Otto anni senza Alberto Castagnetti, arriva il ricordo di Federica Pellegrini!

“Hai vissuto la tua vita come volevi, ma forse avevamo bisogno solo di un po’ più di tempo”

In certi versi sembra ieri, per altri sembra una vita, ma otto anni senza il Maestro Azzurro sono di sicuro difficili da digerire. Era il 12 ottobre del 2009 quando il commissario tecnico dell’Italnuoto dal 1987 al 2009 si spegneva nella sua casa in provincia di Verona all’età di cinquantasei anni.

Alberto Castagnetti ha formato e guidato quella che poi è diventata grazie a lui la grande Federica Pellegrini portandola a conquistare le sue vittorie più importanti. Dal 2006 in poi infatti, sotto la guida di Castagnetti, la Pellegrini ha iniziato un percorso trionfale iniziando dai Mondiali di Melbourne nel 2007 dove vinse il bronzo nei 200 stile libero, preludio alle emozionanti Olimpiadi di Pechino nel 2008 dove vinse i 200 400 stile libero siglando in entrambe il Record Mondiale, risultato che bissò ai Mondiali di Roma nel 2009.

Castagnetti è stato fondamentale non solo per la Pellegrini, ma anche per tutto il nuoto italiano condizionandolo e rivoluzionato positivamente per sempre. Da Commissario Tecnico della nazionale ha inoltre allenato diversi altri grandi campioni come Roberto Gleria, Giorgio Lamberti, Marcello Guarducci e Domenico Fioravanti. Con la sua guida, la nazionale Azzurra ha conquistato 4 medaglie d’oro, 2 d’argento e 7 di bronzo alle Olimpiadi portando il nuoto italiano sui gradini più alti del panorama mondiale

castagnetti-pellegrini-ricordo-postIn questa giornata la Pellegrini ha voluto ricordare il suo “Maestro”, pubblicando una foto con lui su Instagram.

“Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere così come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un’opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca priva di applausi (Charlie Chaplin). Uu l’hai vissuta come volevi…forse avevamo bisogno solo di un po’ più di tempo….. #sempreinsieme #sempreconme❤️”

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Ciro Porzio

Ciro Porzio
Matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*