Nuoto Acque Libere, domani al via gli Eurojunior di Malta

Diciotto Azzurrini si batteranno nel mare della Valletta fino a domenica

Da domani diciotto Azzurrini saranno impegnati nelle acque del mare della Valletta, dove fino a domenica si disputeranno i Campionati Europei Junior in Acque Libere che prevedono le competizioni della 5, 7,5 e 10 km.

Nove femmine e nove maschi convocati alla luce delle selezioni di metà giugno a Castel Gandolfo e delle successive scelte tecniche, con i più giovani della competizione, tra i 14 e 15 anni di età, che gareggeranno nell’evento di 5 km, mentre la fascia compresa tra i 16 e 17 anni si misurerà nell’evento di 7,5 km e gli Under19 nella classica 10 km. Concluderanno i Campionati due staffette in due categorie di età, la 4×1250 mista cn due maschi e due femmine (4-16 anni) e la 4×1250 femminile e maschile (Under19).

I principali avversari degli Azzurrini saranno Francia e Ungheria che nella scorsa edizione dei Campionati, disputata sulle coste francesi nei pressi di Marsiglia, dominarono l’evento conquistato rispettivamente quattro titoli e sette medaglie vincendo il trofeo del campionato, avversari con i quali l’Italia si è già misurata anche nell’edizione di Piombino 2016, in cui si divisero equamente sei medaglie.

I Campionati vedranno la partecipazione di 196 atleti provenienti da 24 nazioni, tra le quali l’Italia che, guidata dal tecnico responsabile Roberto Marinelli e accompagnata dal team manager e responsabile tecnico del settore Stefano Rubaudo, è arrivata a Malta nella giornata di ieri dopo il raduno al Centro Federale di Ostia.

Gare in programma da domani a domenica 15 luglio, con la 5 e 7,5 km che apriranno nella prima giornata, seguite dalla 10 km in programma per sabato e dalle staffette nella giornata di domenica, dalle ore 10:00 la gara maschile e dalle ore 11:45 quella femminile.

I convocati:

Giulia Berton (CN Le Bandie)
Sophie Callo (RN Spezia)
Sophie Cavagnola (Andrea Doria)
Silvia Ciccarella (CC Aniene)
Carlotta De Mattia (Aurelia Nuoto Unicusano)
Iris Menchini (RN Spezia)
Vittoria Nicotra (Piave Nuoto)
Giulia Salin (Team Veneto)
Francesca Senatore (Cus Salerno)

Giovanni Asciolla (Alba Oriens)
Andrea Filadelli (Andrea Doria)
Luigi Galdieri (Cus Salermo)
Giulio Iaccarino (CC Napoli)
Davide Marchello (Aurelia Nuoto Unicusano)
Federico Mazzeo (Vis Sauro Pesaro)
Filippo Rinaldi (Genova Nuoto)
Nicola Roberto (CN Le Bandie)
Emanuele Russo (CN Posillipo).

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Nello staff ci saranno anche i tecnici Fabio Venturini, Simone Menoni e Adriano Bei, in aggiunta ai Giudici arbitri Cristina Bianchi e Mauro Cortella.

Le gare degli azzurri a Malta – La Valletta

5000 metri – ore 10:00 la gara maschile / ore 11:30 la gara femminile
Iris Menchni, Vittoria Nicotra, Francesca Senatore
Luigi Galdieri, Federico Mazzeo, Filippo Rinaldi

7500 metri – ore 13:30 la gara maschile / ore 15:40 la gara femminile
Giulia Berton, Sophie Callo, Giulia Salin
Giovanni Asciolla, Andrea Filadelli, Davide Marchello

10000 metri – ore 10:00 la gara maschile / ore 13:00 la gara femminile
Sophie Cavagnola, Silvia Ciccarella, Carlotta De Mattia
Giulio Iaccarino, Nicola Roberto, Emanuele Russo

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine