Nuoto, Matteo Restivo nella storia con il bronzo europeo nei 200 dorso!

L’udinese riporta una medaglia in Italia nella specialità che in campo Europeo mancava da diciotto anni  

Dopo la fantastica medaglia d’argento di Fabio Scozzoli vinta nei 50 rana – clicca qui per saperne di più – seguita all’argento di Gregorio Paltrinieri negli 800 stile – clicca qui per saperne di più – il Tollcross di Glasgow continua a far sognare i tifosi Azzurri che ai Campionati Europei di Nuoto possono applaudire con gioia la medaglia di bronzo vinta al termine di una gara superlativa da Matteo Restivo nei 200 dorso.

Gara d’attacco per l’udinese tesserato per CS Carabinieri e FlorentiaNuotoClub e allenato da Paolo Palchetti che passa ai 100 metri in 56”56 mantenendo salda la terza posizione che difende con le unghie e con i denti fino alla fine, fermando il crono a 1’56”29 migliorando il Record Italiano da lui stesso detenuto con 1’56”93 della scorsa stagione.

“È un sogno che si realizza – dichiara Matteo Restivo – Non mi escono le parole, ed è strano perché chi mi conosce sa che parlo tantissimo. Questa medaglia la dedico tutta al mio allenatore Paolo Palchetti che è una guida nella vita e in acqua, con il suo esempio che mi aiuta nel portare avanti una passione insieme al mondo della medicina. È tutta per lui questa fantastica medaglia”

È una pagina di storia quella che ha scritto Restivo, perché questa specialità non vedeva Azzurri sul podio europeo dall’argento di Merisi di Helsinki 2000.

L’oro è andato come da pronostico al russo Evgeny Rylov con il nuovo Record Europeo siglato in 1’53”36 con il quale ha migliorato il suo stesso precedente di 1’53”61 che risale ai Mondiali di Budapest 2017, mentre l’argento al polacco Radoslaw Kawecki con 1’56”07.

Chiude settimo invece l’altro Azzurro in gara Luca Mencarini con il crono 1’57”71 andando a 26 centesimi dal personale registrato nel 2015.

Gare in corso di svolgimento, sempre da noi attentamente raccontate e sempre in Diretta RAI Sport con il commento di Luca Sacchi e Tommaso Mecarozzi, coadiuvati in area mista da Elisabetta Caporale.

Clicca qui per i risultati completi

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per il Programma Gare completo

Clicca qui per l’Elenco Iscritti

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine