati ormai hanno previsto e prenotato tutto già da tempo, mentre i più impulsivi decideranno anche stavolta all’ultimo minuto, o all’ultimo secondo. Non poteva quindi sfuggirci l’occasione per sbirciare un po’ nelle vacanze natalizie dei big del nuoto che tra montagna, mete esotiche o cittadine, si godono il meritato riposo prima della ripresa degli allenamenti.
Gli spunti vacanzieri ci sono tutti, magari verrà voglia di prenotare l’ultimo posto disponibile su un volo per le Maldive, o montare il portasci e raggiungere vette innevate con gli amici. Soltanto pochi giorni fa ci avevano salutato augurandoci di trascorrere delle serene festività, qualcuno a dire il vero aveva promesso riposo ed ozio assoluto e invece, li ritroviamo in giro per il mondo a cogliere ogni occasione pur di tenersi in movimento!

Partiamo proprio dalla Montagna. Dopo un anno “in ammollo” comprendiamo il desiderio di temperature sottozero, neve, baite di legno e cioccolata calda. La trasferta Canadese è servita come “prova generale” per Erika Ferraioli, Silvia di Pietro e Aglaia Pezzato avvistate sulle piste da sci di Brunico (BZ). Un Capodanno tra amici dunque, vito che con loro ci sono anche Federico Turrini insieme a Chiara Masini Luccetti, Carlotta Toni e Simone Sabbioni. Battesimo della neve per le inseparabili Di Pietro/Ferraioli che soltanto il secondo giorno riescono a prendere confidenza anche con la neve fino ad eseguire discese senza alcun timore.

federica-pellegrini-capodanno-2017Dalla montagna al mare il passo non è breve, ma separato da migliaia di chilometri. Volano verso mete esotiche Luca Dotto insieme alla inseparabile fidanzata Rossella Fiamingo che si godono gli Emirati Arabi tra gite nelle Moschee e rilassanti serate in Resort da sogno. Lontano dalla routine vola via anche la Divina Federica Pellegrini che sceglie le Maldive accompagnata dagli amici di sempre Gianluca Maglia e Veronica Sofia. Ci aveva promesso riposo assoluto e tranquillità soltanto quindici giorni fa, ma basta una mattina piovosa per ritrovarla in palestra, tra pesi e tapis roulant. Non possiamo che urlarle da questa altra parte del mondo un “Fede riposati!”

Testimonianze di sabbia bianca e mare cristallino lanciate anche dallo smartphone di Filippo Magnini che però lascia tutti nel dubbio, non localizzandosi e non lasciando nessun indizio su dove si trovi esattamente.

gregorio-paltrinieri-capodanno-2017

Irresistibile per i “globe trotter” rimane il fascino della Grande Mela che alle luci sfavillanti di Times Square associa quelle delle feste natalizie, rimanendo meta irrinunciabile per gli amanti dei viaggi. New York è stata scelta da un gruppo di amici davvero speciale: Gregorio Paltrinieri ha scelto come compagno di viaggio Gianmarco Tamberi ed insieme alle rispettive compagne stanno visitando ogni centimetro della Megalopoli Americana. Tappe a Ground Zero, ma anche dai più rinomati gelatieri e pasticcieri, senza rinunciare ad ammirare l’NBA. Dalle tribune affollatissime del Madison Square Garden da vero tifoso, indossa cappellini e gadget e segue appassionatamente la partita Boston Celtics/New York Knicks.

Mare, sole e allenamenti in piscine da sogno per Laura Letrari che sceglie per questi ultimi giorni dell’anno una meta cara, anzi carissima a tutti gli appassionati di cloro e per lei non nuova. Situato nell’Arcipelago delle Canarie, lo “sports resort” di Lanzarote è la meta degli sports addicted ed anche la bella Laura ama ormai da anni trascorre le giornate tra sessioni di cross fit e nuotate in piscina, per poi fermarsi davanti ad un tramonto mozzafiato lanciando la domanda dal suo profilo Instagram “Chiedetemi se sono felice”

laura-letrari-capodanno-2017È dunque questa la domanda che davvero dovremmo farci al posto della banale “Che si fa a Capodanno?”, perché in qualsiasi luogo ci si trovi, con qualsiasi compagnia al proprio fianco, alla fine, davanti al tramonto di questo anno, ci si trova sempre da soli, con le sensazioni ed i ricordi che appartengono a noi e noi soltanto.

Riposate, divertitevi, sorridete e soprattutto, siate felici!

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Giusy Cisale

Giusy Cisale

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*