Master, il Memorial Bettiol pronto a riscaldare i cuori di oltre mille atleti!

Domani e sabato si terrà la 18esima edizione del meeting patentato da Massimiliano Rosolino, una festa del nuoto tra panini, pasta e bibite nel ricordo di Andrea, atleta della Natatorium Treviso scomparso prematuramente

Inizierà domani la due giorni di gare del Memorial Bettiol, meeting Master del Circuito Supermaster FIN che taglierà la 18esima edizione con la partecipazione di oltre mille atleti, 1.118 per l’esattezza, per 2.130 iscrizioni gara e 100 staffette, pervenute quasi tutte nelle prime ore dall’apertura delle iscrizioni da 105 Società sportive provenienti da tutta Italia.

Nata nel 2001 con poche centinaia di partecipanti, la manifestazione organizzata dalla Natatorium Treviso, valida anche come ottava tappa del Circuito regionale Grand Prix Veneto Master, ha raggiunto ormai una notorietà e importanza tale da conquistarsi la simbolica patente, simpatico omaggio che richiama il raggiungimento della maggiore età del meeting consegnata alla famiglia Bettiol dal campione olimpico Massimiliano Rosolino e dall’amministrazione comunale di Treviso in occasione della presentazione di Circuito Nuoto Italia.

Il meeting di Nuoto Master nasce per ricordare Andrea Bettiol, atleta della Natatorium che sognava di organizzare nella sua Treviso una gara di nuoto master quando mancavano grandi manifestazioni di nuoto in tutto il Veneto, scomparso prematuramente all’età di 27 anni nel giugno del 2000.

Tantissime sono ogni anno le dimostrazioni di stima e di affetto da parte degli atleti partecipanti che vivono l’evento come una vera e propria festa dello sport, grazie alla particolare atmosfera e qualità organizzativa che riesce a stabilire la Natatorium, guidata nell’occasione dall’atleta Master plurimedagliata Martina Benetton.

«Il Memorial Andrea Bettiol è diventato un meeting molto sentito nel corso degli anni, ma dietro c’è tantissimo lavoro e una grande squadra di volontari dietro tutto il circus che mettiamo su per ricordare nel migliore dei modi Andrea – ha dichiarato Martina Benetton – Speriamo che le condizioni climatiche ci assistano in questa grande festa del nuoto, durante la quale al termine della staffetta mista 4×100 stile di sabato, intorno alle 14:00, ci sarà un momento di commemorazione per Andrea attraverso un mini concerto di clarinetto che si terrà sul piano vasca mentre sullo sfondo voleranno palloncini»

Nuoto competitivo ma anche festa per tutti, con gare che andranno avanti fino allo scenario in notturna il venerdì, contornate da panini bibite e il pasta party programmato per la giornata di sabato, tutto offerto nel pacco gara dalla Natatorium e dalla famiglia Bettiol.

L’evento si terrà come sempre nell’olimpionico Centro Natatorio Comunale di Treviso e vedrà tra gli atleti partecipanti, il ritorno in gara di Monica Corò, Master55 della squadra di casa plurimedagliata a Mondiali ed Europei e pluriprimatista mondiale Master che in questa stagione ha disputato soltanto i Campionari Regionali Veneto.

Il programma gare offre tredici specialità di gara individuale più due di staffetta in due giornate:

venerdì  18 maggio
ore 13.00 : Riscaldamento
ore 14.00 : 400MI M/F – 200SL M/F – 200RA M/F – 800SL – 1500SL

sabato 19 maggio
ore 08.00 : Riscaldamento
ore 09.00 : 400SL M/F – 200MI M/F – 100FA M/F – 100DO M/F – Miststaff 4×100 SL – 50SL M/F – 50RA M/F – 50 FA M/F – 50DOM/F – Mistaffetta 4×50 MI

Anche quest’anno non mancheranno i premi, sempre più numerosi, e le attività collaterali per beneficenza al progetto Borsa Natatoria, progetto benefico attraverso il quale viene promossa una raccolta fondi destinati a sostenere una piccola comunità locale che aiuta i bambini e i ragazzi che hanno vissuto o vivono situazioni familiari difficili, al quale si potrà contribuire durante la manifestazione donando almeno 1 euro.

Altre interessanti attività concomitanti la competizione in vasca, sono il trattamento craniosacrale biodinamico gratuito presso l’adiacente palestra comunale nella giornata si sabato dalle 12:00 alle 16:30 su prenotazione e la consulenza gratuita, sempre su prenotazione, per trattamento di Osteopatia dagli specialisti di della EIOM presenti nel parco sportivo.

Clicca qui per l’elenco iscritti

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

occhialini-piscina-speedo-biofuse-2

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine
Shares
Verified by MonsterInsights