Sesta Giulia Gabbrielleschi nella 5 km di Balaton, titolo mondiale alla statunitense Ashley Twichell

Buon risultato all’esordio mondiale per la 21enne toscana, dodicesima Martina Caramignoli

Mondiali di Fondo al giro di boa con la 5 km Femminile disputata oggi nel Lago di Balaton, a 130 km da Budapest, dove oggi si sono tuffate per l’Italia Martina Caramignoli, esordio in campo internazionale Acque Libere per lei, e Giulia Gabbrielleschi, al suo primo Mondiale.

giulia-gabbrielleschiNonostante l’esordio, Giulia Gabbrielleschi (foto da La Nazione) conduce la gara con personalità, tenendo testa al gruppo di fuga restando tra le prime cinque per buona parte della gara, mentre Martina Caramignoli perde subito posizioni restando imbottigliata alla partenza, deficit che influirà sul suo risultato finale.

La gara si fa aspra negli ultimi 500 metri in cui le scattiste risalgono la china e i confronti spalla a spalla influiscono sulle posizioni, come accaduto per la francese Aurelie Muller, campionessa mondiale della 10 km e prima fino all’ultimo tratto di circuito, posizione persa in conseguenza al confronto ravvicinato con la brasiliana Ana Marcela Cunha.

La Muller ha condotto una buona gara, ma anziché arrivare l’oro inseguito quasi per tutta la 5 km, ha infatti chiuso in seconda posizione con 59’10”50, sopraffatta da una incontenibile Ashley Twichell. La statunitense è andata all’attacco sul finale, approfittando della fase concitata tra la Muller e la Cunha, inserendo però una progressione notevole che l’ha vista chiudere davanti a tutte con un distacco sostanziale, segnando il crono di 59’07”00.

La brasiliana Cunha è riuscita a sua volta a conquistare un posto sul podio nel tratto di gara finale, beffando l’olandese Sharon van Rouwendaal che ha perso il podio proprio negli ultimi metri, segnando 59’11”40.
Peccato per Giulia Gabbrielleschi che non è riuscita a tenere il treno di testa fino alla fine della gara, chiudendo comunque con un buon sesto posto segnando 59’26”40, mentre chiude oltre la decima pizza Martina Caramignoli, 12esima in 1h 00’48”30.

Le Azzurre potranno però andare a caccia di una medaglia nella giornata di domani, in cui disputeranno la Staffetta Mista 5 km insieme a Simone Ruffini e Federico Vanelli che ieri hanno chiuso rispretttivamente settimo e decimo nella 10 km Maschile, in diretta su Rai Sport a partire dalle ore 10.00.
La possibilità di incrementare il bottino dopo la medaglia d’argento di Mario Sanzullo nella 5km – clicca qui per approfondire la notizia ed il bronzo di Arianna Bridi nella 10 km – clicca qui per leggere la notizia – si verificherà inoltre nella giornata di venerdì con la 25 km Maschi e Femmine, gara in cui Simone Ruffini detiene il titolo Mondiale vinto a Kazan.

Clicca qui per i risultati completi

Clicca qui per il calendario gare degli italiani

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine