Nuoto, impresa di Nicholas Santos, record mondiale a 38 anni!

Impossible is nothing, il brasiliano riscrive i 50 farfalla cancellando il gommato di Deibler; nella World Cup di Budapest è WR anche per Alia Atkinson nei 50 rana

Non ci sono limiti veri e propri, non esiste l’impossibile. Una volta di più ce lo ha ricordato il brasiliano Nicholas Santos che a 38 anni suonati ha infranto il Record del Mondo dei 50 farfalla in vasca corta, nuotando la distanza sprint in 21”75!

Il prestigioso, quanto sorprendente traguardo, è arrivato durante la tappa di Budapest della FINA World Cup Speedo, in cui il verde-oro ha battuto la concorrenza dei più giovani Chad Le Clos ha chiuso in 22”11 e Kosuke Matsui che ha chiuso in 22”62, offrendo una nuotata tutta muscoli, facendo cadere il primato detenuto da ben nove anni dal tedesco Steffen Deibler che con l’uso del costumone gommato segnò 21”80, anche lui durante la World Cup FINA.

”Non avevo programmato di nuotare questo tempo e infrangere un Record del Mondo così è incredibile – ha commentato Santos – Il mio obiettivo sono però i Mondiali di dicembre e lì voglio nuotare ancora più veloce”

Santos è il quarto uomo della storia a nuotate la specialità sotto i 22 secondi in vasca corta, migliorando nell’occasione il suo personal best di 23 centesimi rispetto al crono che registrò quattro anni fa, quattro anni più giovane di oggi, con 22”08 in occasione dei Campionati Mondiali di Doha 2014.

La piscina di Budapest ha regalato il World Record anche alla giamaicana Alia Atkinson che ha migliorato di 8 centesimi il primato che già deteneva nei 50 rana fermando il crono a 28”56.

Ti piacciono gli articoli da Nuoto mostrati nelle immagini? Cercate nel Settore Racing Speedo – Costume LZR X

Video della gara

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine