Nuoto, Andrea Vergani realizza il sogno, è bronzo europeo nei 50 stile!

Il milanese riporta in Italia una medaglia europea in questa gara dopo quella vinta da Vismara quattordici anni fa

L’ultima giornata dei Campionati Europei di Nuoto si apre col botto esploso dalla corsia 5 del Tollcross di Glasgow, dove l’Azzurro Andrea Vergani regala un sussulto che alla vigilia nessuno mai si sarebbe aspettato nella finale dei 50 stile libero.

Gara in rincorsa dopo una partenza incerta, ma la progressione del 21enne milanese allenato da Gianluca Caspani è strepitosa e tale da riacciuffare la testa della gara guadagnandosi il terzo gradino del podio con il crono di 21”68!

“Ho nuotato bene, peccato per l’errore in partenza  – ha dichiarato Andrea Vergani – Ero un po’ teso per questa finale, anche per essere accanto a Proud, nonostante poi in acqua mi sia sentito bene. Il tempo non è uno dei migliori, ma sono comunque contento così, al primo Europeo questo è un grande terzo posto e vado a casa felice. Sono venuto a Glasgow per provare a far bene in finale, ma il podio onestamente non me lo sarei mai aspettato e finalmente posso dire di essere tra i big europei sui 50 metri”

Per l’atleta della Canottieri Vittorino da Feltre si tratta della prima medaglia internazionale in carriera in quello che è il suo primo Europeo, campo gara in cui gli Azzurri non vincevano medaglie in questa specialità dai trascorsi di Lorenzo Vismara, unico italiano a riuscire nell’impresa con l’argento vinto a Istanbul 1999 e Berlino 2002 e il bronzo vinto a Helsinki 2000 e Madrid 2004, ben quattordici anni fa.

Davanti a Vergani si laurea campione europeo il britannico Benjamin Proud, terzo a Londra 2016 e ai Mondiali di Budapest 2017, che ha nuotato in 21”34 conquistando il primo oro della storia per la Gran Bretagna in questa specialità, in cui era riuscita in passato a vincere un argento e due bronzi, l’ultimo dei quali vinti proprio da Proud.

Argento invece per il greco Kristian Gkolomeev che chiude in 21”44.

Gare in corso di svolgimento, sempre da noi attentamente raccontate e sempre in Diretta RAI Sport con il commento di Luca Sacchi e Tommaso Mecarozzi, coadiuvati in area mista da Elisabetta Caporale.

Clicca qui per i risultati completi

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per il Programma Gare completo

Clicca qui per l’Elenco Iscritti

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine