Nuoto, Italia ancora tra i protagonisti delle Olimpiadi Giovanili con Thomas Ceccon!

Doppietta del veneto che conquista il bronzo nei 100 dorso migliorando il Record Italiano Junior con il secondo all time italiano e l’argento nei 200 misti

Procedono a ritmo di medaglia gli Azzurri impegnati alle Olimpiadi Giovanili che dopo l’argento vinto nella prima giornata disputata ieri da Marco De Tullio nei 400 stile libero, ha aggiunto nel forziere altri due metalli conquistati da Thomas Ceccon.

L’atleta della Leosport Villafranca e neo tesserato per le Fiamme Oro Roma si è subito piazzato sul terzo gradino del podio in apertura di programma disputando la finale dei 100 dorso in cui ha chiuso con il crono di 53”65 (26”64 ai 50 metri), migliorando inoltre il Record Italiano Junior da lui stesso detenuto con 53”85 nella finale dei Campionati Europei di Glasgow dello scorso agosto e siglando la seconda miglior prestazione italiana di sempre, a 31 centesimi dal Record Italiano Assoluto di Simone Sabbioni. Finale molto lineare, con Ceccon che ha nuotato costantemente in terza posizione alle spalle del russo Kliment Kolesnikov che ha vinto in 53”26 e del romeno Daniel Martin che ha chiuso in 53”59.

Il 17enne allenato da Alberto Burlina ha bissato la sua presenza sul podio poco dopo, conquistando l’argento dei 200 misti nuotando in 2’01”29. Anche in questo caso la gara è stata abbastanza regolare, con il veneto che ha nuotato le quattro frazioni in 25”85, 30”34, 36”56 e 28”44 alle spalle del norvegese Tomoe Hvas che ha chiuso in 1’59”58 e davanti al canadese Finlay Knox, autore di una straordinaria rimonta dalla settima alla terza posizione, conquistata in 2’01”91.

Nella piscina di Buenos Aires, che ospita questa terza edizione dei Giochi giovanili, sono scesi anche Marco De Tullio per le eliminatorie dei 200 stile libero in cui ha chiuso in 1’51”62 fermandosi al 15esimo posto e Federico Burdisso che nei 100 farfalla ha segnato 52”43 accedendo alla finale di oggi con il secondo crono alle spalle del russo Andrei Minakov che ha chiuso in 51”94.

Clicca qui per i risultati completi

Ti è piaciuto questo articolo? Allora metti un Mi Piace alla nostra Pagina Ufficiale su Facebook!

Swim4Life – All rights reserved

Swim4Life Magazine contribuisce dal 2011 a:

Sportline-costumi-SPEEDO-640x387
  • divulgare l’informazione sul nuoto della categorie Assoluti, giovanili, Paralimpici e Master
  • divulgare informazioni di interesse generale in merito ad alimentazione, salute, tecniche di nuotata e allenamenti
  • divulgare informazioni di interesse generale a riguardo dell’ambientamento bambini all’attività natatoria

Inoltre segue da vicino gli eventi più importanti di nuoto regalando migliaia di immagini realizzate da bordo vasca, offre notizie di anteprima e interviste ai protagonisti del nuoto di tutte le categorie, oltre ad allietare i lettori con svariati argomenti di Lifestyle.

Se il lavoro svolto fino ad oggi ti piace e ti farebbe piacere trovare sempre disponibile e aggiornato Swim4Life Magazine anche in futuro, abbiamo bisogno del tuo contributo.

Aiutaci a sostenere le spese necessarie a mantenere vivo questa Testata Giornalistica Registrata donando a tuo piacere per la nostra attività, te ne saremo immensamente grati!



Paco Clienti

Responsabile Redazione Swim4Life Magazine