Photo by Seb Daly/Sportsfile

Nuoto Paralimpico, Simone Barlaam padrone europeo dei 100 stile!

L’atleta 18enne della Polha Varese diventa campione con Record Europeo. Bronzo per Federico Morlacchi

Un vero e proprio portento non solo per i 193 centimetri di altezza ma anche un fantastico talento che sta emergendo e sta forgiando sempre più quello che è il nuovo Campione Europeo, l’Azzurro Simone Barlaam.

Titolo accompagnato da Record Europeo, per l’atleta di Max Tosin che in questi ultimi due anni si è fatto strada affermandosi sempre più tra gli atleti più interessanti della nazionale italiana di nuoto paralimpico. Gara spettacolare che ha visto il 18enne Barlaam (nella foto a destra di Seb Daly/Sportsfile) grintoso fin dall’inzio con una bracciata aggressiva che gli ha permesso di staccare tutti gli avversari. Nel finale non c’è storia con il titolo che arriva in 54″42 migliorando il suo vecchio primato di 56″09 stabilito ai Mondiali del Messico dello scorso anno.

“È stata una gara fantastica – ha dichiarato Simone Barlaam – Molto bello questo 100. Sapevo che dovevo scappar via. È uscito davvero un gran record europeo”

Crescita passanta anche dall’esperienza vissuta per circa un anno in Australia, dove Simone si è allenato con la squadra locale dei Castle Hill RSL Dolphins Swimming Club allenati da Greg Morrison e Adam Cowie durante il quarto anno di liceo da exchange student che ha frequentato presso la Castle Hill High School di Sydney.

Bronzo per il veterano Federico Morlacchi con 56″69 mentre l’argento è conquistato dal britannico Lewis White con 56″29.

“Diciamo che sono il meno giovane sul podio – dichiara sorridente Federico Morlacchi – È il mio miglior crono, quindi sono davvero contento”

Gare in corso di svolgimento in diretta su RAI Sport.

Clicca qui per i risultati completi

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Clicca qui per Programma Gare, Start-List gare, copertura Televisiva e convocati Azzurri FINP

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!

Ciro Porzio

Consulente informatico, matematico con la passione per le statistiche e apprendista nuotatore. Ricopre diversi ruoli di responsabilità in Swim4Life Magazine.