Mondiali Messico, le Tigri Azzurre incontenibili, l’Italnuoto Paralimpica vola!

Oro e argento di Carlotta Gilli, salgono sul podio anche Morelli, Boggioni, Morlacchi e Fantin e l’Italia è terza nel medagliere con ventisette medaglie a due giorni dalla conclusione dei campionati

Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione che si tramuta in eccellenza, quel risultato graduale dello sforzo costante di far meglio. Crescita, consapevolezza e tanta voglia di primeggiare: queste sono solo alcune definizioni che potrebbero descrivere la storia che sta scrivendo l’Italia del Nuoto Paralimpico ai Mondiali World Para Swimming che si stanno disputando a Città del Messico, dove gli Azzurri hanno conquistato fino ad oggi 27 medaglie, un medagliere mai visto prima e che parlava di record con le 11 medaglie vinte ai Mondiali di Glasgow 2015!

La quarta giornata di gare al Francisco Marquez Olympic Pool, aperta nella mattinata con la finale diretta dei 50 rana SB3 vinta dal capitano Efrem Morelli – clicca qui per approfondire la notizia – si è conclusa con l’Inno di Mameli, suonato per la 12esima volta in questi Mondiali, grazie alla al trionfo dell’Azzurra esordiente Carlotta Gilli. La piemontese (nella foto principale) ha segnato la giornata Azzurra facendo suo l’oro compiendo un capolavoro di forza esplosiva nella finale dei 50 stile libero S13 stabilendo il nuovo Record dei Campionati in 27″03 con il quale ha cancellato il precedente dei campionati detenuto da due anni dalla russa Anna Krivshina con 27″49, a 25 centesimi dal Record Italiano che nuotò due mesi fa. Gara senza confronto quella della Gilli che fin dallo stacco dal blocco di partenza ha imposto il suo ritmo alla finale mettendosi alle spalle la polacca Joanna Mendak con 28″60 e la spagnola Marian Polo Lopez con 29″08.

L’oro della Gilli è arrivato in chiusura di serata, dopo che l’atleta della Rari Nantes Torino e Fiamme Oro aveva già vinto la medaglia d’argento nei 400 stile libero S13 nuotando in 4’42″71 alle spalle della primatista del mondo statunitense Rebecca Meyers con 4’32″65 e della spagnola Ariadna Edo Beltran con 4’52″39. Per la Gilli si tratta della sesta medaglia vinta in questi Mondiali, di cui quattro sono d’oro!

Nel corso della serata di finali è arrivata anche la terza medaglia mondiale per Antonio Fantin che ha conquistato il bronzo nei 100 dorso S6 chiudendo in 1’22″18 polverizzando il suo Record Italiano Ragazzi (1’29″62) e quello Junior detenuto da Bocciardo (1’23″64). Secondo alla virata di metà gara, nel finale ingaggia un testa a testa per la seconda piazza conquistata poi dallo spagnolo Antoni Ponce Bertran che anticipa l’azzurro di 15 centesimi, mentre l’oro va al brasiliano Talisson Glock con 1’18″10.

Gara spettacolo anche nei 50 rana SB3 che hanno visto Monica Boggioni salire sul secondo gradino del podio segnando il crono di 54″83 alle spalle della cinese Cheng Jiao che ha nuotato in 52″65 stabilendo il nuovo Record del Mondo cancellando il precedente di 53″40 detenuto proprio dall’Azzurra e stabilito ai Campionati Italiani di Società di Lignano Sabbiadoro dello scorso maggio. A completare il podio la messicana Patricia Valle con 1’00″82.

Infine, arriva la quarta medaglia intascata da Federico Morlacchi nei 100 rana SB8 in cui chiude con il bronzo vinto in 1’13″08, a 40 centesimi dal suo Record Italiano e a solo un centesimo dall’argento, dopo aver ingaggiato un duello spalla a spalla con il cinese Yang Guanglong sul quale alla fine è riuscito ad avere la meglio. A vincere è stato lo spagnolo Oscar Salguero Galisteo con 1’09″56 davanti al cinese Xu Haijiao con 1’13″07.

Le tigri Azzurre sono adesso terze nel medagliere mondiale, alle spalle di Stati Uniti e Cina anticipando una lotta di confini per scalare la classifica da qui alla fine di questi magici mondiali!

Appuntamento a partire dalle 16.00 ora italiana per le batterie di qualifica e finali in diretta sul Canale YouTube ParalympicSportTv mentre tutti gli aggiornamenti e la cronaca saranno pubblicato sul sito web e Pagina Facebook ufficiali della FINP.

Clicca qui per i Risultati completi Mondiali Città del Messico

Clicca qui per il Programma Gare atleti italiani Mondiali Città del Messico

Clicca qui per il Programma Gare Mondiali Mexico City

Clicca qui per la Entry List World Para Swimming Mexico City

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Ciro Porzio

Ciro Porzio
Matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*